Come finisce La Casa di Carta 4 spoiler finale 4x08 streaming professore

La Casa di Carta 4 come finisce: spoiler e finale della stagione

Venerdì 3 aprile, la Casa di Carta 4 è finalmente arrivata su Netflix. Tantissime sono le domande per cui i fan, da mesi, aspettano una risposta e, fin da subito, è partito il bingewatching selvaggio sulla nota piattaforma di streaming. E voi, siete pronti a scoprire come finisce la Casa di Carta 4?

La Casa di Carta 3: dove eravamo rimasti

Prima di buttarci a capofitto nel finale della quarta stagione, facciamo il punto della situazione.
Cerchiamo di ricordare dove eravamo rimasti alla fine della scorsa stagione. Nel finale de La Casa di Carta 3, la guerra tra la polizia e il Professore e la sua banda è ormai entrata nel vivo. In un climax di emozioni, la puntata finale ha lasciato col fiato sospeso gli spettatori, soprattutto circa il destino di tantissimi personaggi.

Sfruttando l’allontanamento della donna dal figlio, l’ispettrice Alicia Sierra riesce a portare allo scoperto Nairobi e a ferirla al petto con una pallottola. Durante l’attacco al Banco di Spagna, quindi, Helsinki, Bogotà, Stoccolma e Denver cercano in tutti i modi di soccorrere la compagna. Tokyo e Rio, invece, fronteggiano l’attacco della polizia, colpendo le auto corazzate con un bazooka.

La situazione non è delle migliori nemmeno per il Professore e Lisbona. Rintracciati durante la fuga, i due sono costretti a separarsi pur di non essere presi. E mentre il primo riesce a nascondersi, la donna viene tenuta prigioniera da due contadini e, successivamente, trovata proprio dall’agente Suarez. Quest’ultimo, sapendo che il Professore è in contatto radio e sente tutto, finge di giustiziarla così che tale gesto possa spingere l’uomo a fare un passo falso.
Accecato dalla rabbia e dalla sete di vendetta, il Professore ordina a Palermo di iniziare una vera e propria guerra contro le forze dell’ordine.

Si conclude così l’emozionante stagione: il Professore si dispera per la sua dipartita, Raquel viene portata via su un mezzo blindato e Nairobi combatte tra la vita e la morte.

Cosa ci aspetta? Anticipazioni su La Casa di Carta 4

Nairobi riuscirà a sopravvivere?

Come si è potuto capire dal finale della terza stagioni, tantissime sono le questioni da dover affrontare ne La Casa di Carta 4. Prima di tutto, i fan non vedono l’ora di scoprire il destino di Nairobi. La donna riuscirà a sopravvivere alla ferita da arma da fuoco, infertagli dall’ispettrice Sierra?

Cosa ne sarà invece del Professore? Riuscirà a scoprire la trappola organizzata dall’agente Suarez? E cosa ne sarà di Raquel? Riuscirà la banda di ladri a farla franca ancora una volta?

Non meno importante, infine, è la domanda circa il ruolo di Tatiana, la moglie di Berlino, in tutta questa storia. Sarà vera la teoria che circola tra i fan secondo cui la donna non è altro che la stessa Alicia Sierra?

Come finisce La Casa di Carta 4? Verso il finale

La banda de La Casa di Carta

Per un certo verso, potremmo dire che La Casa di Carta 4 non finisce. Ancora una volta, infatti, la serie spagnola lascia gli spettatori col fiato sospeso. Ma andiamo per gradi. Dopo aver respinto l’azione del mezzo blindato della polizia, la banda concentra la propria attenzione su Nairobi, ferita a morte da un cecchino a fine parte 3.

Alla luce dell’esperienza della Zecca di Stato, questa volta il Professore ha organizzato un piano per far fronte ad eventuali feriti. Assistita via internet da un medico in un altro continente, Tokyo, che ha preso il comando, inizia l’intervento sull’amica imbottita di morfina, per estrarle il proiettile. Nonostante una serie di difficoltà, Nairobi supera l’intervento, sebbene rimanga in condizioni critiche. Sentitosi spodestato, Palermo decide di mollare la missione ed andarsene. I suoi compagni, però, lo fermano in tempo e lo legano come un qualsiasi ostaggio. Questa mossa porta la situazione, già di per sé delicata, a degenerare. Palermo, infatti, convince Gandia a liberarsi, approfittando dell’instabilità di Rio, che, infatti, non riesce a fermare il capo della sicurezza.

Gandia rapisce Tokyo

L’uomo raggiunge dunque indisturbato la stanza dove riposa Nairobi, nel frattempo ripresasi, e cerca di ucciderla. Fortunatamente il resto della banda interviene al momento giusto per salvare la compagna, ma non per fermare Gandia, che continua a creare non poco scompiglio, riuscendo a mettersi in contatto con l’esterno e prendendo di mira i rapinatori, nonostante la tregua dichiarata pubblicamente. Arriva addirittura a sequestrare Tokyo e legarla nella panic room dove si nasconde. La banda scopre poi del coinvolgimento di Palermo, ma sotto l’ordine del Professore lo riprendono con loro. Nel frattempo, l’operazione fusione dell’oro prosegue e all’esterno il Professore riesce a “mettere le mani” su un poliziotto e trasformarlo in un informatore. Viene così a sapere che Lisbona è viva e riesce anche a farle avere un messaggio. Con tale consapevolezza, può iniziare il Piano Parigi, ovvero un dettagliato processo di estrazione nel caso in cui o il Professore o Raquel fossero stati catturati.

Come finisce La Casa di Carta 4? Il finale

La Casa di Carta 4 come finisce
La Casa di Carta 4 come finisce

Mentre l’uomo, Marsiglia e un squadra addestrata per il lavoro si occupano di recuperare Lisbona, missione che viene completata con successo, Gandia viene accerchiato all’interno della Banca, ma riesce di nuovo a raggiungere Nairobi e prenderla in ostaggio. Per salvare l’amica, i rapinatori decidono di abbassare le armi e lasciare uscire la guardia dal bagno, dove era bloccato. Facendosi scudo con la donna, Gandia raggiunge uno spazio da cui accedere ad una via di fuga. A quel punto lascia andare Nairobi, ma prima che sia in salvo le spara in fronte e nella confusione scappa via. Denver lo insegue e gli lancia addosso una bomba a mano che lo ferisce. Raggiunta la stanza in cui tiene Tokyo, decide di farsi curare da lei. La ragazza, però, riesce a neutralizzarlo. Nel frattempo, il Professore dà nuove disposizioni alla banda per utilizzare Gandia, espone le azioni di tortura della polizia nei confronti di Rio e rivela il loro operato con Lisbona. A quel punto, la Sierra viene costretta a prendersi le colpe di fronte alla stampa, con la promessa di un sostegno. Durante la conferenza ammette tutto, finendo per essere cacciata.

Lisbona si riunisce alla banda

La banda riesce a liberare Tokyo e inizia ad occuparsi della guardia, che serve loro in buona salute. Una volta ripresosi, lo costringono ad ingannare la polizia, che manda l’elicottero sul tetto della banca per estrarre quello che credono essere Gandia, ma invece è Palermo. Il mezzo è però pilotato da Marsiglia e l’agente che si cala per aiutare “la guardia” non è altro che Lisbona. A quel punto il mezzo si allontana con la scusa di un problema. Sul tetto avvolti dal fumo dei fumogeni Raquel e Palermo fingono di voler far fuori il resto della banda, ma in realtà l’obiettivo è solo quello di far entrare Lisbona e riunirla alla banda. La missione ha successo. Ma mentre all’interno delle mura la banda festeggia, Alicia Sierra, che da quando è stata messa in panchina ha continuato ad indagare per conto proprio, scopre il nascondiglio del Professore, lo raggiunge e lo tiene sotto tiro. Ecco come finisce La Casa di Carta 4.

Dove vedere in streaming La Casa di Carta 4

Come accennato ad apertura articolo, la Casa di Carta 4 è attualmente disponibile su Netflix. Se siete tra le poche persone che non hanno ancora visto la nuova stagione o non hanno mai visto la serie, approfittate di questa quarantena per #RESTAREACASA e per recuperare questo guilty pleasure.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità, seguiteci su Instagram, cliccando qui.

Un Seth Cohen con i piedi a Caserta e la testa oltreoceano. Sarcastico, disagiato e socialmente imbarazzante. Credo nei primi amori e ho una relazione immaginaria con Emma Roberts e Holland Roden, a giorni alterni. Nella vita, oltre che a guardare telefilm, studio Giurisprudenza per diventare un regular nella prossima stagione di How To Get Away With Murder.