frasi citazioni il professore la casa di carta nome occhiali la casa de papel
Il professore

Il PROFESSORE La casa di carta: frasi, storia e news del personaggio

Il Professore è uno dei protagonisti assoluti della serie TV Netflix La casa di carta. L’attore che lo interpreta è Álvaro Morte, mentre il doppiatore italiano è Andrea Lavagnino. Scopriamo tutte le curiosità su questo personaggio, dalla sua storia agli spoiler che lo riguardano.

Chi è Il professore ne La casa di carta: nome, età, altezza, occhiali e storia del personaggio

la casa di carta il professore occhiali nome storia personaggio
Il professore

Il vero nome del Professore ne La casa di carta è Sergio Marquina, ma utilizza anche il nome Salvador Martín come copertura. Qual è la sua età nella serie TV Netflix? In realtà non ci è dato sapere di preciso quanti anni abbia, ma supponiamo che la sua età superi i 40 anni. L’altezza di questo personaggio è di 1 metro e 83 centimetri. Inoltre Il Professore indossa degli occhiali che gli danno un aspetto intellettuale ma affascinante allo stesso tempo.

Il professore è la mente che sta dietro alla rapina alla Zecca di Stato che vediamo ne La casa di carta. A ideare il piano è stato suo padre molti anni prima e lui lo riprende studiandolo nei minimi dettagli. Per questo motivo sceglie in maniera meticolosa la sua banda, che dovrà entrare nell’edificio per produrre banconote. Tra questi, c’è anche suo fratello Berlino.

La rapina alla Zecca di Stato spagnola ha anche connotazioni politiche. Mentre gestisce la rapina dall’esterno, Il Professore incontra diversi ostacoli e problemi, dimostrando però di avere un’ottima capacità di ragionamento e problem solving.

Il Professore viene arrestato ne La casa di carta? Spoiler e news

il professore viene arrestato
Sergio Marquina

Passiamo adesso agli spoiler e alle news. Il professore viene arrestato ne La casa di carta? Sono diverse le occasioni in cui si rischia di vederlo finire in manette e interrogato. La sua astuzia però lo porta sempre a trovare una soluzione.

Nella terza stagione de La casa de papel, in particolare, si trova in grande difficoltà. La rapina alla Banca di Spagna è stata ideata da suo fratello, Berlino. Non è un suo piano e l’organizzazione è un po’ frettolosa perché c’è l’urgenza di salvare Rio, catturato e torturato.

La situazione sembra sfuggirgli di mano quando Lisbona viene catturata dalla polizia e lui pensa che sia stata giustiziata. Il Professore viene arrestato a sua volta? Alla fine della terza parte de La casa di carta, in realtà Il Professore è libero, ma non sappiamo se perderà lucidità pensando che la donna che ama è morta e finendo per esporsi troppo. Non ci resta che scoprirlo nella quarta stagione.

La ship con Raquel Murillo, frasi e citazioni

il professore raquel murillo lisbona ship
Il professore e Raquel Murillo

Tra gli intoppi c’è sicuramente l’incontro tra Il Professore e l’ispettrice Raquel Murillo. Ne La casa de papel lui si finge Salvador, un uomo gentile che le presta il suo telefono quando lei ha la batteria scarica. Da lì inizia una sorta di frequentazione tra i due, ma l’ispettrice non è a conoscenza della vera identità dell’uomo di cui si sta innamorando.

Tra Il Professore e Raquel Murillo il sentimento cresce. Lei però inizia a sospettare di lui e scopre cosa si nasconde dietro ai suoi modi gentili. A questo punto si convince a “coprirlo” perché crede nel suo piano. La loro relazione continua anche dopo la rapina alla Zecca di Stato. Raquel Murillo raggiunge Il Professore nel luogo in cui si nasconde e alla fine va a vivere insieme a lui con la madre e la figlia. Dunque lei entra a far parte ufficialmente della banda, sotto il nome di Lisbona.

Vediamo ora quali sono frasi e citazioni celebri del Professore ne La casa de papel. Questo personaggio è molto saggio e prevede non solo le mosse degli avversari, ma anche quelle dei personaggi della banda. Ci sono diverse frasi rimaste nella storia della serie TV La casa di carta, pronunciate proprio dal Professore. Eccole di seguito.

Noi non ruberemo i soldi di nessuno… perché gli staremo simpatici. Ed è fondamentale, è fondamentale avere l’opinione pubblica dalla nostra parte. Diventeremo gli eroi di queste persone.

Arriverà il momento in cui penserai che tutto sia sul punto di crollare, che tutto stia andando male e ti sentirai completamente sola. Ma io ti prometto che questo non succederà. Ho pensato a tutto. E poi sono un uomo fortunato.

La nostalgia ci seduce, ci costa separarci dai ricordi perché pensiamo che i ricordi siano realmente dei momenti felici, però non lo sono, e quello che faremo domani ci obbliga a pensare al presente, non al passato.

E voi cosa ne pensate del Professore ne La casa di carta? Vi piace questo personaggio?