palermo la casa di carta

PALERMO La casa di carta: frasi, storia e news del personaggio

Palermo è uno dei personaggi della serie TV Netflix La casa di carta. L’attore che lo interpreta è Rodrigo de la Serna. Ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui, la storia, le news e le frasi.

Chi è Palermo ne La casa di carta: storia del personaggio, nome, età e altezza

palermo nome storia personaggio la casa de papel
Palermo

Palermo è un personaggio de La casa di carta. Subentra nella serie TV nella terza stagione, quando Il professore decide di organizzare la rapina alla Banca di Spagna. Questa è stata ideata da Berlino, insieme a Palermo, qualche anno prima. Per tale ragione Il professore decide di mettere a capo dell’operazione, all’interno della Banca di Spagna, proprio Palermo che è un personaggio molto controverso ne La casa di carta.

Ma qual è l’età di Palermo? In realtà non la conosciamo ma dovrebbe essere più o meno coetaneo di Berlino. Stesso discorso vale per la sua altezza, che non ci è nota. Qual è invece il nome ne La casa de papel? Il suo vero nome è Martín.

Palermo, ne La casa di carta, appena entrato nella Banca di Spagna è vittima di un incidente e quindi si ritrova ad avere fuori uso almeno uno dei due occhi. Per questo la sua possibilità di azione è limitata. Come Berlino nella rapina alla Zecca di Stato, anche lui sembra freddo e cinico. Ma scopriamo qualcosa di più sul suo rapporto con l’amico ormai scomparso.

Palermo è gay: il rapporto con Berlino

palermo frasi citazioni discorso la casa di carta
Palermo

Il professore, dovendo progettare la rapina alla Banca di Spagna, va subito a trovare Palermo nella terza stagione de La casa di carta. Si scopre dunque che lui e Berlino erano grandi amici. Palermo è gay ed era molto innamorato del suo amico, per questo soffre tremendamente per la sua scomparsa, avvenuta alla fine della seconda stagione de La casa de papel.

Palermo non si è mai dichiarato a Berlino, che probabilmente non sapeva nemmeno che fosse gay. I due insieme hanno ideato, in maniera molto dettagliata, la difficile rapina alla Banca di Spagna e sta a lui trasferire tutto quello che sa al Professore.

Ma vediamo ora la ship tra Palermo e Helsinki e le frasi di questo personaggio ne La casa di carta.

La ship con Helsinki, frasi e citazioni

Palermo, come vi abbiamo detto, sembra essere una persona piuttosto cinica. Lo dimostra un suo discorso nella terza stagione de La casa de papel, in cui parla del fatto che non intende impegnarsi in relazioni serie, ma di volersi limitare a rapporti fisici. Proprio con questo spirito inizia una relazione con Helsinki, che però si innamora di lui. Per ora tra loro c’è stato solo un rapporto fisico. Cosa succederà nella quarta stagione de La casa di carta?

Ci sono delle frasi e citazioni che ci fanno ricordare di Palermo ne La casa di carta, e soprattutto il suo discorso sul Bum Bum ciao è rimasto impresso nella mente di chi ha visto la serie. Ecco dunque le frasi e le citazioni celebri:

Io non dico che le donne non siano in grado di sentire piacere, questo sarebbe misoginia, ma semplicemente non ne avete bisogno.

Il sesso femminile è condizionato dalla procreazione. In un luogo o in un altro, le donne sono alla ricerca di un uomo con cui scambiare i geni per formare una famiglia. Voi donne avete troppe cose nella testa, noi uomini abbiamo solo una cosa: eiaculare. E per questo facciamo bum, bum, ciao.

Qui potete vedere il video del celebre discorso di Palermo ne La casa di carta sul Bum Bum ciao.

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link