helsinki nome vero storia gay nairobi palermo olso casa de papel

HELSINKI La casa di carta: storia e news del personaggio

Helsinki è uno dei rapinatori della serie TV Netflix La casa di carta. L’attore che lo interpreta è Darko Perić. Ecco tutte le curiosità su di lui, la storia del personaggio, le frasi e le news.

Chi è Helsinki ne La casa di carta: nome, altezza, tatuaggio e il rapporto con Oslo

helsinki tatuaggio oslo la casa di carta
Helsinki

Helsinki è un personaggio de La casa di carta, uno dei rapinatori. La sua età non ci è nota e per quanto riguarda invece l’altezza, è di 1 metro e 87 centimetri. Il nome vero nella serie è Yashin Dasáyev ma ovviamente è maggiormente noto con il suo pseudonimo. Helsinki ha un tatuaggio? Certo che sì. Come si può vedere nella serie, ha il tatuaggio della faccia di un orso sulla pancia.

Qual è la storia del personaggio? Helsinki è un ex militare serbo e viene scelto dal Professore, insieme a Oslo, per entrare nella banda impegnata nella rapina alla Zecca di Stato. Helsinki e Oslo sono fratelli? Qual è il loro legame di parentela? In realtà Helsinki e Oslo, ne La casa di carta, sono cugini ma hanno un legame speciale, da fratelli. Hanno anche condiviso insieme la cella in passato.

Helsinki è un personaggio buono. Nel corso delle prime due stagioni de La casa de papel assistiamo alla morte di Oslo, colpito gravemente alla testa dagli ostaggi per fuggire via. Helsinki si prende cura di lui fino alla fine, uccidendolo per porre fine alle sue sofferenze. Questo dimostra il forte legame che lega i due cugini ne La casa di carta, in quanto Helsinki e Oslo hanno vissuto molte esperienze insieme in passato.

Oltre al passato da militare, sono anche le sue conoscenze in ambito medico a spingere il Professore a volere Helsinki nella banda. Al termine della rapina riescono dunque a fuggire e questo personaggio trascorre la sua latitanza con l’amica Nairobi.

Helsinki muore ne La casa di carta? Spoiler e news

helsinki muore la casa di carta
Helsinki

Quali sono le sorti di questo personaggio ne La casa de papel? Cosa sappiamo sul suo destino? Helsinki muore ne La casa di carta? In realtà, per le prime tre stagioni, il rapinatore sembra godere di buona salute e non è mai realmente in pericolo di vita. Dunque Helsinki non muore ne La casa di carta, almeno per il momento.

Nella quarta stagione cosa gli succederà? Sarà in pericolo di vita? Per ora non lo sappiamo e le vicende che lo vedono protagonista sono soprattutto sentimentali.

Helsinki è gay? La storia con Palermo e la ship con Nairobi

helsinki gay nairobi palermo la casa de papel
Helsinki e Nairobi

Ne La casa di carta Helsinki rimane sempre un po’ in disparte. Nella terza stagione però subentra un nuovo personaggio, Palermo. Come ha rivelato fin da subito, Helsinki è gay e anche Palermo lo è. Quest’ultimo è stato innamorato di Berlino, senza rivelarglielo mai. Inoltre, non avendo avuto il lieto fine sperato con l’amico, porta avanti lo stile di vita del bum bum ciao, ovvero nel non impegnarsi mai e avere solo rapporti fisici.

Nell’ultima stagione andata in onda de La casa di carta, tra Helsinki e Palermo nasce qualcosa. Il militare serbo però inizia a provare proprio un sentimento per il compagno di rapina, come rivela a Nairobi. Non si sa ancora se i due intraprenderanno una relazione nella quarta stagione.

C’è però un altro rapporto molto importante per Helsinki ed è quello con l’amica Nairobi. Lei confessa, in una discussione con Palermo e davanti a tutti, di essere innamorata del suo caro amico, con cui ha trascorso il periodo successivo alla rapina alla Zecca di Stato. Ma Helsinki è gay, dunque ci sono poche speranze di vedere realizzata la loro ship.

Con l’uscita della quarta stagione de La casa de papel, scopriremo cosa ne sarà del rapporto di Helsinki con Palermo e con Nairobi.