La Casa di Carta 4 Nairobi

Nairobi muore? Spoiler e cosa le accade ne La Casa di Carta 4

Nairobi è viva o muore? Questo è uno degli interrogativi principali che perseguitano i fan de La Casa di Carta, da quando la parte 3 ha debuttato su Netflix. Cerchiamo di capire quale destino attende Agata Jimenez nella parte 4.

Nairobi ferita a morte nel finale de La Casa di Carta parte 3

La Casa di Carta 3 ha salutato i fan con un cliffhanger clamoroso, che ha visto in sospeso il destino di uno dei protagonisti. Stiamo parlando di Nairobi e dalla scorsa estate, quando la stagione ha debuttato, una domanda ci assale: il personaggio muore? Nel corso della 3×08, ovvero il season finale, l’ispettrice Alicia Sierra riesce ad attirare l’attenzione della donna tirando in ballo il figlio che Nairobi non vede da molto tempo.

La poliziotta le rivela di aver rintracciato il piccolo Axel e di averlo con sé. La falsaria, però, non le crede. Così, con il pretesto di farle vedere il ragazzino, la criminale viene attirata ad una finestra, dove, per forza di cose, si espone alla squadra speciale in attesa fuori la Banca di Spagna. Non appena rientra nel mirino, uno dei cecchini appostati fa fuoco e colpisce Nairobi in pieno petto, che cade tra le braccia di Stoccolma.

I suoi compagni accorrono alle grida di aiuto di Monica. Helsinki immediatamente cerca di fermare l’emorragia, mentre pensa a come poter estrarre il proiettile. Il tempo, però, scorre e la polizia sta avanzando inesorabilmente con un mezzo blindato, pronti ad abbattere la porta. Arriva, così, l’ordine del Professore, che chiama un DEFCON 2. La banda lascia la falsaria tra le braccia di Helsinki e si prepara a mettere in atto le misure difensive previste.

La Casa di Carta parte 4: Nairobi muore o sopravvive? Spoiler

Nairobi muore? Spoiler e anticipazioni
Nairobi muore? Spoiler e anticipazioni

La parte 3 si conclude, dunque, lasciando il pubblico nel dubbio: Nairobi muore? Dopo essere riusciti a rallentare le manovre della polizia, la banda può finalmente concentrarsi sulla donna. Dal 4×01 apprendiamo che le condizioni della falsaria sono piuttosto gravi. Nonostante ciò, rimane cosciente per parecchio tempo. È convinta di non poter sopravvivere, però, senza l’adeguato intervento medico e così chiede a Tokyo di consegnarla alla polizia. L’amica è pronta ed esaudire tale richiesta, ma quando viene a sapere che Lisbona è morta (anche se non è vero), torna sui propri passi: mettere Nairobi nelle mani della Sierra sarebbe un suicidio.

Helsinki, dunque, procede iniettandole la morfina e la donna si addormenta. Questa volta nel piano della rapina il Professore ha inserito anche un protocollo nel caso in cui qualcuno avesse rischiato la vita. Mentre Rio cerca di stabilire un contatto con un medico in Medio Oriente che possa guidarli nell’operazione, Helsinki effettua un’ecografia: il proiettile ha perforato il polmone sinistro. Con il dottore finalmente in collegamento, Tokyo assume il controllo e si prepara ad operare. Nel bel mezzo dell’intervento, però, la polizia toglie la connessione e la donna, improvvisatasi chirurgo, rimane senza una guida. In qualche modo riesce comunque ad estrarre il proiettile e a richiudere Nairobi, che rimane in condizioni critiche, ma non muore.

Solo a fine episodio 3 la falsaria si risveglia. Pian piano si riprende, ma nel frattempo Gandia si è liberato grazie a Palermo e tenta di soffocarla con un cuscino. Fortunatamente viene fermato in tempo. Le condizioni di Nairobi migliorano e si alza anche dal letto. Tuttavia, ancora una volta finisce nelle mani di Gandia. La guardia si chiude in bagno con lei: è un suo ostaggio ora e l’unico lasciapassare per poter uscire, dato che la banda circonda la stanza. Tenendola sotto tiro, riesce a raggiungere un’area della banca con delle vie di fuga. A quel punto, lascia andare Agata, ma prima che la donna possa mettersi in salvo, la fa voltare e le spara un colpo in fronte. Ecco dunque svelato il destino della falsaria: verso la fine del sesto episodio Nairobi muore.

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link