Stranger Things: Joe Keery fa una particolare promessa a David Harbour

Joe Keery, attore di Stranger Things, ha promesso di rasarsi i capelli se David Harbour vince il Golden Globe.

Tra gli elementi più iconici di Stranger Things ci sono, senza dubbio, i capelli di Steve.
I capelli di Joe Keery, infatti, sono il Santo Graal dei fan di Stranger Things. Tutti i ragazzi vorrebbero averli e tutte le ragazze vorrebbero accarezzarli.
I capelli di Joe Keery sfidano la gravità e regalano all’attore, ogni giorno, la possibilità di mostrare nuove e stravaganti acconciature.
Tuttavia, presto, potrebbero sparire per sempre!

Pochi giorni fa, David Harbour, che nella serie interpreta il capo di polizia Jim Hopper, è stato nominato per un Golden Globe, nella categoria Best Supporting Actor.
Harbour, tramite Instagram, ha fatto sapere di essere felicissimo per la nomination e i suoi colleghi attori non hanno perso tempo nel fargli le congratulazioni.

Ringrazio i Golden Globes per la nomination. Il mio regalo di Natale è arrivato prima quest’anno. Mi avete fatto sentire la magia delle feste“.

Tra i numerosi commenti alla foto, quello di Joe Keery ha destato particolare sorpresa e preoccupazione tra i fan.
L’attore ha commentato il post di Harbour dichiarando che, se il collega vince il Golden Globe, lui si raserà i capelli.
Visto che Stranger Things è stato già rinnovato per una terza stagione e che Keery non riuscirà mai a farsi ricrescere i capelli prima dell’inizio delle riprese, abbiamo motivo di credere che la promessa dell’attore sia soltanto uno scherzo.
D’altronde, i capelli di Steve sono essenziali per lo sviluppo del suo personaggio.
Tuttavia, è anche vero che esistono le parrucche e Joe potrebbe benissimo giocarci un tiro mancino.

Joe Keery Stranger Things
Steve Harrington di Stranger Things

E voi, amici di DANinSERIES, cosa ne pensate della promessa fatta da Joe Keery a David Harbour? Credete davvero che si raserà i capelli o sta solo bluffando? Alla luce di questa notizia, volete ancora che Harbour vinca il Golden Globe? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Potrebbe interessarvi anche:

Stranger Things: un indizio nascosto sul passato di Eleven

Stranger Things: Joe Keery parla di Gaten Materazzo e del suo nuovo film

Stranger Things: in arrivo i giochi da tavolo ispirati alla serie Netflix

Un Seth Cohen con i piedi a Caserta e la testa oltreoceano. Sarcastico, disagiato e socialmente imbarazzante. Credo nei primi amori e ho una relazione immaginaria con Emma Roberts e Holland Roden, a giorni alterni. Nella vita, oltre che a guardare telefilm, studio Giurisprudenza per diventare un regular nella prossima stagione di How To Get Away With Murder.