SDCC 2020 news, anticipazioni e trailer di film e serie TV

SDCC 2020: news, anticipazioni e trailer di film e serie TV

Il San Diego Comic Con 2020 è ufficialmente cominciato! L’edizione Home ha preso il via mercoledì, ma da giovedì sono iniziate ad uscire le prime news con lo svolgimento dei panel previsti per quella che è da considerarsi la prima giornata. Senza perdere altro tempo, lanciamoci subito alla scoperta delle anticipazioni più interessanti emerse fino ad ora. Eccovi dunque una gallery riassuntiva, in continuo aggiornamento, sulle news annunciate al SDCC 2020, riguardanti alcuni dei film e delle serie TV più attesi.

Giovedì 23 luglio: prima giornata SDCC 2020

Star Trek Universe

La prima giornata ufficiale del SDCC 2020 si è aperta con un panel di 80 minuti (che potete vedere QUI) dedicato all’universo di Star Trek. Le serie Discovery e Picard hanno trovato spazio anche quest’anno alla convention, esattamente come lo scorso anno. A cast e crew delle due live action, si sono poi aggiunti gli attori e il team dietro al nuovo progetto animato Star Trek: Lower Decks. Non sono stati troppi gli aggiornamenti condivisi, ma il panel si è concentrato molto sul tema della diversità. La principale news ha riguardato un nuovo progetto, una seconda serie animata per Nickelodeon prevista per il 2021, che abbiamo scoperto si intitolerà Star Trek Prodigy. Per il resto:

Star Trek Discovery

Star Trek Discovery al SDCC 2020
Star Trek Discovery al SDCC 2020

Probabilmente l’informazione che i fan stavano aspettando più di tutte era la data di uscita della terza stagione, la cui produzione si è conclusa prima della diffusione del virus. Sfortunatamente non è stato detto nulla di più di quanto non si sapesse già, ovvero che i nuovi episodi dovrebbero arrivare entro il 2020. Il cast ha letto il copione del primo atto del finale della seconda stagione e poi si è parlato di come Star Trek Discovery continuerà a sottolineare valori come l’uguaglianza e la meritocrazia. In particolare, Anthony Rapp, interprete del primo personaggio apertamente gay nel franchise, ha dichiarato:

Star Trek è destinato ad immaginare un futuro in cui le persone sono valutate per ciò che sono, per la natura del loro carattere, non il colore della pelle, non il genere, non la loro espressione di genere, non l’età. In questo momento storico sembra più significativo che mai gettare luce du questi temi.

Star Trek: Lower Decks

Poi è stato il turno di Lower Decks, nuova serie TV animata di CBS All Access, il cui debutto è previsto per il 6 agosto. Nel corso del panel il creatore, produttore esecutivo e showrunner Mike McMahan ha fatto sapere che la storia è ambientata nel 2380, subito dopo gli eventi di Star Trek: Nemesis, ma molto tempo prima degli accadimenti mostrati in Star Trek: Picard.

Successivamente è stato rilasciato un video dei primi minuti del primo episodio, che potete trovare qui di seguito, e poi è stato chiesto agli attori presenti (Jack Quaid, Tawny Newsome, Noël Wells, Dawnn Lewis, Fred Tatasciore, Gillian Vigman, Jerry O’Connell) di presentare i rispettivi personaggi.

Star Trek Picard

Lo spazio dedicato a Star Trek si è poi concluso con Picard, la cui seconda stagione deve ancora entrare in produzione. Assolutamente nessuna news è emersa sui nuovi episodi, anzi, il panel ha rappresentato praticamente una reunion per il cast di Star TrekThe Next Generation, con una serie di simpatiche interazioni tra Jonathan Frakes, Marina Sirtis, Brent Spiner, Patrick Stewart e il resto del cast di Picard.

Truth Seekers al SDCC 2020

Amazon Prime Video ha rilasciato il teaser trailer di Truth Seekers, comedy inglese di 8 episodi con qualcosa di horror, in cui un gruppo di investigatori paranormali part-time perlustrano location presumibilmente infestate per tutto il Regno Unito.

His Dark Materials

Successivamente è toccato a Queste Oscure Materie, la cui seconda stagione arriverà in autunno. Il panel (QUI per vederlo) si è praticamente aperto con il primo trailer del nuovo capitolo, grazie al quale abbiamo appreso che i nuovi episodi ospiteranno in qualche modo una sorta di reunion di Fleabag, amatissima serie di Amazon Prime Video.

Tra i nuovi personaggi, infatti, troviamo Andrew Scott, nei panni del Colonnello John Parry, padre di Will (Amir Wilson), il cui daimon, un falco pescatore di nome Sayan Kötör, avrà la voce di Phoebe Waller-Bridge, co-star di Scott in Fleabag. L’attore ha dichiarato a proposito di questa nuova collaborazione:

Sono davvero entusiasta perché l’amicizia e la lealtà hanno un ruolo centrale e le ritrovo nella vita reale con Phoebe.

Utopia al SDCC 2020

Amazon ha continuato a rilasciare teaser trailer. A quello di Truth Seekers si aggiunge anche quello per Utopia, adattamento americano della serie TV inglese. Durante il panel, la sceneggiatrice e produttrice esecutiva Gillian Flynn ha detto che, nonostante abbia iniziato a lavorare al progetto quasi sette anni fa, non le è mai sembrato così rivelante come in questo momento.

New Mutants

Il panel di New Mutants (QUI per vederlo), a cui hanno presenziato Maisie Williams, Anya Taylor-Joy, Charlie Heaton, Alice Braga, Blu Hunt, Henry Zaga e lo sceneggiatore e regista Josh Boone, si è aperto con un teaser trailer secondo cui il film arriverà al cinema il 28 agosto.

A quanto pare, sebbene Disney abbia rivoluzionato il proprio calendario proprio poco prima, New Mutants è rimasto illeso. È poi seguita un altra clip verso la fine, con alcuni minuti del film.

Superstore al SDCC 2020

Anche Superstore ha avuto il proprio spazio durante la prima giornata del SDCC 2020. Sfortunatamente, anche in questo caso non sono emerse anticipazioni relative alla sesta stagione, prevista per l’autunno.

Gli showrunner Gabe Miller e Jonathan Green si sono limitati a condividere alcune idee previste per la season 5, che hanno poi deciso di cestinare, oltre alla storyline che avevano inizialmente pensato per il personaggio di Jonah: doveva essere un infiltrato al Cloud 9.

The Boys

Finalmente qualcosa di succoso! Il panel di The Boys è stato pieno di novità. Innanzitutto, Amazon ha rilasciato una nuova incredibile clip, che vede Butcher e i compagni in fuga su un motoscafo, inseguiti dall’esercito acquatico di Abisso, il quale si palesa improvvisamente a cavallo di un capodoglio:

Nel corso del panel al SDCC 2020, inoltre, lo showrunner Erik Kripke ha rivelato:

[La seconda stagione] è molto più intensa. Abbiamo lavorato duramente per renderla più folle, ma allo stesso tempo più emozionante e in generale di un livello superiore. Ciascun personaggio si trova davvero in una brutta situazione. I Boys escono dalla passata stagione come fuggitivi ricercati. Sono praticamente spacciati e stanno facendo del loro meglio per contrattaccare, ma la prima stagione ha rappresentato un importante sconfitta per loro.

Ciascun attore ha poi parlato del proprio personaggio. Karl Urban ha anticipato che Butcher è determinato a salvare Becca. In tutto ciò, assisteremo ad un importante evoluzione di Billy, il quale avrà una serie di difficili scelte da prendere. Per quanto riguarda Hughie, il giovane si sentirà piuttosto solo a inizio season 2, oltre che in colpa per aver mentito ad Annie per buona parte della prima stagione. Dopo un primo momento di smarrimento, capirà di dover portare avanti la propria battaglia.

Un grande cambiamento è atteso anche per Starlight, non più così tanto ingenua come all’inizio. A-Train è in pessime condizioni e dovrà cercare di rimettere insieme i pezzi, senza perdere il suo status, potenzialmente minacciato da altri individui con le sue stesse abilità. Per quanto riguarda Latte Materno, con Butcher disperso, diventa lui il leader temporaneo del gruppo. Infine, Abisso intraprenderà un viaggio alla ricerca dell’amore.

Venerdì 24 luglio: seconda giornata SDCC 2020

The Fugitive

Durante il Comic-Con di San Diego è stato presentato il trailer di una nuova serie TV prodotta da Quibi con Kiefer Sutherlanad. Stiamo parlando di The Fugitive, un’adattamento televisivo del film del 1993 con protagonista Harrison Ford.

La trama racconta di Mike Ferro (Boyd Holbrook), un uomo che viene incolpato di aver piazzato una bomba nella metropolitana di Los Angeles, mentre sta festeggiando i primi sei mesi dall’uscita di prigione per un reato commesso realmente. Nel frattempo l’agente dell’FBI Clay Bryce lo cerca senza sosta. Come se non bastasse, poi, le telecamere di sicurezza hanno inquadrato chiaramente Mike sul luogo.

Il resto del cast include Natalie Martinez (Kingdom), Brian Geraghty (Chicago P.D.), Genesis Rodriguez (Time After Time), Glenn Howerton (C’è sempre il sole a Philadelphia), David Stewart (Catch-22) e Keilani Arellanes (Euphoria). Il progetto si comporrà di 14 episodi e debutterà il 3 agosto. La programmazione regolare, invece, comincerà dal 18 agosto.

Vikings al SDCC 2020

Nel corso del SDCC 2020 è stato presentato anche una prima clip della seconda metà della sesta stagione di Vikings. Purtroppo la data di uscita rimane sconosciuta, ma sappiamo che vedremo i nuovi 10 episodi entro la fine del 2020.

Il video mostra Oleg (Danila Kozlovsky) ricevere la Santa Comunione e prepararsi per la battaglia accanto a Ivar (Alex Høgh Andersen). Considerato come sono finite le cose nessuno, alla fine della serie di immagini, si sarebbe aspettato di vedere Bjorn (Alexander Ludwig) avvicinarsi all’armata.

Fear The Walking Dead

Abbiamo la data di inizio per Fear The Walking Dead. La sesta stagione debutterà domenica 11 ottobre 2020, come annunciato al panel dedicato durante il San Diego Comic-Con. A intervenire ci sono stati il creatore Scott M. Gimple e diversi attori. Alycia Debnam-Carey (Alicia), Colman Domingo (Strand), Jenna Elfman (June), Ruben Blades (Daniel), Danay Garcia (Luciana) and Karen David (Grace).

La season 5 era terminata con Ginny che aveva sparato a Morgan, lasciandolo a morire. Il suo destino ancora non lo conosciamo. Ma sappiamo che Colby Hollman (Wes) e Mo Collins (Sarah) sono stati promossi a series regular. Inoltre possiamo anticipare l’entrata in scena della new entry Zoe Colletti. Infine, secondo quanto dichiarato, le riprese della prima metà di stagione sono quasi terminate. Non rimane che scoprire quando potranno tornare sul set.

The Walking Dead

Grandi novità dal panel di The Walking Dead. Il Coronavirus ha cambiato le carte in tavola e la decima stagione non è mai arrivata alla sua conclusione. Finalmente, ora, abbiamo la data di uscita dell’ultimo episodio della season 10, ovvero il 4 ottobre 2020. Quella sera stessa, inoltre, vedremo anche il primo episodio del nuovo spin off The Walking Dead: World Beyond. Qui di seguito, ora, una clip dell’ultimo episodio appena citato.

Parlavamo, però, di novità. La prima sta nel fatto che Angela King ha rivelato che sono stati ordinati altri 6 episodi per la decima stagione, forse in onda a inizio 2021. Questo vuol dire che per la season 11 bisognerà aspettare almeno il prossimo autunno. Non dimentichiamo, ovviamente, il ritorno atteso di Lauren Cohan.

Project Power al SDCC 2020

Tra i nuovi progetti presentati al SDCC 2020 possiamo parlare anche un nuovo film presto su Netflix. Il titolo è Project Power e avrà come protagonista Joseph Gordon-Levitt. La data del debutto è il 14 agosto. Ecco il trailer completo.

Si tratta di un film fantascientifico con protagonista un uomo che diventa un supereroe grazie all’assunzione di una pillola. La sinossi recita:

Nelle strade di New Orleans si sparge la voce di una pillola che sblocca i superpoteri che risiedono in ognuno di noi. La fregatura: non sai quello che ti capiterà finché non la prendi. Alcuni sviluppano una pelle a prova di proiettile, invisibilità e super forza, ma altri vanno incontro a reazioni mortali. Quando la pillola si diffonde i crimini aumentano. Un poliziotto (Joseph Gordon-Levitt) si allea con un giovane spacciatore (Dominique Fishback) e un ex soldato in cerca di vendetta (Jamie Foxx) per combattere i poteri con i poteri. Rintracciando, così, i responsabili per la creazione delle pillole.

The Walking Dead: World Beyond

Il nuovo spin off di The Walking Dead, che prenderà il nome World Beyond. Il debutto è previsto per il 4 ottobre 2020, subito dopo la messa in onda dell’ultimo episodio della serie madre. Durante il panel si è parlato del carattere dei nuovi personaggi e delle difficoltà fisiche che hanno affrontato. Inoltre è stato rilasciato il primo trailer.

Infine è stato anticipato che scopriremo molto di più sulla comunità con gli elicotteri. Ci immergeremo nella loro quotidianità, ma non troppo in profondità. Inoltre è stato rivelato che tutta la prima stagione è pronta e gli sceneggiatori stanno scrivendo la seconda. Tra gli attori presenti abbiamo potuto vedere Nico Tortorella (Younger). Nel cast, inoltre, ci saranno Annet Mahendru (The Americans) e Julia Ormond (Temple Grandin).

Helstrom al SDCC 2020

Al SDCC 2020 arriva anche il trailer della nuova serie TV di Hulu intitolata Helstrom. La storia segue i fratelli Daimon e Ana Helstrom (interpretati da Tom Austen e Sydney Lemmon). Questi sono i figli di un misterioso e potente serial killer. Quando non fanno giochetti mentali con la madre Vittoria (Elisabeth Marvel), navigano tra le loro complicate dinamiche famigliari mentre rintracciano il peggio dell’umanità. Per farlo utilizzano le loro abilità uniche. Ecco, perciò, il video nell’attesa del 16 ottobre.

Dei personaggi sappiamo che Daimon è allo stesso tempo un professore di etica e un esorcista. Non si fermerà finché tutti i demoni non scompariranno. Ana, invece, dirige una casa d’aste di successo e non sopporta gli stupidi. Quello che le piace fare è dare la caccia a chi fa del male agli altri. La figura del padre l’ha traumatizzata da bambina e ha segretamente paura che un giorno possa tornare.

Il resto del cast, infine, include anche Ariana Guerra (Raising Dion), Robert Wisdom (Ballers), June Carryl (Mindhunter) e Alain Uy (True Detective).

Sabato 25 luglio: terza giornata SDCC 2020

I Simpson

La terza giornata del SDCC si è aperta con un lungo panel dedicato alla serie animata più famosa del mondo: i Simpson.
Al panel, erano presenti lo showrunner Al Jean, i produttori Matt Selman, David Silverman e Carolyne Omine, il regista Mike Anderson e la voce di Lisa Simpson, Yeardley Smith.

Il gruppo ha raccontato alcuni retroscena della serie animata e di come i lavori per la creazione dei nuovi episodi sono continuati anche durante la pandemia.
Per quanto riguarda gli episodi futuri, che inizieranno su Fox dal 27 Settembre, porteranno nella serie tantissime guest star come Hannibal Buress, Olivia Coleman, David Harbour e Ben Platt.
Infine, è idea degli autori fare dei mini crossover con le nuove serie animate che arriveranno su Fox nel corso dell’anno.

Bless the Harts

Il cast di Bless the Harts al SDCC 2020

È poi arrivato il momento di Bless the Harts, altra serie animata di casa Fox.
Durante il panel, dove sono state mostrate alcune clip della nuova stagione, il cast ha raccontato alcuni aneddoti sulla serie e ha risposto alle domande dei fan.

Sulla seconda stagione, invece, il cast ha anticipato che ci sarà un episodio a tema Halloween, dove la famiglia Hart visiterà un vecchio centro commerciale abbandonato.
Infine, anche per la nuova stagione sono previste divetenti guest star come Natasha Lyonne, Kristen Schaal e Ken Jeong.

Phineas e Ferb il Film: Candace contro l’Universo

Debutterà il prossimo 27 Agosto su Disney+ il nuovo film di Phineas e Ferb, serie pluripremiata della Disney.
In Phineas e Ferb il Film: Candace contro l’Universo, Phineas e Ferb dovranno affrontare un complicato viaggio nello spazio per salvare la loro sorella Candace, rapita dagli alieni.
Sarà, però, difficile portarla a casa perché nel frattempo la ragazza ha scoperto un pianeta in cui non esistono i fastidiosi fratelli minori.

Durante il SDCC 2020, il panel ha ospitato i creatori Dan Povenmire e Jeff “Swampy” Marsh, il regista Bob Bowen e i doppiatori Ashley Tisdale, Vincent Martella, Maulik Pancholy e Dee Bradley Baker.
Dopo aver parlato un po’ della serie e aver risposto alle domande dei fan, è stata mostrata una clip con i primi minuti dell’attesissimo film, in cui Candace canta la canzone Such a Beautiful Day.

I Griffin al SDCC 2020

Durante il panel del SDCC 2020, il cast de I Griffin ha celebrato con i fan un traguardo importantissimo, ovvero quello della messa in onda di ben 350 episodi.
Per l’occasione, oltre a ricordare i momenti più belli e divertenti delle stagioni passate, il cast ha anche preso parte ad un virtual table read.

Inoltre, è stato rilasciato un trailer della nuova stagione della serie animata.
Nel trailer, vediamo la famiglia più disfunzionale delle televisione affrontare diverse problematiche: Peter crede di essere nella mafia, Meg di essere un X-Men e Brian di essere un gatto.
Stewie, invece, pronuncerà la sua prima parola che tutti quanti a Quahog sentiranno!

The Right Stuff

Al SDCC 2020 è stato mostrato in esclusiva la prima clip di The Right Stuff, nuova serie tv di Disney+ in collaorazione con National Geographic.
La serie, composta da 8 episodi, racconta la storia del programma spaziale americano, così come raccontata nel libro di Tom Wolfe.
Episodio dopo episodio, prenderemo parte a quello che sarebbe diventato il primo reality show degli Stati Uniti, dove ambiziosi astronauti, insieme alle loro famiglie, diventano delle vere e proprie celebrità.

The Right Stuff è prodotta da Leonardo DiCaprio e vanta nel cast attori come Patrick J. Adams (Suits), Jake McDorman (Lady Bird), Colin O’Donoghue (Once Upon a Time) e James Lafferty (One Tree Hill).

For All Mankind

For All Mankind è la nuova serie tv di AppleTv+ che racconta cosa sarebbe successo se la Luna fosse stata occupata per prima dai russi e non dagli americani.
Durante il panel del SDCC 2020, i creatori dello show Ronald D. Moore, Matt Wolpert e Ben Nedivi hanno parlato del successo della prima stagione nonché nel ruolo della donna nella loro serie.

È stato poi mostrato un teaser della nuova stagione.
Nella seconda stagione, ci sarà un salto temporale che porterà lo spettatore alla fine degli anni ’80. Il Presidente Ronald Reagan è pronto a dichiarare guerra all’Unione Sovietica, considerata la più grande minaccia per gli Stati Uniti.

Lovecraft Country

Lovecraft Country è la nuova serie della HBO, prodotta da Jordan Peele e J.J. Abrams, che punta ad appassionare il pubblico.
Durante un lungo panel, gli attori della serie tv Jurnee Smollett, Jonathan Majors, Michael Kenneth Williams, Aunjanue Ellis, Wunmi Mosaku, Abbey Lee,Courtney B. Vance hanno discusso dei loro personaggi e di cosa dovremmo aspettarci dalla serie, che debutterà il prossimo 16 Agosto.
È stata poi diffusa anche una nuova clip inedita.

Per chi non lo sapesse, la serie, composta da 10 episodi, è basata su romanzo del 2016 di Matt Ruff e Misha Green.
Lovecraft Country racconta la storia di Atticus Freeman che intraprende un viaggio per cercare il padre scomparso al tempo delle leggi razziali degli anni ’50 negli USA.

Stumptown al SDCC 2020

La seconda stagione di Stumptown debutterà sulla ABC in autunno 2020.
Cobie Smulders, Jake Johnson, Michael Ealy e i produttori esecutivi Monica Owusu-Breen, Jason Richman, David Bernad e Ruben Fleischer hanno raccontato nel dettaglio cosa dobbiamo aspettarci dai nuovi episodi.

Dopo il finale della prima stagione, vedremo finalmente l’evoluzione del rapportro tra l’investigatrice privata Dex Parios e sua madre.

È interessante il modo in cui Dex affronterà questo trauma. Prendersi cura di Ansel ed essere la sua roccia, ha permesso a Dex di mettere da parte il sentimento di essere stata abbandonata. Ma adesso il ritorno della mamma risveglierà tutto

Inoltre, potrebbe essere in arrivo una sorta di triangolo amoroso tra Dex, Grey e Miles.

The Order

Nessuna particolare news è emersa per quanto riguarda The Order, dato che ancora non si sa se ci sarà una terza stagione. La conversazione si è soffermata soprattutto sui capitolo precedente:

What We Do in the Shadows

Anche il cast di What We Do in the Shadows si è soffermato soprattutto a parlare della seconda stagione. In più, però, il produttore e sceneggiatore Paul Simms ha rivelato che nei nuovi episodi ogni personaggi sarà in cerca di qualcosa.

Domenica 26 luglio: quarta giornata SDCC 2020

The Goldbergs

La principale notizia emersa dal panel di The Goldbergs ha riguardato un nuovo tributo che la serie intende fare. Dopo quelli a Risky BusinessThe Breakfast ClubWeird ScienceSixteen CandlesNational Lampoon’s Vacation, nella premiere dell’ottava stagione sarà il turno di L’aereo più pazzo del mondo, film comico del 1980. Il produttore esecutivo Doug Robinson ha anticipato che se ne vedranno delle belle, prendendo ad esempio un vecchio episodio della season 5, A cena con i Goldberg:

L’unica cosa più pazza di cenare con i Goldberg è fare un viaggio in aereo con loro.

Nella nuova stagione, inoltre, ci attende un altro grande evento, che avrebbe dovuto verificarsi nel season finale della settima, ma che non è stato possibile girare a causa dell’emergenza sanitaria: un matrimonio.

The 100

The 100 al SDCC 2020
The 100 al SDCC 2020

Anche cast e crew di The 100 hanno preso parte all’edizione Home, in particolare stiamo parlando del creatore e produttore esecutivo Jason Rothenberg e degli attori Marie Avgeropoulos, Lindsey Morgan, Richard Harmon, Tasya Teles, Shannon Kook, JR Bourne Shelby Flannery. Assieme hanno riflettuto sugli anni passati e poi Jason si è soffermato sulla stagione finale:

Abbiamo cominciato la stagione con la voglia di non lasciare nulla sul campo. La fine di una storia rappresenta la sua morale e volevamo davvero dire qualcosa con questa stagione. Quando la gente vedrà come si conclude la storia probabilmente guarderanno la serie con occhi diversi.

Il panel (QUI per vederlo tutto) si è poi colorato di cameo da parte di altri membri del cast che non avevano potuto essere presenti, compresi alcune vecchie conoscenze che da tempo hanno salutato la serie. Gli stessi Bob Morley e Eliza Taylor sono intervenuto per un saluto.

neXt al SDCC 2020

neXt al SDCC 2020
neXt al SDCC 2020

Dopo che il creatore ha ricordato come sia nata l’idea per neXt, al panel gli attori del cast hanno iniziato a presentare i propri personaggi. La conversazione è continuata poi parlando del ruolo della tecnologia e delle intelligenze artificiali, nei confronti della quali è cresciuto l’allarmismo da parte del cast dopo essersi approcciati alla serie.

Motherland: Fort Salem

Motherland Fort Salem
Motherland: Fort Salem al SDCC 2020

Durante il panel, il cast di Motherland: Fort Salem si è soffermato soprattutto sulla prima stagione, per non rivelare troppo di ciò che accadrà nei nuovi episodi. Quello che però il creatore ha anticipato è che si tratterà di un capitolo piuttosto drammatico, alla luce del season finale.

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link