Polo è morto chi è l'assassino chi l'ha ucciso in elite 3

POLO DI ELITE È MORTO? Chi è l’assassino e chi l’ha ucciso

Il 13 marzo approda su Netflix la terza stagione di Elite, la cui trama ruota attorno alla morte di Polo, come già il primo trailer ha rivelato. Già, Polo è morto. Nel corso della stagione passata il personaggio interpretato da Alvaro Rico si è rivelato essere l’assassino di Marina. Dopo essere stato rilasciato dalla polizia per mancanza di prove, torna a frequentare Las Encinas, tra lo sgomento e la rabbia dei suoi compagni di classe. Ora la vittima è proprio il giovane. Ma chi è l’assassino? Chi ha ucciso Polo in Elite 3? Cosa gli è capitato? Cosa succede nel finale di stagione di Elite 3?

Dove eravamo rimasti con Elite 2

Elite 4 stagione
Elite 2×08

La scorsa stagione si è concentrata sulla sparizione di Samuel che durante la visione abbiamo scoperto essere inscenata dal giovane stesso, con la complicità di Guzman. La coppia è decisa a scoprire la verità sulla morte di Marina e inizia a sospettare degli amici di sempre di Guzman. In particolare i due puntano a far crollare Carla. Aiutati anche dalla polizia, il piano ha successo: la Marchesina racconta finalmente la verità e accusa Polo. A questo punto sembra tutto risolto. Il colpevole è stato trovato. Non resta che consegnarlo alla giustizia. Nel frattempo, però, Polo confessa tutto a Cayetana che, innamorata di lui, decide di aiutarlo e si sbarazza dell’arma del delitto. Polo viene, così, scagionato per mancanza di prove e ritorna come uomo libero a Las Encinas. Con la terza stagione, Polo è morto. Chi sarà il responsabile?

Polo è morto: chi è l assassino? Anticipazioni su Elite 3

Polo è morto chi è l'assassino chi l'ha ucciso in elite 3 Alvaro Rico è Polo
Polo è morto: chi è l’assassino?

Già dal trailer di Elite 3 è risultato chiaro che il personaggio interpretato da Alvaro Rico non sarebbe uscito vivo dai nuovi episodi. La terza stagione, infatti ruota attorno alla scoperta del responsabile della morte dello studente. Chi è l’assassino di Polo? Le risposte sono tutte contenute nel season finale. Infatti con i giochi legati alla struttura temporale, saltando da flashback a flashforward e viceversa, la suspance è stata mantenuta proprio fino alla fine. Come detto, Polo è morto. La fine del giovane si consuma durante una festa in discoteca, ovvero il party di diploma di Las Encinas. Nel trailer vediamo il giovane entrare al locale con gli stessi vestiti con cui poi viene trovato senza vita.

Gli stessi profili social della serie spagnola hanno puntato molto su questo aspetto per la promozione della terza stagione. Ciò che ovviamente ancora non sappiamo è l’identità dell’assassino. Sarà solo uno?

Sempre dal trailer, che in un primo momento era la sola fonte a cui possiamo attingere, vediamo in una delle ultime scene che Lucrecia confessa all’ispettrice di aver visto chi ha ucciso il compagno di scuola. Chi ha accusato? La ragazza ha fatto il nome del vero responsabile?

Spoiler sul finale di Elite 3: chi ha ucciso Polo?

come finisce elite 3, chi ha ucciso polo
Lucrecia in Elite 3: chi ha ucciso Polo?

La risposta alla domanda chi ha ucciso Polo arriva quindi con il finale di Elite 3, durante il quale scopriamo chi è il suo assassino e perché lo ha ucciso. Sono in tanti a essere sospettati, ma solo uno di loro ha preso in mano il collo di una bottiglia di champagne rotto per uccidere Polo.

Nel finale, distrutta dalla perdita della borsa di studio che l’avrebbe portata a New York, Lucrecia affronta Polo in bagno. Dopotutto hanno deciso proprio le mamme di Polo di sospenderla. Ma ciò che non sa la ragazza è che Polo ha convinto le donne a ristabilirla e lui è alla festa solo per dirlo a Lu e Nadia, e per annunciare a tutti che si costituirà per l’omicidio di Marina.
Tuttavia il ragazzo non avrà l’occasione di farlo, perché Lucrecia, spinta dal dolore, lo colpisce al petto con la bottiglia rotta.

Polo cammina a tentoni, fino a una finestra dalla quale cade, morendo per via della caduta. Al suo fianco arriva Guzman, che lo perdona per l’omicidio di Marina. Prima che la polizia arrivi Guzman, Samuel, Carla, Nadia, Ander, Omar, Valerio, Cayetana, Rebeca e Lu decidono cosa fare. Samuel propone che si alleino tutti per proteggere Lu. Così Valerio chiede a tutti di toccare il sangue di Polo e la bottiglia, così che la polizia non possa arrivare a Lucrecia.

L’ultimo gruppo di impronte a essere aggiunto è quello di Polo, per inscenare il suo suicidio. Una volta arrivata la polizia, il gruppo fuga ogni sospetto su Lu, dicendo di aver visto diverse persone seguire Polo in bagno. Rebeca fa il nome di Samuel, Samuel di Valerio, Valerio di Cayetana, e così via. Quando tocca a Lu quasi cede dalla pressione, ma, incoraggiata da Valerio, racconta anche la sua parte. Alla fine tutti gli studenti sono liberi di andare. Nadia e Guzman si baciano, mente Rebeca conforta Cayetana e Lu ringrazia Valerio per il suo aiuto.

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link