Arrow 5: sotto la maschera di Prometheus potrebbe nascondersi Tommy Merlyn

1Chi si nasconde sotto la maschera del nuovo nemico? I fan hanno iniziato a proporre interessanti teorie che riguardano Tommy Merlyn.

Siamo solo alla quarta puntata di Arrow, ma abbiamo già visto un po’ in azione il super villain di questa stagione: Prometheus, che noi chiameremo Prometeo perché siamo persone semplici. Sappiamo che per qualche motivo ha una questione aperta con Oliver e vuole vendetta, ma per il resto siamo ancora piuttosto all’oscuro. Da notare una cosa però: il contenzioso sembrerebbe coinvolgere Oliver Queen e non Green Arrow, o almeno di ciò sono convinti i fan più accaniti. Sarebbe per questo che, come abbiamo già riportato in un precedente articolo, son partiti con mille viaggi mentali e teorie, la più diffusa, sostenuta e sperata delle quali vede dietro la maschera di Prometeo, l’amico storico di Ollie, Tommy Merlyn.

Molti, probabilmente ingenui e tenerelli, penseranno “Ma com’è possibile, è morto, l’abbiamo visto tutti!” Bravi. Vero. Ma qui ‘nse po mai sapè. Abbiamo assistito a riti magici, talismani e pure già a resurrezioni, una in più una in meno che cambia? Inoltre, non dimentichiamoci di Flashpoint! Sicuro come l’oro ha causato ancor più danni di quello che possiamo immaginare. Grazie Barry!

Piuttosto, quello che mi fa pensare sia improbabile che si celi Tommy dietro i panni di Prometeo è il fatto che Colin Donnel è uno dei protagonisti del medical drama Chicago Med e sappiamo tutti che avere un ruolo da regular in uno show di Dick Wolf vuol dire recitare spesso anche in altre due (a presto tre) serie.

Un’altra interessante teoria sostiene che Prometeo potrebbe essere in realtà Robert Queen. Sinceramente non mi dispiacerebbe vederlo nel presente. Voi che dite? Così poi nel 100° episodio facciamo una bella riunione di famiglia!

Indietro