Dark 3 stagione

Dark 3 è l’ultima stagione: news e uscita in streaming su Netflix

Dark 3 stagione si fa! News

La notizia che Dark 3 si fa ed è l’ultima stagione è arrivata il 30 maggio 2019 dall’account Instagram del creatore Baran Bo Odar. Di questa news, tuttavia, avevamo già avuto una piccola anticipazione da un trailer rilasciato poco tempo prima sul canale Youtube di Netflix, il quale definiva lo show come una trilogia.

Nel post pubblicato sul suo profilo possiamo vedere la foto di un copione del futuro ciclo di episodi (la seconda stagione è già disponibile sulla piattaforma) e sotto leggiamo il seguente testo:

È ufficiale! Stiamo lavorando alla stagione 3 di Dark. Il ciclo finale di un grande viaggio. Abbiamo sempre avuto tre stagioni in mente quando stavamo sviluppando Dark. Siamo contenti di annunciare che inizieremo a girare la terza e ultima stagione tra quattro settimane, così da darvi il capitolo successivo di Dark il prossimo anno. Grazie a Netflix per aver creduto in noi! Grazie a tutti i fan di Dark nel mondo. Siete fantastici! Vi vogliamo bene!

Inoltre, Netflix ha postato, sull’account Twitter di Dark, un’intervista di Baran, il quale spiega la ragione per la quale hanno voluto fare solo tre stagioni:

Ne abbiamo parlato con Netflix a riguardo. Avevamo idee fino a una stagione 3 di Dark. Non volevamo creare qualcosa di troppo insoddisfacente alla fine.

Di cosa parla la stagione 3 di Dark? Trama e anticipazioni

La seconda stagione della serie TV tedesca è stata resa disponibile allo streaming a giugno 2019, pertanto non sappiamo di cosa potrà parlare la trama della stagione 3 di Dark. Tuttavia dopo aver visionato gli episodi è possibile ipotizzare come proseguirà la storia, che si andrà a concludere proprio con la terza stagione.

Di cosa parla Dark 3 stagione? Anche per quanto riguarda le anticipazioni circa la trama dei nuovi episodi, purtroppo non abbiamo informazioni. Le cose certe sono che sentiremo ancora parlare di viaggi nel tempo e vedremo i personaggi nel passato, presente e futuro. Ad ogni modo possiamo stare tranquilli. Avendo programmato la fine della serie in anticipo, infatti, avremo tutte le risposte che ci servono per capire questo complicato show arrivato dalla Germania.

Come finisce Dark 2 stagione? Il finale

Come finisce Dark 2 stagione? Il finale dell’ottavo episodio della seconda stagione si conclude con una serie di misteri irrisolti, e di colpi di scena degni di nota. Vediamo Jonas tornare nel suo tempo dopo aver interagito con Adam, la sua versione anziana, che gli ha ordinato di fermare il ciclo di eventi. L’ignaro Jonas è però vittima di un piano architettato dallo stesso Adam, che si sta assicurando invece che tutto proceda come previsto. È proprio Jonas infatti a scatenare il suicidio del padre Michael.

Intanto lo Straniero, quindi la versione adulta di Jonas, cerca di assicurarsi la salvezza di Martha durante l’Apocalisse, portandola nel bunker, dove trova la piccola Elizabeth e il padre Peter. Tuttavia Martha fugge e si ritrova insieme allo Jonas adolescente nella casa di quest’ultimo. Irrompe Adam, che rivela le sue carte a Jonas e innesca la trasformazione di quest’ultimo in Adam. Tirando fuori una pistola, spara al petto di Martha, uccidendola sul colpo.

Dopo che Adam ritorna al 1921, Jonas viene sorpreso dall’arrivo di una persona nella stanza: è Martha, ma con la frangia e i capelli più scuri. Scioccato, Jonas le domanda da quale anno arrivi. La ragazza, che porta con sé una versione inedita della macchina del tempo, gli suggerisce la domanda esatta da farle: “La domanda non è da che anno vieni, ma da che mondo vieni”.

Verso il finale di stagione, lo Straniero usa la macchina del tempo per salvare Bartosz, Magnus e Franziska, viaggiando verso un tempo sconosciuto. Si può ipotizzare che il gruppo arrivi nel 1921, in quanto a fine episodio le versioni più anziane di Magnus e Franziska fanno parte del Sic Mundus insieme a Adam e lo guardano attivare la Particella di Dio.

Una fondamentale e scioccante scoperta che si fa a fine stagione è l’identità della madre di Charlotte, dopo aver scoperto nel corso degli episodi che il padre altri non è che Noah. Sappiamo che la figlia di Charlotte, Elizabeth, è sopravvissuta all’Apocalisse diventando il capo dei superstiti. Nel momento in cui Adam apre il passaggio temporale, la Elizabeth del 2053 e la Charlotte del 2019 entrano in contatto, e si viene a conoscenza del fatto che la stessa Elizabeth è madre di Charlotte. In futuro poi Charlotte sarà poi madre di Elizabeth, continuando il ciclo all’infinito.

Dark 3 stagione cast attori e personaggi

Il cast di Dark 3 stagione, così come quello delle prime due, si comporrà di tantissimi attori. Vediamo insieme i personaggi suddivisi nelle varie famiglie protagoniste. Partiamo con i Kahnwald:

  • Louis Hofmann è Jonas Kahnwald;
  • Sebastian Rudolph e Dean Liebrenz sono Michael Kahnwald;
  • Maja Schöne e Ella Lee sono Hannah Kahnwald/Krüger;
  • Angela Winkler, Anne Ratte-Polle e Lena Urzendowsky sono Ines Kahnwald;
  • Denis Schmidt è Sebastian Krüger;
  • Florian Panzner è Daniel Kahnwald.

Per quanto riguarda la famiglia Nielsen, invece, nella stagione 3 di Dark potremmo ritrovare:

  • Lisa Vicari è Martha Nielsen;
  • Moritz Jahn è Magnus Nielsen;
  • Daan Lennard Liebrenz è Mikkel Nielsen;
  • Oliver Masucci e Ludger Bökelmann sono Ulrich Nielsen;
  • Jördis Triebel e Nele Trebs sono Katharina Nielsen;
  • Valentin Oppermann è Mads Nielsen;
  • Walter Kreye, Felix Kramer e Joshio Marlon sono Tronte Nielsen;
  • Tatja Seibt, Anne Lebinsky e Rike Sindler sono Jana Nielsen;
  • Antje Traue è Agnes Nielsen.

Ora parliamo della famiglia Doppler:

  • Gina Stiebitz è Franziska Doppler;
  • Carlotta von Falkenhayn è Elisabeth Doppler;
  • Stephan Kampwirth è Peter Doppler;
  • Karoline Eichhorn e Stephanie Amarell sono Charlotte Doppler;
  • Hermann Beyer, Peter Schneider e Tom Philipp sono Helge Doppler;
  • Michael Mendl e Anatole Taubman sono Bernd Doppler;
  • Cordella Wege è Greta Doppler;
  • Christian Steyer e Arnd Klawitter sono H.G. Tannhaus.

Infine, ecco la famiglia Tiedemann della stagione 3 di Dark:

  • Paul Lux è Bartosz Tiedemann;
  • Deborah Kaufmann e Lydia Makrides sono Regina Tiedemann;
  • Lisa Kreuzer, Julika Jenkins e Gwendolyn Göbel sono Claudia Tiedemann;
  • Peter Benedict e Béla Gabor Lenz sono Aleksander Tiedemann;
  • Christian Pätzold  e Sebastian Hülk sono Egon Tiedemann;
  • Luise Heyer è Doris Tiedemann.

Oltre a questi attori, sul profilo Instagram di Baran Bo Odar, creatore della serie TV, sono comparsi degli scatti in cui figura un nuovo misterioso personaggio. Nella seguente foto figurano alcuni attori con i rispettivi personaggi, chiaramente appartenenti alla realtà parallela da cui proviene la Martha con la frangia, ma sulla destra compare un personaggio mai visto.

Dark 3 stagione trailer e video

IN AGGIORNAMENTO

Quando esce? La data di uscita su Netflix

Ma quando esce la stagione 3 di Dark? Al momento non conosciamo la data di uscita precisa della nuova stagione dello show tedesco. Tuttavia, sappiamo che le riprese sono cominciate a fine giugno 2019, come testimonia il post su Instagram di Baran Bo Odar, creatore della serie TV.

Di conseguenza, le probabilità che i nuovi episodi vengano rilasciati, su Netflix, nel 2020 sono molto alte.

Dato che Dark gioca sul fattore date in modo molto interessante, sono in molti i fan che sospettano che il ritorno della 3 stagione avvenga il 27 giugno 2020data che segna il giorno dell’Apocalisse nella serie TV. Infatti un simile easter egg si era già verificato con la prima stagione, durante la quale si era rivelata l’uscita della seconda: il suicidio di Michael Kahnwald avviene il 21 giugno 2019, ovvero la data di uscita della successiva stagione.

Dark 3 stagione streaming ed episodi

Al momento non sappiamo quanti episodi avrà la nuova stagione e quale sarà la durata ci ciascuno di essi. Possiamo, comunque, pensare che il numero andrà dai 10 agli 8, considerando il numero dei primi due capitoli.

La piattaforma streaming Netflix si occuperà della distribuzione su tutti i territori in cui è disponibile il servizio. Non offrendo più il mese di prova gratuito, però, bisognerà registrarsi e pagare un abbonamento mensile per poter vedere Dark.

Ma Dark ha veramente avuto successo in Italia? Negli anni abbiamo imparato un po’ a conoscere la logica di Netflix. La piattaforma dello streaming solitamente annuncia il rinnovo di una serie ancor prima di capire l’effettivo riscontro del pubblico. Il dato non è sempre tangibile perché diversamente dalle emittenti in chiaro non ci sono spesso rating e metri di giudizio ma sappiamo che su produzioni europee spesso il colosso è generoso. Tre stagioni per Dark potrebbe significare un risultato discreto, ma niente di eccezionale.

Potrebbero interessarti anche: