The Kissing Booth 2 streaming quando come dove vedere film sequel Netflix

The Kissing Booth 2 streaming: quando e come vedere il film

The Kissing Booth 2  è disponibile: tutte le informazioni utili su dove e come vedere in streaming il film sequel con Joey King e Jacob Elordi.

Il 24 luglio 2020 di prima mattina è stato rilasciato in streaming il capitolo 2 di The Kissing Booth, commedia romantica tratta dall’omonimo romanzo di Beth Reekles. I fan del titolo hanno dovuto attendere poco più di due anni per vedere il proseguimento della storia che li aveva tanto appassionati. La trama del sequel riprende con l’inizio dell’ultimo anno di liceo di Elle (Joey King) e Lee (Joel Courtney). La ragazza ha trascorso la più romantica estate della sua vita assieme al suo fidanzato Noah (Jacob Elordi). Ma quest’ultimo è poi dovuto partire per Harvard.

Elle si trova, così, a doversi destreggiare tra una relazione a distanza, riuscire ad entrare al college dei suoi sogni con il suo migliore amico e altre complicazioni sorte da una nuova amicizia con un affascinante e carismatico compagno di classe di nome Marco (Taylor Zakhar Perez). Quando Noah inizia ad avvicinarsi ad una ragazza del college (Maisie Richardson Sellers), Elle deve decidere quanto si fida di lui e a chi appartiene davvero il suo cuore. Ora che The Kissing Booth 2 ha ufficialmente debuttato in streaming, scopriamo dove e come poter vedere il film online.

The Kissing Booth 2 è in streaming su Netflix

La commedia romantica The Kissing Booth 2 è uno dei contenuti originali del famoso e diffuso servizio streaming Netflix. Trattandosi, dunque, di uno dei titoli della Grande N, gli interessati al prodotto non troveranno difficoltà nel vedere online il film, disponibile in streaming dal 24 luglio. L’unico requisito richiesto per poter seguire le nuove avventure di Elle, Lee e Noah è sottoscrivere un abbonamento.

In un primo momento Netflix metteva a disposizione anche un mese di prova gratuita. Successivamente, però, per un test della compagnia questa opportunità è stata tolta, per essere poi reinserita a inizio estate 2019, ma con alcune variazioni. Tuttavia, la cosa è durata poco. Al momento, infatti, la piattaforma ha tolto nuovamente la possibilità di testare il servizio gratuitamente. Di conseguenza l’unico modo per vedere The Kissing Booth 2 in streaming è pagare una quota mensile.

Netflix, in ogni caso, cerca di venire incontro alle esigenze degli utenti, proponendo tre tipi di abbonamento, con costi diversi e di conseguenza possibilità diverse. Abbiamo una versione base, da 7.99€ che comprende un solo account in risoluzione SD; la standard, da 11.99€ con due account e in risoluzione HD ed infine la premium, da 15.99€, con ben quattro account e in risoluzione UHD.

È in arrivo un terzo film?

Non ci sono ancora notizie certe sulla produzione di un terzo film. Tuttavia, stando alla protagonista Joey King, gli attori del cast sarebbero disposti a riunirsi ancora una volta per realizzare un nuovo capitolo di The Kissing Booth. Netflix non ha proferito parola, invece. I risultati che otterrà il sequel disponibile dal 24 luglio saranno probabilmente determinanti sulla decisione del servizio streaming.