Il Trono di Spade prequel sui Targaryen

Il Trono di Spade prequel sui Targaryen si fa? News e anticipazioni

Il Trono di Spade prequel sui Targaryen si fa? News sul progetto

A giugno 2018, HBO ha dichiarato di essere interessata alla realizzazione di ben cinque serie prequel de Il Trono di Spade. Da allora, le cose si sono smosse. La rete ha infatti ordinato ufficialmente il pilot per una di queste, mentre ha deciso di accantonarne altre due. Ora, come fa sapere Entertainment Weekly, HBO sarebbe vicina a dare il via libera alla produzione di un secondo prequel de Il Trono di Spade, la cui storia, incentrata sulla dinastia Targaryen, vede la firma di George RR Martin e Ryan Condal. Il primo ricoprirebbe il ruolo di produttore esecutivo, mentre il secondo sarebbe effettivamente lo sceneggiatore.

Ancora non c’è nulla di ufficiale. Dovremo attendere ancora un po’ prima di sapere quale sarà il verdetto finale della rete. Esattamente come la prima serie, che non sappiamo ancora se effettivamente vedrà la luce, anche questo nuovo progetto è ancora sprovvisto di un titolo. Nel momento in cui scriviamo pare che il canale via cavo abbia rifiutato di commentare la notizia. Ma di cosa parla precisamente questo secondo prequel de Il Trono di Spade?

Di cosa parla il secondo prequel de Il Trono di Spade? Trama e anticipazioni

Una vera e propria trama per il nuovo prequel de Il Trono di Spade sui Targaryen non è ancora stata delineata, o almeno non è stata rivelata. Sappiamo, però, che porterà in scena la storia della dinastia da cui discende Daenerys. Il materiale di base per la serie è rappresentato dall’ultimo libro pubblicato di George RR Martin, dal titolo Fuoco e Sangue (Fire and Blood), in cui l’autore ha concentrato approssimativamente 150 anni di storia della famiglia.

Le vicende hanno luogo circa 300 anni prima gli eventi narrati nella saga de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, più o meno quando ha inizio il declino dei Targaryen, fino alla loro quasi totale disfatta con la cosiddetta Danza dei Draghi. Trattasi di una guerra interna alla famiglia, tra coloro che sostenevano Aegon II e quelli a favore della sorellastra Rhaenyra. In Game of Thrones c’è una scena in cui la figlia di Stannis, dopo aver letto un libro che parlava di questo conflitto, racconta al padre quanto accaduto allora:

È la storia della guerra tra Rhaenyra Targaryen e il suo fratellastro Aegon, per il controllo dei Sette Regni. Entrambi pensavano che il trono spettasse a loro. Quando il popolo iniziò a schierarsi con l’uno piuttosto che con l’altra, lo scontro divise i regni in due. Fratelli si batterono contro fratelli, draghi contro draghi. Quando giunse la fine, migliaia di persone erano morte. Ed è stato un disastro anche per i Targaryen. Non si sono mai veramente ripresi.

Non abbiamo altre anticipazioni sul prequel de Il Trono di Spade sui Targaryen per ora, ma possiamo rifarci un attimo a Fuoco e Sangue. Il libro si apre con Aegon il Conquistatore, creatore del trono di spade, e prosegue narrando le generazioni di Targaryen che hanno combattuto per tenersi il trono, fino, appunto, alla famosa Danza dei Draghi. Questo conflitto dovrebbe rappresentare un’importante elemento nella serie TV.

Potrebbero interessarti anche: