Game of Thrones prequel

Game of Thrones prequel: trama, cast e uscita della nuova serie TV

HBO ha ordinato il primo pilot di uno dei prequel di Game of Thrones in lavorazione. Scopriamo tutti i dettagli, trama, cast e uscita.

Il progetto prequel prosegue! A inizio giugno 2018 HBO ha annunciato di aver ordinato il pilot di uno dei cinque prequel sul mondo di Game of Thrones. A parte questo, non troppo si sa a riguardo. La storia è stata scritta da Jane Goldman e George R.R. Martin stesso, i quali serviranno anche da produttori, ma la sceneggiatura vede la firma solo della Goldman.

Di cosa parla il prequel di Game of Thrones? Trama e anticipazioni

La rete ha rilasciato la descrizione ufficiale del progetto, come riporta Entertainment Weekly, che recita:

Ambientata migliaia di anni prima degli eventi di Game of Thrones, la serie narra la caduta del mondo dall’Età degli Eroi al suo periodo più oscuro. E una sola cosa è certa: dai terrificanti segreti della storia di Westeros alle vere origini delle Ombre Bianche, dai misteri dell’Est, ai leggendari Stark… non è la storia che pensiamo di conoscere.

Data la descrizione, questo primo prequel di Game of Thrones potrebbe introdurci a quel periodo che nei romanzi Martin chiama la Lunga Notte, ovvero un inverno quasi infinito che copre addirittura una generazione. È proprio durante questo periodo che si verifica la prima grande guerra contro gli Estranei, conosciuta anche come Battaglia dell’Alba.

Durante un’intervista sul suo prossimo libro in uscita, George R.R. Martin ha precisato che, in realtà, il prequel si svolge circa 5000 anni prima di Game of Thrones e non ci saranno né i Targaryen né draghi.

Westeros è davvero un posto diverso. Non c’è Approdo del Re. Non c’è alcun trono di ferro e non ci sono i Targaryen — Valyria ha a malapena iniziato a svilupparsi con i suoi draghi e il grande impero che costruì. Avremo a che fare con un mondo diverso e più vecchio che si spera farà parte del divertimento della serie.

Stando alla timeline di Westeros.org, l’avvento dei draghi risale a dopo La Lunga Notte. Sembra dunque che, almeno inizialmente, qualora la serie dovesse essere ordinata, i draghi non faranno parte della serie TV. Ciò non esclude, comunque, che possano essere inseriti in un secondo momento.

Nessun titolo è stato ancora rivelato ufficialmente, anche Martin nel sul blog si è liberamente riferito al progetto come The Long Night. La situazione, però, si è concretamente smossa su un altro versante: HBO ha infatti scelto il primo membro del cast.

Cast, attori e personaggi

Il cast del prequel di Game of Thrones è composto da Naomi Watts, che si è aggiudicata uno dei ruoli da protagonista nella nuova serie TV. Purtroppo HBO non ha aggiunto altro. Non abbiamo dunque dettagli sul suo personaggio. Sappiamo solo che si tratterà di un’esponente dell’alta società, carismatica e che nasconde un oscuro segreto, come riporta Variety. Il secondo nome è quello di Josh Whitehouse, conosciuto soprattutto per il suo ruolo in Poldark. Nessun dettaglio neanche sul suo personaggio è stato al momento rilasciato.

TVLine ha annunciato, inoltre, la partecipazione al prequel di Game of Thrones di ben altri 8 attori. A Naomi Watts e Josh Whitehouse, nel cast vanno ad aggiungersi come regular Toby Regbo, conosciuto principalmente per il ruolo di Francis in Reign e già impegnato con la terza stagione de I Medici, Ivanno Jeremiah (Humans) e Georgie Henley (Le Cronache di Narnia).

Georgie Henley
Georgie Henley Instagram

Al loro fianco avremo poi Naomi Ackie (Star Wars: Episodio IX), Denise Gough (The Fall), Jamie Campbell Bower (Will), Sheila Atim (Harlots), Alex Sharp (The Curious Incident of the Dog in the Night-Time) e Miranda Richardson (Harry Potter), il cui personaggio è descritto come una carismatica esponente dell’alta società, che nasconde un oscuro segreto. Da ultimo si sono aggiunti poi Marquis Rodriquez (Luke Cage), John Simm (Doctor Who), Richard McCabe (Harlots), John Heffernan (Collateral) e Dixie Egerickx (Patrick Melrose).

Sfortunatamente, HBO continua a non rilasciare dettagli sugli altri personaggiS.J. Clarkson (DexterBates MotelThe Defenders) è stata scelta per occuparsi del pilot, in più figurerà come produttrice esecutiva. Questo show, come gli altri tre potenziali (un progetto è già stato accantonato) non sono spin off. Nessun personaggio della serie madre sarà infatti presente. Il termine corretto per questo progetto su Game of Thrones è proprio prequel. Infatti, tutti saranno ambientati molto tempo prima rispetto alle vicende di GoT.

Game of Thrones prequel uscita

La rete, tempo addietro, aveva dichiarato che sarebbe dovuto passare minimo un anno dalla fine di Game of Thrones, prima di mandare in onda nuovi progetti ad esso legati. Come sappiamo, l’episodio finale dell’ottava ed ultima stagione de Il Trono di Spade è andato in onda domenica 19 maggio, di conseguenza, dal 2020 inoltrato ogni momento è buono. Nel frattempo, grazia a The Sun arriva l’annuncio che le riprese del prequel di Game of Thrones sono cominciate a Belfast intorno ai primi di maggio. Non solo, il giornale fa sapere che per il momento la serie TV avrebbe preso il nome di Bloodmoon, ma si tratterebbe solo di un titolo provvisorio. Al momento non sappiamo se per le riprese sono previste altre location.

Potremmo avere un indizio su quando riusciremo a vedere in TV la serie, nel momento in cui HBO dovesse decidere di ordinare una prima stagione completa.

Cosa ne pensate? In base ai dettagli che sono stati rivelati, come vi sembra? Fatecelo sapere come sempre nei commenti!

Potrebbe interessarti anche:

  • Emilia Clarke Game of Thrones: il tatuaggio commemorativo dell’interprete di Daenerys

Emilia Clarke Game of Thrones: il tatuaggio commemorativo dell’interprete di Daenerys

  • Game of Thrones: Riusciresti a sopravvivere a Westeros? QUIZ

Game of Thrones: Riusciresti a sopravvivere a Westeros? QUIZ