Frozen 2

FROZEN 2: trama, trailer, streaming ed uscita in Italia del film Disney

Dopo l’incredibile successo del primo lungometraggio d’animazione, la Disney ci ha messo ben poco ad annunciare che la storia di Elsa ed Anna sarebbe proseguita in un sequel. Il tema principale di cui racconterà il film è stato svelato. Di seguito, abbiamo cercato di mettere insieme tutte le informazioni disponibili: trama, cast, uscita e streaming di Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle.

Frozen 2 uscita e streaming

Il sequel di Frozen inizialmente era stato programmato per debuttare al cinema a fine novembre 2019, in concomitanza con il Giorno del Ringraziamento. Successivamente, però, è uscita la notizia secondo cui la Disney aveva deciso di anticipare l’arrivo nelle sale di una settimana. Di conseguenza, Frozen 2 è uscito il 22 novembre 2019. La data di uscita italiana, invece, è caduta il 27 novembre. Per quanto riguarda la possibilità di vederlo comodamente in streaming, a inizio novembre, ha aperto i battenti il servizio online Disney+, dove il film è disponibile dall’11 settembre 2020.

Frozen 2 di cosa parla? Trama

Partendo dalla trama del sequel, possiamo dire che inizialmente gli sceneggiatori hanno trovato il finale di Frozen 2, per poi lavorare a ritroso. Il direttore Chris Buck ha dichiarato che in Frozen 2 avremmo visto un’evoluzione nelle vite dei protagonisti Anna, Kristoff ed Olaf. Senza dubbio, però, il cambiamento più importante avrebbe riguardato Elsa. Sul personaggio, Buck ha dichiarato a Fandango:

[In Frozen] ha intrapreso un viaggio così drammatico e solo alla fine inizia a sentire di potersi lasciare andare e divertirsi di nuovo. Ecco l’elemento davvero interessante del corto Frozen Fever – ci siamo divertiti con Elsa. E quell’aspetto della sua personalità… lo vedrete ancora nel prossimo film.

A tal proposito, Kristen Bell aveva fatto sapere che Frozen 2 non sarebbe stato un semplice sequel, poiché avrebbe narrato una storia che doveva essere raccontata. Inizialmente, avendo poche certezze sulla trama, il web si era riempito di teorie e speculazioni che andavano dalla possibilità che Olaf trovasse l’amore, a quella che Elsa ed Anna non fossero realmente sorelle e quindi a come la scoperta potesse influire sulla loro relazione. Successivamente, sul web è uscita anche una foto proveniente da un calendario russo e con essa anche delle informazioni riguardanti la trama del sequel. Secondo questi rumor Anna, Elsa, Kristoff e Olaf avrebbero intrapreso un’avventura nella foresta per scoprire la verità su un antico mistero riguardante il loro regno.

Frozen 2 foto
Frozen 2 foto

Collider aveva inoltre riportato che un podcast di Fine Tooning, che secondo il sito americano è piuttosto affidabile per quanto riguarda l’argomento Disney, aveva rilasciato uno spoiler sulla trama di Frozen 2. Il sequel avrebbe riguardato il viaggio di Anna e Elsa alla scoperta di ciò che è accaduto ai loro genitori. All’inizio del primo film ci viene mostrata velocemente la loro morte, a causa di un naufragio. Elsa ha una sorta di chiamata. Sente, infatti, una voce che la attira e la spinge a intraprendere un viaggio per svelare alcuni segreti del passato, sulle sue origini e la sua identità.

Durante un’intervista a The Hollywood Reporter, Idina Menzel ha rilasciato alcune dichiarazioni sullo stile del sequel, senza però anticipare nulla di dettagliato:

Si tratta di un film sul girl power, in stile supereroi. Sono davvero forti le due sorelle ed è emozionante. Le musiche sono bellissime.

Un altro punto, poi, che col tempo è passato da essere un’ipotesi ad una vera e propria richiesta a sceneggiatori e produttori, riguarda la sessualità di Elsa.

Elsa si innamora?

Molti fan hanno espresso online il desiderio di vedere sullo schermo una Regina omosessuale, pronta a consegnare il proprio cuore alla donna giusta. Addirittura tempo fa aveva iniziato a circolare online una petizione per vedere esaudita questa richiesta. A tal proposito, Idina Menzel, voce originale di Elsa e da sempre sostenitrice della comunità LGBTQ, aveva definito l’iniziativa davvero fantastica. Anche la regista Jennifer Lee si era espressa su questa possibilità e aveva dichiarato a The Huffington Post:

Ne stiamo discutendo molto e siamo molto scrupolosi su queste cose. Ogni giorno Elsa mi dice dove sente il bisogno di andare e continuerà a farlo. Scrivo sempre partendo dal personaggio e dove Elsa si trova e cosa sta facendo nella sua vita, me lo dice ogni giorno. Vedremo dove andremo.

Col tempo, si è capito poi che questo elemento, in realtà, non avrebbe fatto parte di Frozen 2. Per Elsa non è prevista una storia d’amore nel sequel, se non quella tra sorelle. Il centro della trama è rappresentato dalla famiglia e dalla ricerca delle proprie origini. A tal proposito, Idina Menzel aveva dichiarato a The Hollywood Reporter:

Non abbiamo bisogno necessariamente di un amore romantico a dirci chi siamo e a completarci. Riguarda la famiglia, la lealtà e il sostenere le persone nell’essere puramente se stesse. Questo è il vero amore, questo è l’amore incondizionato.

Anticipazioni dall Annecy Animation Festival

Dal 10 al 15 giugno 2019 in Francia si è svolto l’Annecy Animation Festival, a cui, ovviamente, ha partecipato anche Disney. Dopo aver rivelato alcuni news su dei nuovi progetti, come Monsters at Work e il reboot di Cip e Ciop, si era parlato anche di Frozen 2. La responsabile del settore animazione, Becky Bresee, aveva rivelato, come faceva sapere The Hollywood Reporter, che la nuova avventura di Elsa ed Anna sarebbe cominciata ben tre anni dopo la fine del primo film.

Si tratta di un’evoluzione ed un’espansione della storia di Frozen e molte delle domande sorte nel primo film diventano i misteri che il gruppo cerca di risolvere nel sequel.

Sempre la Breese aveva continuato, poi, dicendo che l’interrogativo principale di Frozen 2 avrebbe riguardato il perché Elsa sia nata con dei poteri. Il responsabile degli effetti speciali, Marlon West aveva anche aggiunto che il film:

Riguarda due sorelle che cercano di stare insieme mentre il mondo tenta di separarle.

Durante l’evento è stato addirittura proiettato un primo filmato del lungometraggio, in cui si i protagonisti sono intenti a giocare ai mimi, mentre Elsa è continuamente distratta da un suono proveniente dalla foresta. La Breese aveva dichiarato che per tale richiamo ci si era ispirati al Kulning svedese. Un altro stralcio, invece, mostrava un flashback di quando la regina era bambina. Il padre le sta raccontando di una battaglia, verificatasi molti anni prima nel bosco, nella quale il popolo di Arendelle ha dovuto scontrarsi con gli spiriti della foresta.

News dal San Diego Comic Con 2019

Kristen Bell a fine luglio 2019 è stata ospite al SDCC 2019 sia per il revival di Veronica Mars, che per la quarta ed ultima stagione di The Good Place. L’attrice aveva dichiarato a Comic Book che Frozen 2 non era da considerarsi un secondo capitolo della storia conosciuta con il primo film. Nel caso de Il Segreto di Arendelle, infatti, cambiano leggermente anche i toni. La Bell non aveva voluto usare l’espressione “più adulto”, ma aveva fatto intendere che l’intreccio e le stesse protagoniste sarebbero state più mature.

Sarà sempre appropriato per i bambini, che lo ameranno ancora, ma queste ragazze sono cresciute. Credo che i fan originali di Frozen, che erano bimbe e ora potrebbero pensare che il film non faccia più per loro, rimarranno piacevolmente sorprese.

Frozen 2 trailer e video

Disney ha poi rilasciato un teaser trailer di Frozen 2. Il video non chiarisce ancora molto la trama, ma le immagini sono imponenti e magnifiche.

Quattro mesi dopo il teaser, è arrivato anche il primo trailer esteso del sequel, presentato in anteprima a Good Morning America l’11 giugno 2019. Di seguito trovate la versione in italiano.

Il 23 settembre 2019, Disney ha, infine, rilasciato un nuovo trailer per Frozen 2, trasmesso in anteprima a Good Morning America, com’era stato per il primo video:

Cast e personaggi

Fortunatamente per il sequel di Frozen sono tornati tutti i protagonisti che tanto abbiamo amato nel lungometraggio del 2013 e nei due corti successivi: Frozen Fever e Olaf’s Frozen Aventure. Non ci sarebbe potuto essere un secondo capitolo senza le due protagoniste Elsa ed Anna, doppiate magistralmente da Idina Menzel e Kristen Bell. Quest’ultima, in particolare, tempo addietro aveva confermato anche il ritorno di Josh Gad, nei panni di Olaf, e di Jonathan Groff, in quelli di Kristoff.

In aggiunta al cast che tutti conosciamo, The Hollywood Reporter aveva annunciato che Sterling K Brown (This Is Us) ed Evan Rachel Wood (Westworld) erano in trattative per aggiungersi al progetto. Al D23 Expo 2019 è stata poi confermata la loro presenza e in più sono stati rivelati i loro ruoli: la Wood è la madre di Anna ed Elsa, Iduna, mentre Brown è un militare, tal tenente Matthias. Tra le new entry abbiamo poi:

  • Alfred Molin è Agnarr, padre di Elsa ed Anna;
  • Martha Plimpton è Yelena;
  • Jason Ritter è Ryder;
  • Rachel Matthews è Honeymaren;
  • Jeremy Sisto è re Kuneard.

Jennifer Lee e Chris Buck si sono occupati anche questa volta della regia, mentre Peter Del Vecho ha ripreso il suo posto alla produzione. Ad affiancare la Lee alla sceneggiatura, si è poi aggiunta Allison Schroeder, scrittrice di Il Diritto di Contare.

Frozen 2 foto: il poster e le immagini promozionali

Disney aveva rilasciato anche il poster di Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle.

Frozen 2 poster
Frozen 2 poster

Per annunciare l’uscita del trailer, lo studio aveva pubblicato un nuovo poster del film.

In occasione del D23 Expo 2019, sono state rilasciate le prime immagini promozionali di Frozen 2, che ci hanno mostrato i personaggi interpretati da Evan Rachel Wood e Sterling K. Brown.

Ecco anche un nuovo poster!

Infine, ecco anche l’ultimo poster, rilasciato in occasione dell’annuncio relativo all’uscita della soundtrack:

Frozen 2 canzoni

Anche il sequel è musical, portando avanti la tradizione del primo. 7 sono le nuove canzoni di Frozen 2, sempre scritte da Kristen Anderson Lopez e Robert Lopez. Inoltre, avevamo la personale opinione di Josh Gad, che aveva alzato di non poco le aspettative.

In occasione del D23 Expo 2019 è stata proiettata una clip in cui Elsa canta un nuovo brano, dal titolo Into the Unknown. Il cast poi è salito sul palco per cantarne un’altra: Some Things Never Change. Successivamente, Idina Menzel ha rivelato che il proprio personaggio avrebbe avuto anche un’altra canzone dal titolo Show Yourself.

A distanza di circa due mesi, Disney ha rilasciato due brevi video su YouTube e sui propri social, grazie ai quali abbiamo potuto dare un primo ascolto a due nuovi bravi. Il primo l’avevamo già nominato ed è Into the Unknown, cantato da Idina Menzel:

La versione italiana è Nell’Ignoto ed è ovviamente cantata da Serena Autieri, che è tornata a doppiare Elsa.

Il secondo invece era totalmente inedito. Si intitola When I Am Older ed è Olaf (Josh Gad) a cantarlo:

La colonna sonora è disponibile dal 15 novembre. Ecco la tracklist ufficiale:

1. “All Is Found” — Evan Rachel Wood
2. “Some Things Never Change” — Kristen Bell, Idina Menzel, Josh Gad e Jonathan Groff
3. “Into the Unknown” — Idina Menzel (feat. AURORA)
4. “When I Am Older” — Josh Gad
5. “Reindeer(s) Are Better Than People (Cont.)” — Jonathan Groff
6. “Lost in the Woods” — Jonathan Groff
7. “Show Yourself” — Idina Menzel e Evan Rachel Wood
8. “The Next Right Thing” — Kristen Bell
9. Into the Unknown” — Panic! At the Disco (titoli di coda)
10. “All Is Found” — Kacey Musgraves (titoli di coda)
11. “Lost in the Woods” — by Weezer (titoli di coda)

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Newsletter di DANinSERIES

Nessun Articolo da visualizzare