chris evans parla foto hot

Chris Evans parla della foto hot pubblicata per errore

Chris Evans si è aperto in un’intervista, parlando della foto hot pubblicata erroneamente su Instagram: “È imbarazzante”

L’attore di Captain America ha fatto la sua prima dichiarazione dopo che qualche giorno fa ha per sbaglio caricato una foto esplicita nelle sue storie di Instagram. La notizia ha fatto il giro del web, e Chris Evans è schizzato in cima ai Trend Topic di Twitter, diventando la persona più cinguettata al mondo. Durante un’intervista al Tamron Hall Show, la conduttrice ha posto qualche domanda all’attore.

“Ah, è successo qualcosa questo weekend? Ho imparato tante lezioni in questi giorni, un sacco di momenti da ricordare. Le cose succedono. Già, è imbarazzante, ma devi seguire l’onda. Devo dire però che ho dei fan fantastici, che mi sono giunti in soccorso”.

Queste sono state le parole scherzose di Chris Evans, che ha preso alla leggera il fatto che tutto il web ha visto una sua foto hot. Inoltre, già prima dell’intervista, l’attore aveva rigirato la situazione, sfruttando l’attenzione ottenuta per mandare un messaggio a tutti gli americani, ricordando di andare a votare il 3 novembre. Infatti in quella giornata si terranno le elezioni presidenziali, e anche Mark Ruffalo, supportando il collega, ha messo in chiaro per quale candidato non voterà

Altre celebrità hanno mandato il loro supporto a Chris Evans durante questi giorni. In particolare il fratello dell’attore, Scott Evans, lo ha anche voluto prendere in giro. Per fortuna questa strana storia si sta andando a concludere nel migliore dei modi, con Chris Evans che riesce a scherzarci sopra, senza che l’opinione pubblica lo giudichi per qualcosa che è stato fatto per errore.

Per il momento, Chris Evans non ha progetti futuri all’attivo, infatti non è chiaro se tornerà nel film sequel di Knives Out. Ad aprile ha debuttato su Apple TV+ la serie In difesa di Jacob, dove l’attore ha un ruolo da protagonista.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.