mark ruffalo chris evans

Mark Ruffalo manda un messaggio di supporto a Chris Evans

Mark Ruffalo supporta il collega Chris Evans dopo che sul web è comparsa una sua foto intima: ecco il messaggio di sostegno

Nelle storie di Instagram di Chris Evans è comparsa una foto “intima”, poi prontamente rimossa, e in un attimo l’attore è entrato in tendenza su Twitter. Infatti nelle sue storie di Instagram è comparso un contenuto decisamente esplicito, comprendente un pene. Dato che il collega Avenger è presto diventato il più cliccato sui social, Mark Ruffalo ha voluto mandare un messaggio di supporto a Captain America. Ecco le sue parole su Twitter:

“Fratello, mentre Trump è presidente non c’è NIENTE tu possa fare di imbarazzante. Guarda il lato positivo”.

Mark Ruffalo ha quindi voluto sdrammatizzare e sminuire l’entità della notizia, che ha fatto in poco tempo il giro del mondo. Lo ha fatto paragonando la situazione a uno dei personaggi più importanti di questo momento storico in USA, all’alba delle elezioni presidenziali, ovvero Donald Trump. Per ora Chris Evans non ha ancora detto niente al riguardo, ma sono molti i fan che ipotizzano l’hackeraggio.

Ciò che è stato pubblicato è una registrazione dello schermo del cellulare, durante la quale partiva un video salvato. Nella clip è presente Scott Evans, fratello di Chris, mentre usa un divertente e innocuo filtro Instagram. Dopodiché la cattura schermo non si interrompeva, e mostrava erroneamente le altre foto presenti in galleria, tra cui quella citata.

Tra i fan è presto scattata la voglia di difendere il proprio idolo, non che ci sia niente di sbagliato ad avere, nel privato, determinate foto. Alcuni hanno ipotizzato l’hackeraggio, altri uno scherzo da parte del fratello stesso. Noi al momento non sappiamo cosa sia successo, ma come Mark Ruffalo, esprimiamo il nostro supporto per il nostro Captain America, e speriamo che tutti si uniscano nel rispetto, cercando di non diffondere il video in questione. Aspettiamo inoltre che Chris Evans faccia una dichiarazione a proposito, per capire cosa è effettivamente successo.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.