good omens 2 stagione

Good Omens 2 stagione non si fa: la miniserie di Amazon è finita

AGGIORNAMENTO 27/07/2019: In occasione del press tour estivo della Television Critics Association, Vernon Sanders, uno dei responsabili della divisione TV di Amazon Prime Video, ha dichiarato che Good Omens potrebbe continuare con una stagione 2. Lo studio è assolutamente interessato a portare avanti il progetto. Tutto dipende solo Neil Gaiman.

Siamo fortunati ad essere ancora in collaborazione con Neil. I risultati della prima stagione ci hanno estremamente soddisfatto. Sta tutto nel vedere se possiamo rivisitare quel mondo. Dipende da Neil, ma noi adoreremmo poterlo fare. Probabilmente nel caso di Neil ci vorrà un po’ di tempo. Ma qualunque cosa voglia fare, noi siamo interessati.

Queste le parole di Sanders, riportate da Deadline.

Good Omens 2 stagione non si fa, la serie di Amazon Prime Video è finita

Dopo aver fatto un binge watching velocissimo dei sei episodi della prima stagione di Good Omens su Amazon Prime Video, gli utenti si sono chiesti se esisterà mai una 2 stagione. La risposta potrebbe però smorzare i sogni di tanti, dato che Good Omens nasce come miniserie e si esaurisce proprio in quei sei episodi. Infatti lo show con David Tennant tratto dal romanzo di Neil Gaiman non è mai stato pensato come una serie continuativa.

Come finisce Good Omens? Il finale della serie con David Tennant

La serie si conclude con un lieto fine per tutti i personaggi più amati. Il demone Crowley e l’angelo Azraphel riescono a ingannare rispettivamente l’Inferno e il Paradiso, guadagnandosi una permanenza indisturbata sulla loro amata Terra. I due riescono anche a cenare al Ritz, oltre a riottenere i loro due possedimenti più preziosi: la sua auto per Crowley e la sua biblioteca per Azraphel.

Adam Young e Cane sono in punizione, ma i due riescono comunque a sfuggire e bighellonare per la campagna, rubando mele allo scorbutico vicino. Gli amici Pepper, Brian e Wensleydale hanno perdonato Adam e lo attendono per giocare.

Anathema Device e Newton Pulsifer si innamorano e insieme ricevono un pacco dal passato, precisamente dalla strega Agnes Nutter. Il misterioso scrigno contiene delle nuove profezie per il futuro a venire, ma i due decidono di darle loro fuoco, per vivere il loro destino in modo libero.

Infine il Sergente Shadwell e Madame Tracy sembrano iniziare una relazione amorosa, dopo che la donna smette di lavorare come prostituta e invita l’uomo a pranzare in casa sua.

Le parole di Neil Gaiman sulla 2 stagione di Good Omens

Come riporta IGN, durante una conferenza stampa l’autore del romanzo Good Omens Neil Gaiman ha spiegato perché la 2 stagione non si fa. Prima di tutto il regista Douglas Mackinnon ha dichiarato che la serie è qualcosa di completo, con un inizio, una metà e una fine ben distinte.

“Abbiamo tutti visto un film di sei ore. È completa, al contrario di American Gods [serie di Amazon Prime tratta da un altro romanzo di Gaiman] che è ancora a un terzo del libro”.

Neil Gaiman sa che i fan vogliono avere sia un sequel del romanzo che della serie TV. ma secondo lui non dovrebbero agitarsi tanto, perché non esisterà mai nulla di simile.

“Sono molto felice di non dover più fare lo showrunner. Ora posso ricominciare a scrivere romanzi”.

Streaming episodi Good Omens

La miniserie tv Good Omens è composta da 6 episodi totali sono usciti in esclusiva su Amazon Prime Video. Nonostante la casa di produzione non sia solo Amazon, ma anche BBC Two, l’unico modo per vedere in streaming gli episodi di Good Omens è quello di connettersi al servizio online per la visione di contenuti di Amazon Prime. Infatti per poter vedere Good Omens in streaming è necessario avere un account Prime. Questo permette ai suoi iscritti di visionare i film e le serie tv sulla sua piattaforma video. Anche gli utenti Amazon che stanno provando il mese gratuito di Prime possono accedere al servizio online Prime Video.

Al momento non esistono altri servizi streaming che permetteranno la visione di Good Omens, infatti la distribuzione, come già spiegato, è esclusiva di BBC Two e Amazon Prime Video.

Potrebbero interessarti anche: