tutte le volte che ho scritto ti amo 2

Tutte le volte che ho scritto ti amo 2: trama, uscita e streaming Netflix

Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 si fa! Scopriamo insieme tutte le notizie sull attesissimo sequel della romcom Netflix.

È ufficiale: Tutte le Volte che Ho Scritto Ti Amo 2 si farà. La conferma arriva direttamente dall’Instagram della protagonista, Lana Condor. L’attrice ha pubblicato un video, successivamente caricato anche sul canale YouTube di Netflix, in cui, mentre pensa ai regali di Natale, riceve una videochiamata dal collega Noah Centineo, durante la quale gli chiede il permesso di dare lei stessa la notizia.

Come molti di voi sapranno, il libro Tutte le volte che ho scritto ti amo è parte di una trilogia, scritta da Jenny Han. Pertanto, c’è ancora molto da raccontare sulla storia di Lara Jean Song Covey e, di conseguenza, c’è ancora tanto materiale per produrre almeno un altro film. Di questo, ne è consapevole anche Susan Johnson, la regista del film Netflix, che intervistata da ET ha dichiarato che il team creativo è già pronto a lavorare su un possibile sequel.

Netflix ha sempre detto che hanno bisogno di almeno 28 giorni per valutare il prodotto“, ha dichiarato la Johnson.
Tengono conto dei risultati del film in un mese e, solo dopo la fine del periodo di prova, prendono una decisione sul da farsi. Tuttavia, siamo tutti ancora contrattualmente legati al progetto. Quindi, se il sequel si farà, saremo tutti pronti a tornare”.

E dello stesso parere è anche Jenny Han, autrice dei libri.
Mi piacerebbe tantissimo lavorare al sequel del film”, ha dichiarato sempre a ET. “Se i fan lo vogliono, voglio realizzare questo loro desiderio“.

Come riporta Deadline, recentemente la stessa Lana Condor, la protagonista, al Vulture Festival a Los Angeles si è espressa a nome dell’intero cast:
All’intero cast piacerebbe farlo. Credo che noi tutti vorremmo accadesse. L’hanno detto tutti.”

Dopo tutte queste premesse, più che positive, il 15 agosto Netflix ha annunciato che il terzo film è già in produzione.

Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 si fa: Trama

Non sappiamo molto sulla trama di Tutte le volte che ho scritto ti amo 2, però, già nel primo film abbiamo avuto un assaggio della direzione che il secondo capitolo della trilogia potrebbe prendere. Nei titoli di coda, infatti, vediamo arrivare a casa Covey l’aitante John Ambrose McClaren, uno dei destinatari delle lettere d’amore di Lara Jean. John, manco a dirlo, è uno dei personaggi chiave del secondo libro della trilogia, PS: Ti amo ancora, che mette a dura prova la relazione tra Lara Jean e Peter.

[…] Sicuramente il secondo film si baserà sugli eventi del secondo libro. E, probabilmente, prenderemo anche qualcosa dal terzo libro“, ha dichiarato Susan Johnson. Prepariamoci quindi a vedere come McClaren tenterà di minare la stabilità di Lara Jean e Peter.

Nell’ultima scena del film, sul campo da lacrosse, Lara Jean e Peter parlano proprio di come sia difficile, nelle relazioni vere, non avere un contratto, ma basare tutto sulla fiducia.
E scopriranno quanto sia difficile tutto questo, proprio grazie all’arrivo di John Ambrose McClaren!

Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 si fa: La questione “Josh Sanderson”

Una storyline che la Johnson spera di poter approfondire in un possibile sequel è quella di Josh Sanderson. Nel libro, infatti, Josh ha un ruolo molto più importante rispetto a quello che gli viene dato all’interno del film, in quanto è parte di un vero e proprio triangolo amoroso con Lara Jean e Peter.

La storyline di Josh è stata parecchio ridotta in post produzione“, ammette la regista. “Abbiamo girato molte più scene con lui, tra cui una vera conclusione alla sua storia, ma alla fine ne abbiamo sacrificato buona parte per concentrarci sulla chimica tra Lara Jean e Peter“.

Questa decisione, presa insieme alla sceneggiatrice Sofia Alvarez e all’autrice del libro Jenny Han, sembra essere un vero e proprio rimpianto per Susan Johnson.

Mi sento come se il personaggio di Josh abbia dovuto accontentarsi. Per questo, spero ci sia la possibilità di raccontare meglio la sua storia nel prossimo film, anche se il personaggio non appare molto nel secondo libro. Io amo Josh e l’attore che lo interpreta, Israel Broussard“.

Cast, attori e personaggi

In Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 possiamo aspettiamoci di veder tornare tutto il cast del primo film. Come sottolineato dalla regista, infatti, tutti gli attori e tutto il team di produzione sono ancora contrattualmente legati al progetto. Per interpretare John Ambrose, invece, verrà scelto un nuovo attore. Nel sequel, come nel secondo romanzo, il personaggio avrà un ruolo più importante, creando scompiglio nella relazione tra Peter e Lara Jean. Netflix ha scelto per il ruolo Jordan Fisher. Ecco l’annuncio di Netflix con Lana Condor:

EW.com ci riporta inoltre la dichiarazione del produttore Matthew Kaplan in merito all’entrata in scena di Jordan Fisher:

“Non potremmo essere più entusiasmati di avere Jordan Fisher nella famiglia di Tutte le volte che ti ho scritto ti amo nei panni di John Ambrose McClaren. Il carisma di Jordan salta fuori dallo schermo con qualsiasi cosa lui faccia, che si tratti di recitare, cantare o danzare. Non c’è ragazzo più perfetto di lui che possa davvero dare una scossa al mondo di Lara Jean e Peter.”

Ad aprile 2019 è giunto poi un nuovo annuncio. Ross Butler, dalle serie 13 Reasons Why e Riverdale, si aggiunge al cast di Tutte le volte che ho scritto ti amo 2. L’attore interpreterà Trevor Pike, il migliore amico di Peter Kavinsky. A riportare la notizia è Entertainment Weekly, che ha pubblicato una foto dell’attore in compagni di Noah Centineo e una dichiarazione da parte del produttore Matt Kaplan.

“Siamo entusiasti di annunciare che il bellissimo Ross Butler entrerà a far parte del cast di Tutte le volte che ho scritto ti amo nei panni di Trevor Pike. La sua amicizia nella vita reale con Noah poterà al duo una chimica naturale. Non vediamo l’ora che il loro rapporto sul set venga mostrato ai fan anche durante il film”.

Successivamente, Deadline ha svelato in esclusiva il ritorno nel cast di Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 di Madeleine Arthur. L’attrice riprenderà il suo ruolo di Christine. Inoltre a lei si aggiungono anche due nuovi volti: Holland Taylor e Sarayu Blue. La prima vestirà i panni di Stormy, una simpatica vecchietta con la quale Lara ha stretto amicizia.

Non ci resta quindi che armarci di pazienza e aspettare. E magari, cercare di ingannare il tempo, riguardando la romcom su Netflix o leggendo tutta la trilogia dei libri della Han!

Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 data di uscita: quando esce in streaming su Netflix?

Le riprese del sequel sono cominciate a marzo 2019. La notizia veniva direttamente da Noah Centineo che con un tweet rivelava di essere in partenza da Los Angeles per il set del film. A rispondere al tweet Lana Condor che dichiarava di non vedere l’ora di ritrovare l’amico e collega. Allora, però, eravamo ancora ben lontani dal conoscere una data di uscita di Tutte le volte che ho scritto ti amo 2. Netflix ha infatti svelato quando esce il film solamente il 15 agosto. Le avventure di Peter e Lara tornano in streaming sulla piattaforma il 12 febbraio 2019.

Tutte le volte che ho scritto ti amo si fa: l accordo Paramount e Netflix

Come confermato da The Hollywood Reporter, proprio grazie al grande successo del film con Noah Centineo e Lana Condor, la Paramount è riuscita a concludere un accordo milionario per produrre diversi progetti cinematografici in esclusiva per Netflix.
E pare proprio che uno dei primi film che la Paramount produrrà per il colosso dello streaming è proprio Tutte le volte che ho scritto ti amo 2.
Per cercare di fare un po’ di chiarezza, il sito Variety ha contattato in esclusiva un portavoce di Netflix, il quale però non ha confermato le voci.

Il sequel non è confermato, stiamo ancora discutendo sul da farsi.

Come se non bastasse, a rendere più complicata la vicenda è stata anche Susan Johnson, la regista del film.
Nella giornata di ieri, la Johnson sembra abbia pubblicato, tramite il suo account Instagram, la foto di un articolo che annunciava che il sequel di Tutte le volte che ho scritto ti amo era in lavorazione.
Ad accompagnare il post, una dedica per tutti i fan di Lara Jean e Peter.

Finalmente non ci sono più segreti! Grazie a tutti per il supporto. Questo è per voi.

Poche ore dopo, il post è stato misteriosamente cancellato ma riportato su alcune fanpage.

Nella giornata del 2 dicembre 2018, il CEO di Viacom Bob Barkish ha parlato del film alla UBS’s Media and Communication Conference a New York.

Faremo il sequel di Tutte le volte che ho scritto ti amo e siamo in discussione con Netflix per scegliere un titolo più sexy.

Sempre secondo Barkish, il sequel sarà il primo film prodotto grazie all’accordo tra Paramount e Netflix. Curiosa, invece, è la scelta di dare al sequel un titolo più sexy. Cosa vorrà dire? Tutte le volte che ho scritto ti amo 2 sarà un film meno adolescenziale rispetto al primo? Il sito The Wrap ha provato a contattare direttamente Netlix in cerca di conferme, non ricevendo però nessuna risposta. Per questo motivo, attendiamo conferme ufficiali da parte della piattaforma streaming prima di cantare vittoria una volta per tutte.

Potrebbe interessarti anche:

I motivi per cui Tutte le volte che ho scritto Ti Amo è la romcom perfetta

Disincanto Netflix trailer trama della serie dal creatore dei Simpson

Shonda Rhimes Netflix serie tv: al lavoro su 8 serie per la piattaforma streaming

Un Seth Cohen con i piedi a Caserta e la testa oltreoceano. Sarcastico, disagiato e socialmente imbarazzante. Credo nei primi amori e ho una relazione immaginaria con Emma Roberts e Holland Roden, a giorni alterni. Nella vita, oltre che a guardare telefilm, studio Giurisprudenza per diventare un regular nella prossima stagione di How To Get Away With Murder.