Pinocchio

Pinocchio Netflix: trama streaming e uscita del film di Guillermo Del Toro

Pinocchio Netflix: trama streaming e uscita del film di Guillermo Del Toro. Scopriamo insieme tutti i dettagli e le anticipazioni.

Pinocchio nasce dalla penna di Carlo Collodi nei primi dell’Ottocento e, da allora, la sua storia continua ad essere raccontata. Il famoso burattino, costruito con cura da Mastro Geppetto, è stato amato dai bambini di tutte le età, ha affascinato grandi attori e registi, e ha trovato nuova vita anche nell’era dell’animazione digitale. Una vera e propria icona, dunque. Giunge da Variety l’ufficialità, in tal senso, di un nuovo progetto di animazione, targato Netflix, che vedrà protagonista proprio il longevo burattino di legno. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Pinocchio trama e anticipazioni

Cosa aspettarci da questa inedita produzione, in una fase così marcatamente proiettata verso remake e live action? Le avventure di Pinocchio saranno raccontate, in questo caso, in un musical realizzato in animazione stop-motion. Decisamente una versione inaspettata.

Secondo le prime indiscrezioni, il Pinocchio di Del Toro sarà ambientato nell’Italia degli anni 30. Sarà un Pinocchio differente, rispetto a quello che già conosciamo? Secondo le dichiarazioni del regista a The Wrap, sembra proprio che il suo burattino manterrà quella proverbiale ingenuità, che lo porterà al centro di avventure tanto affascinanti, quanto pericolose.

“Nella nostra storia, Pinocchio è un’anima innocente ,con un padre indifferente, che si perde in un mondo che non riesce a capire fino in fondo.
Si imbarca, quindi, in un viaggio straordinario che lo lascia con una profonda comprensione di suo padre e del mondo reale.

Pinocchio regia di Guillermo Del Toro

Sarà Guillermo Del Toro, premio Oscar per La Forma dell’Acqua, a dirigere l’opera che segna il suo debutto nel mondo dei lungometraggi d’animazione. Per Del Toro è il coronamento di un sogno a lungo accarezzato: come raccontato in occasione della Mostra del Cinema di Venezia, il regista ambiva a raccontare le avventure di Pinocchio da oltre dieci anni. E proprio quando il progetto sembrava oramai destinato a non andare in porto, ecco che viene ufficializzato l’accordo tra il regista messicano e Netflix:

Ho sempre voluto fare questo film, da quando ho memoria. Dopo l’incredibile esperienza che abbiamo avuto con Trollhunters, sono grato che il talentuoso team di Netflix mi conceda l’opportunità della vita per presentare agli spettatori di tutto il mondo la mia versione di questo strano burattino, diventato vero ragazzo. “

Del Toro si occuperà anche della produzione, coadiuvato dalla The Jim Henson Company e dalla ShadowMachine, che lavorerà all’animazione in stop-motion.

Il team si completa, infine, con Patrick McHale,  co-sceneggiatore, Mark Gustafson , che si occuperà della regia e dell’animazione e Guy Davis, scenografo. I pupazzi del film, invece, saranno costruiti da Mackinnon e Saunders,  squadra che ha già lavorato alla creazione de “La sposa cadavere”.

Pinocchio Netflix

Pinocchio, allora, sarà prossimamente disponibile per tutti gli abbonati ai servizi del famoso portale streaming. Guillermo Del Toro torna quindi a collaborare con Netflix, dopo l’esperienza della serie d’animazione fantasy Throllhunters, diffusa tra il 2016 e il 2018. Si registra, in tal senso, un forte entusiasmo dai vertici del colosso dello streaming, come si nota dalle dichiarazioni di Melissa Cobb, vice presidente della sezione Kids and Family:

Nel corso della sua illustre carriera, Guillermo ha esibito una tale maestria nell’ispirare le persone attraverso i suoi magici mondi pieni di personaggi indimenticabili e magnifici, dai mostri del “Labirinto del Fauno” alla bestia acquatica de “La Forma dell’Acqua”. Siamo incredibilmente entusiasti di ampliare la nostra relazione con Guillermo e sappiamo che la sua visione profondamente toccante, nel dare vita a Pinocchio su Netflix sarà particolarmente apprezzata dal pubblico di tutto il mondo.”

 

Pinocchio film e serie tv

Il burattino di Collodi, protagonista del romanzo “Le avventure di Pinocchio”, ha fatto decisamente molta strada dal 1883, anno della sua prima pubblicazione.

Nel 1911 fa la sua prima apparizione al cinema, interpretato non da un bambino ma da un attore adulto, con il classico costume da burattino. Da lì in poi, l’abbiamo amato nella versione animata Disney del 1940, l’abbiamo visto distorto e rivisitato in chiave satirica, musicale, animata, teatrale. Pinocchio è stato quindi diretto da numerosi registi come Luigi Comencini, ha avuto il volto di Roberto Benigni e più recentemente quello di Eion Bailey in Once Upon a Time.  È, inoltre, comparso in Shrek, nella serie House of Mouse e persino in produzioni di Giappone, Germania e Islanda.
E ora, come sarà raccontato da Guillermo Del Toro?  La sua versione stravolgerà i nostri ricordi d’infanzia? Quanto sarà caratterizzata dal suo proverbiale stile onirico e sognante?

Pinocchio streaming e uscita

Non si hanno ancora notizie ufficiali rispetto all’uscita del film su Netflix. Non ci resta che attendere il prossimo autunno, periodo in cui dovrebbe essere avviata la produzione, per avere tutte le risposte.

Sabrina

Potrebbero interessati anche:

 

Disney: tutte le novità su Disenchanted, il sequel di Come d’incanto (VIDEO)

Aladdin film trailer trama attori e uscita del live action Disney