Francesco Centorame

Francesco Centorame: età, vita privata, Instagram e serie TV

Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere sull’attore Francesco Centorame, il quale è maggiormente conosciuto per il ruolo di Elia nella serie TV Skam Italia.

Francesco Centorame biografia età e altezza

Chi è Francesco Centorame, Elia in Skam Italia? L’attore nasce nel 1996 a Pescara, in Abruzzo e oggi abita a Roma. Ha un’altezza di 1 metro e 79 centimetri e 24 anni d’età. La sua famiglia proviene da Montesilvano. Grazie un’intervista rilasciata a Fabrique du Cinéma sappiamo qualcosa in più sul suo percorso di studi. Ha frequentato per due anni la SMO, scuola internazionale di Pescara. Qui ha partecipato a vari stage e workshop con casting e registi. Tuttavia ha rivelato che, secondo lui, il modo migliore per imparare è sul set.

Ma come si è avvicinato al mondo della recitazione? Come aveva raccontato anche a noi di DanInSeries, tra i 16 e i 18 anni ha sofferto di depressione e attacchi di panico. Una persona vicina a lui, quindi, gli ha consigliato un corso di teatro terapia. Appassionatosi e sentendosi un po’ meglio, perciò, ha studiato prima a Roma, ma i costi erano molti alti e ha deciso di tornare nella città d’origine. Durante uno stage una casting gli ha fatto i complimenti per il suo talento e gli ha presentato l’agente Lucia Proietti della TNA.

Francesco Centorame è un promettente attore emergente. Dapprima lo abbiamo apprezzato nella serie TV Maggie & Bianca: Fashion Friends. Il successo gli ha permesso di entrare nel cast di Skam Italia come Elia, per poi recitare in alcune pubblicità e approdare al cinema ne Gli anni più belli di Gabriele Muccino. Il giovane attore sa parlare lo spagnolo fluentemente, mentre l’inglese e il francese a livello scolastico. Tra gli sport, come riporta il sito e-talenta, troviamo: calcio, biliardo, bowling, ping pong, yoga, kayak, rafting, sci, snowboard, tai-chi e tennis.

Francesco Centorame è Elia in Skam Italia

Francesco Centorame è Elia in Skam Italia
Francesco Centorame è Elia in Skam Italia

Come anticipato poc’anzi, Francesco Centorame ha lavorato in Skam Italia vestendo i panni di Elia. Il suo personaggio è secondario e non ha mai avuto una stagione dedicata. Tuttavia lo vediamo spesso perché amico di Martino (Federico Cesari), Giovanni (Ludovico Tersigni) e Luchino (Nicholas Zerbini). Viene descritto come ironico e con la battuta pronta. Ha una personalità istintiva e irrazionale. Tra tutti coloro presenti nel gruppo, il rapporto più forte lo ha con Giovanni.

Vita privata: è fidanzato?

Per quanto riguarda la sua vita privata, sotto il punto di vista sentimentale, non abbiamo nessuna informazione. Nemmeno il suo unico profilo social ci aiuta. Non sappiamo se sia fidanzato o meno. Non appena sapremo qualcosa in più sulle sue relazioni passate e presenti non esiteremo ad aggiornare questo contributo.

Dove seguire Francesco Centorame: Instagram, Twitter e profili social

Attraverso una rapida ricerca sul web scopriamo che Francesco Centorame non ha tutti i profili social più importanti. Non troviamo, infatti, traccia di account Twitter o Facebook. L’unico che ci risulta disponibile è quello su Instagram, il quale conta 190mila followers. Qui troviamo quasi nessuna foto con amici di tutti i giorni. Sembra che lo usi principalmente per promuovere i suoi lavori, come per esempio la quarta stagione di Skam Italia, in cui interpreta Elia, e Gli anni più belli. Non mancano immagini dietro le quinte con i colleghi.

Francesco Centorame Instagram
Francesco Centorame Instagram

Film e serie TV

Come abbiamo detto in precedenza, Francesco Centorame ha una carriera molto breve alle spalle. Ha iniziato nel 2017 la serie TV Maggie & Bianca: Fashion Friends. L’anno successivo, poi, è riuscito a entrare nel cast di Skam Italia, nel quale ha ottenuto il ruolo di Elia. I fan adorerebbero poterlo vedere protagonista di una potenziale quinta stagione. Infine, nel 2020, compare ne Gli anni più belli di Gabriele Muccino dove interpreta Giulio adolescente, in contrapposizione alla versione adulta portata in scena da Pierfrancesco Favino.