Disney+ Fata Madrina

Disney+ punta ad un live action sulla Fata Madrina di Cenerentola?

Disney+ potrebbe essere al lavoro su un nuovo live action dedicato al personaggio della Fata Madrina di Cenerentola. Sarà davvero così?

Nella giornata di ieri ha cominciato a girare sul web una notizia relativa ad un nuovo progetto di Disney+. Si tratterebbe di un esclusiva di Discussing Film, ma nulla è ancora ufficialmente confermato. Stando al sito, il servizio streaming sarebbe al lavoro su un live action dedicato all’universo di Cenerentola. La protagonista del 12° classico d’animazione è già apparsa in un film con attori in carne ed ossa nel 2015. Questa volta, però, Disney+ incentrerà la storia su un’altro personaggio: la Fata Madrina.

Nessun dettaglio di trama è stato rivelato. Pare che la pellicola si intitolerà Godmothered e che le riprese cominceranno già nel 2020. Disney+ dovrebbe anche aver messo gli occhi sul regista, o meglio la regista del live action sulla Fata Madrina. Sembrerebbe, infatti, sempre secondo Discussing Film, che Sharon Maguire sia in trattative per il ruolo. Tra i suoi lavori troviamo Il Diario di Bridget Jones e Bridget Jones’ Baby.

I dubbi attorno al progetto di Disney+ sulla Fata Madrina

Qualcosa, però, non quadra. Il D23 Expo si è tenuto solo un paio di settimane fa, ma questo titolo non è stato neanche accennato. Strano, visto che sono stati presentati tutti i progetti futuri del servizio. È dunque meglio prendere questa notizia con le pinze e vedere cosa accadrà prossimamente, se giungerà o meno una conferma ufficiale che Disney+ sta effettivamente sviluppando un live action sulla Fata Madrina.

Nel frattempo, negli Stati Uniti il 12 novembre 2019 si terrà il lancio del servizio streaming. A partire da quella data la piattaforma metterà a disposizione titoli quali High School Musical: The Musical, Lilli e il Vagabondo, Noelle, The Mandalorian e The World According To Jeff Goldblum. Teoricamente Disney+ dovrebbe poi raggiungere anche l’Italia nel corso dei primi mesi del 2020. Una data precisa, però, non è ancora stata resa nota. Non ci resta che aspettare pazientemente le prime notizie relative al nostro Paese.

Potrebbero interessarti anche: