Andrew Scott

News e anticipazioni

Andrew Scott potrebbe interpretare Tony Blair in The Crown

Team | Aprile 8, 2021

Andrew Scott da Fleabag potrebbe arrivare nel cast di The Crown: l’attore sarebbe in trattativa per interpretare Tony Blair

Andrew Scott da Fleabag potrebbe approdare in un’altra importante produzione in streaming. Secondo gli ultimi rumors riportati dal The Sun, l’attore che ha interpretato Jim Moriarty in Sherlock potrebbe unirsi al cast di The Crown 6. Il ruolo che dovrebbe ricoprire è quello dell’ex primo ministro Tony Blair. Nell’ultima stagione, l’ex leader laburista mostrerà il suo forte disappunto nei confronti della Regina Elisabetta per la gestione della morte di Lady Diana.

Andrew Scott ha 44 anni, per cui avrebbe l’età perfetta per interpretare l’ex primo ministro che all’epoca dei fatti (era il 1997) ne aveva 43. Secondo le recenti indiscrezioni, l’attore sarebbe in trattativa con i produttori di The Crown. Ma, per quanto possa farci piacere il coinvolgimento di Andrew Scott in una serie Netflix, il suo agente ha spiegato a MailOnline:

Andrew non ha ‘disponibilità’ per le date delle riprese in corso, quindi avrebbe dovuto rimescolare i suoi programmi per inserire anche il ruolo in The Crown.

L’agente dell’attore, però, ha parlato di “riprese in corso”, riferendosi alla quinta stagione. Il personaggio che potrebbe interpretare Andrew Scott dovrebbe subentrare nella storyline del capitolo successivo, di conseguenza potrebbe esserci ancora una speranza. Una fonte ha raccontato a The Sun che il ruolo dell’ex primo ministro Tony Blair è uno dei più attesi e bramati in The Crown.

Per questo i creatori volevano un attore flessibile come Andrew, che avesse dimostrato di padroneggiare fascino e presenza intimidatoria, tratti che contraddistinguevano Tony Blair.

Leggi anche: Roe e il Segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries

Andrew Scott nel cast di The Crown

La figura di Tony Blair dovrebbe fare il suo ingresso in The Crown 6. Considerando che The Sun si riferisce all’ultima stagione della serie TV, deduciamo quindi che si tratti della sesta. La quinta, invece, dovrebbe arrivare in casa Netflix già nel 2022 con un ennesimo cambio di cast.

Com’è accaduto infatti dopo le prime due stagioni, anche dalla quinta stagione troveremo diversi attori ad interpretare i personaggi protagonisti a partire dalla Regina Elisabetta: al posto di Olivia Colman (e della precedente Claire Foy), vedremo nelle vesti regali della Regina l’attrice Imelda Staunton (esatto, colei che ha interpretato Dolores Umbridge nella saga cinematografica di Harry Potter). Anche Lady Diana cambia volto: nella quinta stagione non troveremo più la giovane Emma Corrin, che le ha dato personalità e vigore nella quarta stagione, bensì al suo posto ci sarà Elizabeth Debicki.

Tony Blair è diventato primo ministro a maggio 1997, mentre l’incidente di Lady Diana è avvenuto il 31 agosto dello stesso anno. Non sappiamo, al momento, se Tony Blair arriverà nel corso della quinta stagione o se lo vedremo direttamente nella sesta. Al momento, Andrew Scott non ha confermato ancora o smentito il suo coinvolgimento in The Crown.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Cristina

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.