Clicca qui per il canale WhatsApp
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi
Taylor Zakhar Perez contro Aladdin Mena Massoud

Gossip e celebrità

Taylor Zakhar Perez contro Aladdin: Mena Massoud si infuria

Martina Pedretti | Settembre 6, 2020

Taylor Zakhar Perez sostiene che Mulan sia molto meglio di Aladdin, ma a Mena Massoud non va bene il parere dell’attore di The Kissing Booth

Su Instagram è nata una lite tra gli attori di The Kissing Booth Taylor Zakhar Perez e del live action di Aladdin, Mena Massoud. Il primo infatti ha caricato una storia sul suo profilo, mentre stava guardando il nuovo film Disney, Mulan. Nel suo post ha scritto che, secondo lui, questo nuovo live action è molto meglio di quello di Aladdin, uscito nel 2019.

Di tutta risposta, Mena Massoud ha caricato uno screenshot della storia di Taylor Zakhar Perez nelle sue storie, scrivendo:

“Dovresti averlo visto per saperlo, no? Non posso commentare le cose che hai fatto tu, perché non le ho mai viste”.

Scopri di più sul mio nuovo romanzo: Se fosse una commedia romantica!
storia mena massoud taylor zakhar perez
Le storie di Mena Massoud e Taylor Zakhar Perez

Sembra quindi che a Mena Massoud non sia proprio andato giù il paragone fatto tra i due film. Infatti l’attore di Aladdin ha deciso di domandarsi se Taylor Zakhar Perez abbia visto il suo film, prima di commentarlo. Aggiungendo un po’ di pepe alla discussione, Mena Massoud ha scritto poi che dal canto suo lui non ha mai visto lavori del collega, come appunto The Kissing Booth.

La situazione non è ancora esplosa sui social e sono in pochi i fan ad aver commentato questa lite, ma ecco alcuni tweet di persone che stanno o dall’una o dall’altra parte della discussione.

Entra nel canale ufficiale WhatsApp di Daninseries Seguimi sul mio profilo ufficiale Instagram
https://twitter.com/babydybss/status/1302649562969104384
Clicca qui per unirti al canale ufficiale WhatsApp di Daninseries: tutte le news in un unico posto sempre con te.

Mulan è di recente approdato in streaming a pagamento sulla piattaforma Disney+, dato che la Casa di Topolino ha scelto di non farlo debuttare al cinema a causa del COVID-19. Infatti Taylor Zakhar Perez, secondo quanto mostrano le sue storie, sembra proprio aver visto il live action da casa sua. Dopo aver paragonato Mulan a Aladdin, ha dichiarato che il film gli è piaciuto, ma che dopo 8 minuti di post credits ha capito una cosa. Infatti si è espresso anche sulla scelta di far cantare la canzone “Reflection” in inglese a Christina Aguilera, mentre a fine dei credits si sente la versione in mandarino, cantata da Yifei Liu. Secondo lui il brano sarebbe dovuto di base essere cantato direttamente nella lingua madre del personaggio protagonista.

Ma voi da che parte di questa litigata state? Per restare aggiornati su questa news, ma anche su tante altre, non dimenticate di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.