Lucifer e Chloe 2x12

Perché Chloe è immune al potere di Lucifer e lui è vulnerabile con lei?

L’episodio 5 della quinta stagione di Lucifer contiene una stupefacente rivelazione che vi farà guardare all’intera serie in modo totalmente diverso.

ATTENZIONE: SUPER MEGA SPOILER IN ARRIVO. LUCIFAN AVVISATO MEZZO SALVATO

Nessuno era pronto a questa incredibile rivelazione su Lucifer. Ma andiamo per gradi. Uno degli elementi più intriganti della serie, oltre ovviamente a tutta la mitologia celeste, è sicuramente la particolare relazione che lega il diavolo alla detective Chloe Decker (Lauren German). Lo stesso protagonista ne è affascinato e nei primi episodi dello show cerca di saperne di più anche con l’aiuto di Linda. Fin dal pilot, infatti, apprendiamo che Chloe è l’unico essere umano immune al cosiddetto “mojo” di Lucifer (Tom Ellis), ovvero la sua abilità di far emergere nelle persone i loro desideri più profondi.

Non abbiamo avuto risposte circa questa sorta di immunità che caratterizza la Decker, almeno non fino al decimo episodio della seconda stagione. Durante L’Avvocato Difensore, questo il titolo, Amenadiel giunge ad una rivoluzionaria conclusione. Anni addietro, Dio lo aveva mandato sulla Terra a benedire una coppia desiderosa di avere un figlio. Senza fare domande, l’angelo aveva portato a termine il volere del Padre.

Nella 2×10 scopre che il dono di Dio era destinato ai genitori di Chloe e che quindi la detective stessa era stata creata per incrociare il cammino di Lucifer. Amenadiel confida questo segreto alla madre, la quale, però, è decisa a raccontare la verità a Lucifer, così da allontanarlo un volta per tutte dalla donna. Mornigstar rimane sconvolto dalla notizia. Stiamo parlando ora della 2×12, Le Maniglie dell’Amore. L’unica consolazione in cui si rifugia il diavolo è che nemmeno Chloe ne era a conoscenza. La Decker viene a saperlo solo nel corso della 5×02.

La rivelazione di Amenadiel su Chloe e Lucifer

Chloe e Amenadiel in Lucifer 5x05
Chloe e Amenadiel in Lucifer 5×05

In molti si sono dunque risposti che l’immunità di Chloe nei confronti del “mojo” di Lucifer e la vulnerabilità del diavolo in presenza della donna dipendessero dal fatto che la Decker era stata creata come dono di Dio per il figlio. Pare, però, che in realtà non sia così. A fornire tutta un’altra spiegazione alla faccenda ci pensa il quinto episodio della quinta stagione. Il caso della morte di una suora porta Chloe a chiedere la consulenza di Amenadiel, il quale si rende conto di avere un’influenza particolare sulle sorelle. Nel corso delle indagini, realizza che le suore sono attirate da lui poiché rivedono riflessa in lui la loro fede in Dio.

Questa consapevolezza lo porta a pensare anche a Lucifer. Fornisce, così, una spiegazione alternativa a Chloe, la quale per giorni si era tormentata dopo aver saputo da Michael di essere in realtà un dono di Dio per Lucifer. Stando ad Amenadiel, uomini e donne sono attratti dal diavolo poiché è in grado di far emergere i desideri della gente. Le persone vedono in lui tutto ciò che bramano di più. Con Chloe questo non accade, perché lei è l’unica a vedere Lucifer per quello che veramente è. Ed è questo il vero dono, non Chloe in sé. Per quanto riguarda il fatto che il diavolo perde la propria invulnerabilità quando è vicino alla detective, invece? Amenadiel ha una risposta anche per quello. Secondo l’angelo non è Chloe che lo rende tale, è Lucifer stesso che sceglie di essere vulnerabile in sua presenza.

Per questo motivo la quinta puntata della quinta stagione è probabilmente la più significativa finora, quella di svolta. Ci fornisce importanti risposte, ma non tutte, come vi renderete conto nel corso della visione. Non possiamo fare altro che aspettare e vedere quali altre verità sconvolgenti ci verranno rivelate da qui alla fine della serie.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries