L’oroscopo di Daninseries settimana 24-30 giugno, segni oggi e domani

1Come ogni lunedì, torna l’Oroscopo di Daninseries! Vediamo insieme come se la caveranno i segni zodiacali nella settimana dal 24 al 30 giugno 2019.

Bentornati nel nostro oroscopo settimanale cari amici DISagiati e qui è la vostra affezionatissima Gin che vi parla. Questa settimana ho fatto le mie ricerche per voi e vi avviso che sarà un momento un po’ particolare: pare infatti che per tutti i segni dello Zodiaco sia un periodo difficile a causa di una congiunzione molto particolare tra Marte, Mercurio e Plutone.

Insomma, in breve, se siamo sfigati un motivo c’è. Non è che siamo noi a cercarcele, sono le stelle che ce le buttano addosso. Quindi dopo avervi dato questa lieta notizia che dovrebbe sollevarvi da qualche responsabilità, immergiamoci direttamente nel nostro OroscoPOP, l’oroscopo di Daninseries!

Oroscopo della settimana: Ariete  – Jonas Kahnwald (DARK)

oroscopo oggi domani
Jonas Kahnwald per l’Ariete

Mal di testa. Mille pensieri. Sempre più contorti. Cari Ariete, questo è un momento un po’ delicato. Nonostante il vostro segno sia di natura ottimista, forte e solare, in questa settimana potreste trovarvi davvero alle strette. Forse alcune situazioni si sono protratte troppo a lungo e sono diventate troppo difficili da gestire.

Forse invece il problema risiede invece nel fatto che non volete o non sapete come affrontare una certa persona o una certa questione. Sta di fatto che, qualcosa vi annebbia la mente e si è insediato nei vostri pensieri. Qualcosa che non ne vuole sapere di andare via e tende a togliervi il sonno e a rendervi parzialmente o completamente improduttivi.

Diciamo che siete un po’ come Jonas Kahnwald, l’eroe di Dark, alle prese con qualcosa di più grande di lui. E anche per voi, questo qualcosa potrebbe iniziare con un evento apparentemente normale e tramutarsi in qualcosa di più grande. Se non volete rischiare di rimanere bloccati nel passato (o nel futuro), vi conviene affrontarlo subito e capirlo fino in fondo. Non rimandate.

Indietro