Netflix ordina la produzione di sette nuove serie TV spagnole

Netflix ordina la produzione di sette nuove serie TV spagnole

Sull’onda del successo de La Casa di Carta, Netflix ha ordinato la produzione di sette nuove serie TV spagnole. Ecco i primi dettagli.

Nella giornata di ieri, giovedì 22, Netflix ha annunciato, come riportato da Variety, la produzione di sette nuove serie TV spagnole. Dopo il successo de La Casa di Carta ed Elite, che più o meno coinvolgono lo stesso tipo di pubblico. il colosso dello streaming ha scelto di ampliare i propri orizzonti. Diego Avalos, il vice presidente dei contenuti originali di Netflix Spagna, ha dichiarato:

La nostra vocazione consiste nel continuare ad emozionare il mondo con il carisma, la diversità e la creatività delle storie realizzate in Spagna e nel contribuire a mantenere la posizione delle fiction spagnole come punto di riferimento. Entro la fine dell’anno, avremo rilasciato 17 titoli originali che dimostrano grande varietà.

Queste nuove serie TV spagnole inizieranno ad approdare nel catalogo di Netflix a partire dal 2021.

Leggi anche: Roe e il Segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries

Feria

Dai creatori di Elite, abbiamo a che fare con un fantasy thriller, ambientato in un paese dell’Anadalusia negli anni ’90. Le protagoniste sono due sorelle adolescenti che scoprono di avere due genitori che in realtà sono dei mostri.

800 Metros

La serie analizza cosa ha portato tre giovani spagnoli, tutti integrati nella società, a perpetrare un attacco terroristico di stampo jihadista a Barcellona e Cambrils nel 2017, a causa del quale morirono 17 persone.

The Wanninkhof Case

The Wanninkhof Case, che si presenta come un true crime, ripercorre il processo che nel 1999 seguì l’omicidio dell’adolescente Rocío Wanninkhof, per cui nel 2001 venne accusata l’amante della madre, che poi si scoprì essere innocente. Il vero colpevole fu un maniaco sessuale con una lunga serie di crimini alle spalle.

El tiempo que te doy

Questa nuova serie TV spagnola di Netflix ruota attorno a Lina, che dopo una separazione cerca di dimenticare il suo ex Nico, il cui ricordo continua ad insidiarsi nella sua mente. Le riprese sono attualmente in corso in Andalusia.

Odio

Odio è una stand-up comedy di Dani Rovira, conosciuto per Spanish Affair, il quale racconta la sua storia di sopravvissuto al cancro con un senso dell’umorismo senza filtri.

The Beast

Ispirato a titoli quali The Devil’s Backbone, Pan’s Labyrinth e The Orphanage, The Beast si svolge in una capanna nel mezzo del nulla, dove una giovane famiglia si accorge di una inquietante presenza che incombe su di loro, avvicinandosi sempre di più.

Idolo

Infine, Idolo ha come protagonista un giovane fan che prende il posto del suo idolo, la più grande star musicale spagnola. Sotto la pressione dell’industria musicale, Lazaro converte tutta la sua vita in uno spettacolo, rinunciando alla sua vita.

Cosa ne pensate di queste nuove serie TV spagnole di Netflix? Fateci sapere quali vi incuriosiscono di più!

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries