lucifer 6 stagione baci scene romantiche covid

Le scene romantiche in Lucifer 6 sono a rischio a causa COVID?

Le riprese di Lucifer 6 sono iniziate, ma i fan si chiedono se le scene romantiche saranno a rischio per il COVID: ne parla Joe Henderson

A Los Angeles sono iniziate le riprese della 6 stagione di Lucifer, anche se sul set le regole contro la diffusione del COVID-19 sono ferree. Per far sì che gli episodi vengano girati nella più totale sicurezza, la produzione deve garantire il rispetto di alcune misure di sicurezza, tra cui anche il distanziamento durante alcune scene. L’ultima stagione di Lucifer è tra le più attese degli ultimi tempi, e i fan aspettano ancora l’uscita della parte 2 della quinta stagione. Ma oltre all’attesa si aggiunge una preoccupazione: le scene romantiche saranno a rischio per via delle misure anti COVID-19?

A parlarne è Joe Henderson, co-showurnner di Lucifer, che durante un Q&A per il Baltimore Comic-Con ha risposto a delle fatidiche domande. Gli attori potranno quindi girare scene intime come quelle dei baci? La ship composta da Lucifer e Chloe regalerà altre emozioni ai suoi fan, oppure Tom Ellis e Lauren German non potranno avvicinarsi più di tanto? E oltre al romanticismo, si potrà assistere ai fenomenali combattimenti ai quali ci hanno abituato le stagioni precedenti?

Per ora negli USA tutte le produzioni cinematografiche e televisive sono sotto stretti protocolli per evitare la diffusione del virus. Gli attori devono mantenere le giuste distanze e devono essere sottoposti a tamponi frequenti. Inoltre chi non deve girare una precisa scena è obbligato a non presentarsi sul set. Sappiamo anche che è fortemente consigliato di evitare scene di contatto ravvicinato, come quelle di sesso e di combattimento. Tant’è che alcune produzioni hanno deciso di avvalersi della CGI o di manichini per realizzare questi ciak. Proprio per questo i fan di Lucifer si sono preoccupati per gli effetti che queste regole avranno sulla stagione conclusiva della serie.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries

Joe Henderson tuttavia non si è sbilanciato troppo e ha parlato in generale di come le misure stiano avendo ripercussioni sul lavoro di produzione:

“È davvero utile per le persone capire in che modo stiamo cercando di mantenere la troupe e il cast al sicuro. Adoriamo la nostra serie ma è la seconda cosa più importante dopo la sicurezza delle persone coinvolte. Riuscire ad adattare la sceneggiatura per adeguarla alle nuove regole è stata una vera sfida. Abbiamo cercato di non sconvolgere la storia. Questo ci ha portato ad andare più a fondo su scene all’apparenza semplici e a cercare modi per renderle efficaci allo stesso modo, ma in maniera diversa, per rispettare le regole. Avremo meno scene di lotta nella 6 stagione. Ma posso assicurarvi che ci saranno diversi momenti che vi spezzeranno il cuore”.

Quindi Joe Henderson ha spiegato che alcune delle scelte prese in precedenza per la sceneggiatura della 6 stagione di Lucifer sono state rimaneggiate, per favorire una maggiore riuscita nel tutto rispetto delle normative anti COVID-19. Per questo motivo le scene di combattimento sono state ridotte, ma non è chiaro se ciò ha influito anche su quelle romantiche. In ogni caso lo showrunner assicura ai fan che avranno molteplici occasioni per emozionarsi guardando l’ultima stagione di Lucifer.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries