Grey's Anatomy 16x09 recensione: bentornata Meredith

Grey’s Anatomy 16×09: bentornata Meredith – Recensione

1In Grey’s Anatomy 16×09 assistiamo al ritorno in ospedale di Meredith, mentre la vita di Maggie e di Miranda cade a pezzi, e Amelia fa una scoperta choc

Dopo nove episodi di questa sedicesima stagione siamo finalmente arrivati al tanto atteso Mid Season Finale, che dovrebbe gettare le basi per la seconda parte, che arriverà a gennaio. Credo che quella di quest’anno sia forse una delle stagioni più noiose e no sense di sempre. E nonostante la scorsa settimana si fosse riaccesa una piccola fiammella di speranza, con questa puntata siamo ritornati alla piattezza più assoluta. Io non so cosa abbiano in testa gli autori, gli sceneggiatori, e compagnia bella, ma senza dubbio sta serie ha bisogno di una smossa, perché è chiaro a tutti che così non si può andare avanti. E se c’è qualcuno che afferma che questa stagione è bellissima, meravigliosa, e splendida, o mente, o è cieco d’amore. Ma non perdiamoci in chiacchiere e scopriamo cosa è accaduto (ho dormito per 39 minuti su 42) in Grey’s Anatomy 16×09. Prima però vi mostro la mia espressione durante tutta la puntata:

Partiamo proprio da lei, la nostra MeredithMaiUnaGioia, che dopo essere stata allontanata e licenziata dall’ospedale, ha dovuto raccogliere spazzatura dagli angoli delle strade di Seattle pensate un po’ per ben 2 episodi di fila. Settimana scorsa così la Grey ha affrontato il processo per sapere cosa ne sarebbe stato della sua carriera da medico, e naturalmente ha vinto la causa. Colpo di scena eh? Nessuno se lo aspettava. Del resto la serie si chiama solo GREY’s Anatomy. In questa nona puntata così Meredith torna al Grey Sloan Memorial, e viene accolta a braccia aperte da tutto lo staff e dai pazienti. Nel mentre la dottoressa affronta la separazione da Andrew, che ha deciso di dare una pausa a Mer, non essendo sicuro dei suoi sentimenti. Un nuovo manzo è però dietro l’angolo.

Grey’s Anatomy 16×09: Meredith incontra il Dottor Vedevo

Tornata in ospedale, Meredith fa la conoscenza di un nuovo dottore appena arrivato, Cormac Hayes. Nonostante una prima antipatia iniziale, pare che a fine puntata i due iniziano già a guardarsi sotto una louce diversa. Negli ultimi istanti di Grey’s Anatomy 16×09 si scopre che il medico è stato inviato a Seattle niente che meno che Cristina, che ha pronto un soprannome per Hayes: Dottor Vedovo. Cormac ha infatti perso sua moglie, proprio come Meredith, ed è dunque già chiaro come il sole dove gli autori vogliono andare a parare. Inutile dire che Dottor Vedevo sarà la nuova fiamma, scontatissima, della Grey, e che Andrew dovrà nuovamente lottare per tenersi stretto la sua donna. Io, ovviamente, sono stufo e saturo di queste scelte banalissime, che ormai non stupiscono più nessuno. Ma seriamente nel 2020 Meredith ha bisogno di un uomo affianco? Carissimi sceneggiatori, ricordiamoci che Mer è il sole, e in quanto tale splende da sola. Basta Andrew, basta Hayes, basta basta basta!

Ma passiamo a Jo. Dopo aver superato i suoi traumi, la Wilson ha ripreso in mano la sua vita. Tuttavia per aiutare, la dottoressa ha deciso di collaborare con i vigili del fuoco e di soccorrere tutti i bambini abbandonati. Quando arriva una chiamata, dopo un primo momento di blocco iniziale, Jo sfoggia le sue abilità da mamma, e inizia a prendersi cura di un piccolo lasciato fuori la stazione 19, sciogliendoci il cuore. A fine episodio, però, si scopre che Jo ha deciso di portarsi il bambino a casa, sembrando intenzionata ad adottarlo. Ora, per quanto io trovo nobili le sue azioni, credo che qui tutti desideriamo un mini Alex che giri per casa. Quindi cara Jo, adotta, fai quello che vuoi, ma regalaci anche un mini Karev, in modo da poter cantare la hit del secolo:

Ma scopriamo cosa accade a Miranda e Maggie.

Indietro