DYNASTY 6 stagione non si fa reboot si ferma alla quinta

DYNASTY 6 stagione non si fa: il reboot è stato cancellato

Addio a Dynasty

Dynasty 6 stagione non si fa: la serie TV reboot della soap degli anni ’80 saluta i suoi fan con il quinto ed ultimo capitolo, poiché The CW ha scelto di cancellarla.

Contenuti

Dynasty 6 stagione non si fa: news

Nella notte tra il 12 e 13 maggio 2022, The CW ha spiazzato tutti annunciando numerose cancellazioni, tra cui, forse quella più sconvolgente: Dynasty. Una motivazione ufficiale alla base di questa decisione non è stata fornita, tuttavia secondo Deadline le probabilità di uno stop per questa serie erano piuttosto alte.

Gli ascolti, infatti, sono sempre stati piuttosto deludenti. I continui rinnovi erano da imputarsi principalmente agli introiti che arrivavano a CBS grazie all’accordo con Netflix. Il reboot, infatti, è una produzione CBS Studios in associazione con Fake Empire.

Con tutta probabilità, a determinare la cancellazione di Dynasty è stata anche la situazione delicata che The CW sta vivendo da qualche mese. La rete, infatti, pare che sarà venduta da ViacomCBS e WarnerMedia. A riportare la notizia ad inizio anno era stato The Hollywood Reporter.

Dynasty 6 stagione, quindi, non vedrà mai la luce. L’annuncio della cancellazione, però, è arrivato quando la season 5 è nel vivo della sua messa in onda. Che finale potrà avere, dunque, la serie TV? Questo senza dubbio è un punto che preoccupa molto i fan. Vedremo nelle prossime settimane se avremo risposte in tal senso.

La serie TV reboot segue due delle famiglie più ricche d’America, i Carrington e i Colbys, mentre si fanno la guerra per il controllo delle loro fortune e dei loro figli.

Dove vedere in streaming Dynasty

Con la consapevolezza che Dynasty 6 stagione non si fa, l’unica alternativa per immergersi nuovamente nelle atmosfere della serie è riguardarsi lo show. Fortunatamente, tutti gli episodi sono disponibili su Netflix. Nel catalogo del servizio al momento possiamo trovare le prime quattro stagioni, in attesa che debutti la quinta. La serie TV non è un originale della piattaforma, ma in Italia è quest’ultima che detiene i diritti di distribuzione.

Per poter accedere al titolo, è sufficiente avvalersi, se già non la si possiede, di una sottoscrizione al servizio. Purtroppo, Netflix ha nuovamente tolto il periodo di prova gratuito in Italia, già da tempo. Di conseguenza per vedere o rivedere la serie dovrete per forza abbonarvi ad uno dei piani che la piattaforma prevede, per un costo che varia dagli 8 ai 18 euro, a seconda delle vostre esigenze.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare