florence pugh olivia wilde cosa è successo

Cos’è successo tra Olivia Wilde e Florence Pugh per Don’t Worry Darling

Facciamo chiarezza su cos'è successo tra Olivia Wilde e Florence Pugh per Don't Worry Darling: tutta la situazione spiegata

Tutto quello che è successo tra Olivia Wilde e Florence Pugh

Don’t Worry Darling ha debuttato alla Mostra del Cinema di Venezia, per un pubblico di soli addetti ai lavori. Successivamente hanno partecipato alla conferenza stampa dedicata Olvia Wilde, Harry Styles, Chris Pine e Gemma Chan, ma non Florence Pugh. Da mesi si parla del film, non solo per la sua trama ma anche per un via di una presunta situazione che coinvolge proprio Olivia Wilde e Florence Pugh, protagonista femminile della pellicola. Cerchiamo quindi di riassumere quanto successo finora.

Il film è in lavorazione dall’agosto 2019 e ha riscontrato numerosi cambiamenti nel cast, da Shia LaBeouf sostituito da Harry Styles a Dakota Johnson che si è ritirata dal progetto prima dell’inizio delle riprese. Prima dell’inizio della produzione ci sono state numerose battute d’arresto a causa della pandemia e queste si sono poi concluse a febbraio dello scorso anno.

La promozione di Don’t Worry Darling

don't worry darling florence pugh
Florence Pugh in Don’t Worry Darling

Da quando la promozione del film è iniziata alcuni mesi fa, diversi utenti di TikTok hanno notato una netta differenza nel modo in cui la regista Olivia Wilde e la star principale del film, Florence Pugh, hanno lanciato la pellicola. In molti stanno quindi dando la propria interpretazione della situazione, sostenendo che ci sia una spaccatura tra le due artiste.

Quando le riprese si sono concluse, Florence Pugh ha celebrato il momento condividendo una serie di foto del dietro le quinte dal set e ha ringraziato tutti. Sebbene l’attrice abbia menzionato il lavoro da regista di Olivia Wilde, non la ha però nominata personalmente, come nemmeno altri membri del cast.

Successivamente la regista ha ampiamente promosso Don’t Worry Darling sul suo Instagram condividendo foto e video del film e spesso complimentandosi con il cast. Invece, Florence Pugh ha limitato molto il lancio del film sui suoi social media. Un TikToker ha anche sottolineato che quando è stato rilasciato il trailer, l’attrice non lo ha condiviso, ma ha invece pubblicato nelle storie il poster del film di Oppenheimer di Christopher Nolan a cui sta attualmente lavorando. Da allora Pugh ha condiviso materiale promozionale per Don’t Worry Darling e una fonte ha detto a Page Six che il post per Oppenheimer è stata una pura coincidenza.

Poco dopo, Olivia Wilde ha condiviso un’immagine di se stessa dal set mentre osserva Florence Pugh scrivendo: “Guardare questa donna lavorare è stato da brividi! Non vedo l’ora di mostrarvi di più”. Tuttavia, le persone hanno sottolineato che l’attrice non ha mai interagito con il post.

La presunta disparità di salari

Ad agosto 2022, in un poco attendibile articolo di Showbiz Galore, si legge che Florence Pugh sia stata pagata meno di Harry Styles per Don’t Worry Darling, nonostante fosse il personaggio principale del film. Durante un recente intervista con Variety, Olivia Wilde ha affrontato le voci di una disparità di retribuzione e ha detto che in quanto donna a Hollywood stessa ha dovuto lottare per questo in passato. La regista ha infatti negato le voci:

“Ci sono state molte cose là fuori a cui in gran parte non prendo attenzione. Ma l’assurdità del clickbait inventato e la successiva reazione riguardo a una disparità di retribuzione inesistente tra il nostro protagonista e gli attori secondari mi ha davvero sconvolto. Sono una donna che lavora in questo settore da oltre 20 anni, ed è qualcosa che ho combattuto per me stessa e per gli altri, soprattutto come regista. Non c’è assolutamente alcuna validità in quelle affermazioni”.

Le scene di sesso

cosa successo olivia wilde florence pugh
Una scena di Don’t Worry Darling

Durante la promozione di Don’t Worry Darling, Olivia Wilde ha affermato quanto siano importanti le scene di sesso nel film, definendole “integrali“. Nel frattempo, anche Florence Pugh ha parlato con con Harper’s Bazaar della questione, sottolineando che non era felice del fatto che queste scene fossero diventate il focus principale dopo il rilascio del teaser trailer.

“Quando si riduce tutto alle tue scene di sesso, o per guardare l’uomo più famoso del mondo in questo contesto, non è per questo che lo facciamo. Non è per questo che sono in questo settore. Ovviamente, il fatto di assumere la pop star più famosa del mondo, porta a conversazioni del genere. Non è proprio quello di cui parlerò perché questo film è più grande e migliore di tutto ciò. E le persone che l’hanno fatto sono più grandi e migliori di così”.

Molte persone su TikTok credono che gran parte della presunta “faida” dipenda dalla relazione di Olivia Wilde e Harry Styles. La regista è stata fidanzata con Jason Sudeikis fino al novembre 2020. In seguito, per la prima volta, si è scoperto della sua storia con Styles nel gennaio 2021.

La conferenza stampa di Venezia

conferenza venezia olivia wilde florence pugh
Olivia Wilde alla conferenza della Mostra del Cinema di Venezia

Durante la conferenza stampa del Festival del cinema di Venezia, un giornalista ha chiesto a Olivia Wilde di chiarire le ultime dichiarazioni sulla situazione con Florence Pugh. Infatti, a poche ore dall’attività stampa, si è scoperto che l’attrice non avrebbe partecipato al press tour italiano, per via dei suoi impegni sul set di Dune 2. Variety ha riportato che la star avrebbe però presenziato sul red carpet nel corso della serata.

Olivia Wilde ha risposto dicendo che nessuno aveva litigato con nessuno. Inoltre ha dichiarato di essere esaltata all’idea che Florence Pugh li avrebbe raggiunti la sera per la prima del film. Successivamente ha reiterato il fatto che l’attrice non fosse grado di partecipare alla conferenza stampa a causa degli impegni per le riprese del secondo film di Dune. Anche il suo programma di viaggio è entrato in contrato con l’evento, dato il suo volo sarebbe atterrato solo dopo la fine delle attività press.

“Florence è una forza e siamo così grati che sia in grado di farcela stasera nonostante stia lavorando su Dune. So come regista quanto sia stravolgente perdere un attore anche solo per un giorno, quindi sono molto grato a lei e Denis Villeneuve per averci aiutato – siamo davvero entusiasti di poter celebrare il suo lavoro stasera. Non posso dire abbastanza su quanto sono onorata di averla come protagonista. È fantastica nel film e per quanto riguarda tutti i pettegolezzi infiniti dei tabloid e tutto il rumore là fuori, voglio dire, internet si alimenta da solo. Non sento il bisogno di contribuire, penso che sia sufficientemente ben nutrito“.

Il red carpet di Don’t Worry Darling si terrà stasera, 5 settembre, e Florence Pugh è già stata avvistata per le strade di Venezia.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare