Bella Thorne confessa di aver subito violenze sessuali per anni (VIDEO)

Bella Thorne ha sorpreso tutti rivelando una parte del suo passato ad oggi sconosciuta: ha confessato di essere anche lei vittima di violenza sessuale.


Anche Bella Thorne si unisce alla lunghissima lista delle attrici che sono state molestate e che per anni hanno taciuto la violenza subita. È incredibile vedere come da un singolo caso si sia creato un tale movimento che ha poi dato il coraggio sempre a più donne di rivelare la violenza subita. Proprio tre giorni fa si tenevano a Beverly Hills in California i Golden Globes ai quali hanno sfilato uomini e donne, tutti vestiti in nero per appoggiare la causa femminista di #TIMESUP. Poche ore dopo la protagonista della nuova serie tv di Marlene KingFamous In Love, ha condiviso sul suo profilo Instagram una foto nella cui didascalia racconta la violenza subita.

“Sono stata abusata sessualmente e fisicamente sin da quando ne ho memoria fino a 14 anni… Quando finalmente ho avuto il coraggio di chiudere a chiave la porta di notte e sedermi lì accanto. Tutta la dannata notte. Aspettando qualcuno che si approfittasse di nuovo della mia vita. Più e più volte ho atteso che finisse e così è stato. Ma alcuni di noi non sono così fortunati da uscirne vivi. Per favore, oggi alzatevi in piedi per ogni anima maltrattata. #timesup”

Inutile dire che questa confessione improvvisa ha sorpreso tutti che erano ignari di quanto fosse accaduto in passato alla ragazza.

Bella Thorne in lascrime sui social lancia un messaggio

Bella Thorne in un selfie postato sui social

Ma la protesta contro gli abusi non si ferma qui. L’attrice ha inoltre pubblicato un brevissimo video poi condiviso su Twitter e da lei ritwittato. Il messaggio è molto breve, ma sicuramente molto forte. Bella infatti dice agli spettatori “Stay strong, siate forti” mentre è in lacrime.

#TIMESUP tratta principalmente degli abusi e delle molestie subite sul posto di lavoro, mentre in questo caso si tratta di una violenza subita tra le mura domestiche. Bisogna dire che in questo caso l’atto è da condannare a maggior ragione e Bella è stata sicuramente molto forte e coraggiosa a voler condividere la sua esperienza con tutti coloro che la amano e la seguono. Ci teniamo a ricordare che possiamo dare il nostro contributo alla causa di #TIMESUP donando sul loro sito. We stand with women.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

  • #TIMESUP: Ellen Pompeo, Nina Dobrev e le altre celebrità in favore della solidarietà femminile

#TIMESUP: Ellen Pompeo, Nina Dobrev e le altre celebrità in favore della solidarietà femminile

  • James Franco accusato di molestie sessuali dopo la vittoria del Golden Globe (VIDEO)

James Franco accusato di molestie sessuali dopo la vittoria del Golden Globe (VIDEO)

  • Bella Thorne di nuovo al centro dello scandalo: ecco cos’è successo

Bella Thorne di nuovo al centro dello scandalo: ecco cos’è successo

Nata e cresciuta in Romagna con una "s" che smaschera subito le sue origini. Studentessa di Giurisprudenza 21enne, ma soprattutto dipendente ossessiva compulsiva di serie tv. Ha conosciuto il suo primo amore in tenera età con Xena, per poi proseguire con Buffy, Streghe, The O.C. e via dicendo. Tendenza allo shipping al di fuori del normale. Non ha un telefilm preferito perché è troppo difficile scegliere e dà sempre una possibilità ad ogni pilot.