The Originals 5×07: La quiete prima della tempesta – Recensione

3The Originals 5×07 recensione – Analizziamo l’episodio

The Originals 5x07 recensione
The Originals 5×07 recensione – Klaus e Freya

Questa puntata rappresenta una vera e propria quiete prima della tempesta. Una giornata, e un episodio, interamente dedicata al compianto per un personaggio da sempre centrale nelle vite di tutti. Una pausa da tutti i drammi di New Orleans, da Inadu e dalle piaghe, dalle lotte tra fazioni e dall’odio.

Da adesso possiamo aspettarci la vendetta di Klaus, la ricerca da parte di Hope e Freya di un modo per sconfiggere il Vuoto, ma soprattutto l’ira dei seguaci di Greta.

Una delle cose che stupisce di più è stata Klaus. Qualche stagione fa, dopo la morte di una persona importante, sarebbe impazzito e non avrebbe guardato in faccia nessuno. Avrebbe aggredito Ivy senza nemmeno farla parlare e avrebbe approfittato di riavere suo fratello con sé come alleato. Invece, nonostante il dolore, ha messo il bene di Elijah prima del suo, così come lui ha sempre fatto.

Per quanto riguarda a Freya, l’abbiamo sempre vista sacrificarsi per la sua famiglia, senza chiedere mai nulla in cambio. In questa stagione, inoltre, ha detto addio a Keelin, rimanendo a New Orleans da sola a gestire le fazioni e una nipote difficile. In questo episodio, avrebbe voluto chiamare la donna che ama, ma ha preferito tenerla lontano da tutto, ancora una volta mettendo il bene degli altri davanti al suo.

Nella prossima puntata i Mikaelson metteranno da parte le proprie divergenze per uscire dalla chambre de chasse. Se ci riusciranno vedremo anche il risveglio di Elijah e scopriremo se ha riacquistato i suoi ricordi.

The Originals 5×07 recensione – The Originals torna Mercoledì 13 su The CW.

Giordana

Potrebbero interessarti anche

The Originals 5×06: un sacrificio doloroso – Recensione

The Originals 5×05: Un nuovo nemico dal passato – Recensione

 

 

 

 

Avanti