sherlock netflix

Sherlock se ne va da Netflix: la serie presto tolta dal catalogo

Sherlock, la serie della BBC che è presente nel catalogo Netflix sarà presto rimossa dalla piattaforma. Scopriamo insieme i dettagli

Sherlock, l’iconica serie della BBC nata nel 2010 e trasmessa in streaming sulla piattaforma Netflix sarà presto rimossa.

Lo show che ha come protagonisti Benedict Cumberbatch e Martin Freeman nei panni di Sherlock e Watson, si è concluso nel 2017 con un finale che ha lasciato qualche speranza per una nuova stagione.

Amatissimo in tutto il mondo, Netflix aveva deciso di inserirlo nel catalogo per permettere anche a chi non era fan di diventarlo. Tuttavia, la serie sarà disponibile ancora per poco perché è comparso l’avviso che sarà rimossa il 15 gennaio 2021.

Sherlock
La serie Sherlock disponibile su Netflix fino al 15 gennaio

Leggi anche Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo libro di Daninseries

Gli autori non hanno mai confermato che il finale fosse aperto. Il seguito era ed è desiderato dai fan, i quali si aggrappano all’entusiasmo che gli autori Steven Moffan e Mark Gatiss hanno dimostrato nel risponde alle loro domande su Twitter in occasione del decimo anniversario della serie.

Tuttavia a tre anni dall’ultimo episodio andato in onda, non si sa, purtroppo, ancora nulla di concreto.

Sherlock è una di quelle serie che fa bene riguardare ogni tanto, anche random come se gli episodi fossero dei mini film, ed è per questo che su Twitter c’è in atto una vera e propria protesta.

Se le cose non cambiano nel corso delle prossime settimane, rimane veramente poco tempo per fare un bel rewatch.

Che si aprano le danze!

Per tutti gli aggiornamenti, vi invitiamo a seguirci anche su Instagram cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries
Emilia crede di essere una superdonna come Jessica Jones quando in realtà è fuori di testa quanto Jessica Day. Quasi più #maiunagioiasemper di Jon Snow, le piacciono gli attori con le belle braccia. Cammina sotto il suo ombrello giallo aspirando a diventare Rory Gilmore e, se capita, anche la moglie di Zac Efron.