Riverdale coronavirus

Riverdale blocca la produzione della quarta stagione a causa del Coronavirus

La produzione della quarta stagione di Riverdale è stata bloccata a causa del Coronavirus. Scopriamo insieme cosa è successo.

Il Coronavirus è arrivato anche a Riverdale!
Come dichiarato da TvLine, infatti, la produzione della quarta stagione dello show della The CW è stata bloccata dopo che un membro della crew è stato a contatto con una persona affetta da CODIV-19.

Siamo stati informati che un membro del team di Riverdale, la cui produzione ha luogo a Vancouver, è entrato in contatto di recente con una persona risultata positiva al COVID-19. Il membro del team è attualmente sottoposto a valutazione medica.
Stiamo lavorando a stretto contatto con le autorità competenti di Vancouver per identificare e raggiungere tutti coloro che potrebbero essere entrati in contatto con il nostro membro del team. La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, cast, crew è sempre la nostra principale priorità. Abbiamo già preso e continueremo a prendere precauzioni per proteggere tutti coloro che lavorano nelle nostre produzioni in tutto il mondo. Per maggior sicurezza, la produzione di Riverdale è attualmente sospesa.

Non ci è dato sapere quando, e se, la produzione di Riverdale 4 continuerà nelle prossime settimane.
Attualmente, erano in corso le riprese dell’episodio 20. Ciò significa che mancano circa 2 episodi per completare la stagione.
La notizia di un caso di Coronavirus sul set Riverdale ha destato molta preoccupazione, anche perché arriva nello stesso giorno in cui l’OMS ha dichiarato il COVID-19 come pandemia globale.
Ci auguriamo che la situazione di disagio possa risolversi nel più veloce tempo possibile.

Per tutti i nostri fan…

Cari lettori di DANinSERIES, come ben sapete, l’Italia non sta passando un periodo facile, proprio a causa del Coronavirus.
Tutti noi confidiamo nel vostro senso civico e vi invitiamo a rispettare tutte le direttive che il nostro Governo ha messo in atto per arginare questo stato di emergenza.
#RestateACasa, siamo sicuri che con un po’ di sacrificio, riusciremo a superare questo momento e torneremo più forti di prima.

Potrebbe interessarvi anche:

Un Seth Cohen con i piedi a Caserta e la testa oltreoceano. Sarcastico, disagiato e socialmente imbarazzante. Credo nei primi amori e ho una relazione immaginaria con Emma Roberts e Holland Roden, a giorni alterni. Nella vita, oltre che a guardare telefilm, studio Giurisprudenza per diventare un regular nella prossima stagione di How To Get Away With Murder.