Mulan approderà direttamente su Disney+ in alcuni Paesi

Mulan approderà direttamente su Disney+ in alcuni Paesi

È ufficiale: in alcuni Paesi il live action di Mulan sarà direttamente reso disponibile sulla piattaforma Disney+. Ecco tutti i dettagli.

Ha avuto un percorso davvero travagliato il live action Disney di Mulan. Ancor prima che subentrasse la pandemia, lo studio si era trovato costretto a rimandare la data di uscita nelle sale un paio di volte. Alla fine sembrava che il 26/27 marzo 2020 sarebbero stati i giorni definitivi, rispettivamente per l’Italia e gli USA. Come tutti ben sappiamo, però, l’emergenza sanitaria ha sconvolto qualsiasi equilibrio e anche l’industria cinematografica si è trovata totalmente spiazzata.

Con i cinema chiusi e il lockdown, è stato necessario rimandare il debutto di tutti i film previsti più o meno da metà marzo in poi. Alcuni avevano iniziato ad ipotizzare il caricamento del film direttamente sulla piattaforma streaming, ma in un secondo momento Disney ha tentato di riprogrammare l’uscita di Mulan, smentendo le voci. Alla fine il titolo è stato rimosso dal calendario.

Il 4 agosto, poi, in occasione di una riunione con gli investitori, il CEO Bob Chapek ha comunicato la decisione definitiva presa dallo studio: in alcuni Paesi il live action approderà direttamente su Disney+, ma all’inizio non sarà da considerarsi come qualsiasi altro contenuto. Il 4 settembre sarà possibile vedere il film in streaming, pagando però un prezzo in anteprima di 29,99$. Non basterà, dunque, essere abbonato a Disney+ per accedere a Mulan. Sarà necessario pagare anche questa cifra in aggiunta. Chapek ha dichiarato a proposito di questa scelta:

Siamo lieti di poter portare Mulan ai nostri consumatori, che hanno aspettato per parecchio tempo, dal momento che sfortunatamente abbiamo dovuto spostare la data di uscita al cinema diverse volte. Guardiamo a Mulan come ad un avvenimento unico, al contrario di come si potrebbe pensare, infatti, non stiamo testando un nuovo modello applicabile anche in futuro.

Attualmente sappiamo già, come riporta The Hollywood Reporter, che questa mossa interesserà USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda e parte dell’Europa Occidentale. Non conosciamo ancora precisamente quali saranno i Paesi per quando riguarda il nostro continente. In più, non è chiaro per quanto tempo il film sarà disponibile solo pagando quella cifra aggiuntiva. Nelle zone in cui Disney+ non è ancora arrivato e dove i cinema sono aperti, invece, Mulan arriverà normalmente nelle sale.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.