luke perry in memoria

In memoria di Luke Perry, indimenticabile Dylan McKay e Fred Andrews

Una triste notizia ha scosso il mondo delle serie tv: Luke Perry è venuto a mancare in seguito a un ictus. Il grande supporto dimostrato dai suoi colleghi e dai fan di tutto il mondo ha acceso una speranza nei nostri cuori, ma purtroppo la situazione era fin troppo grave. 

Prendo un attimo possesso di questo omaggio della nostra Martina, a nome di tutto il team di daninseries.it, per scrivere un mio personale pensiero rivolto all’attore.

Non parlerò di Luke come uomo, non lo conoscevo.
Parlo di Luke per ciò che direttamente o indirettamente mi ha trasmesso negli anni.
Gli attori fanno un mestiere strano, intrattengono, e tramite le loro performance, le loro peculiarità e quelle degli stessi personaggi che interpretano, ti tengono più compagnia di quanto immagini. Luke Perry ha accompagnato la mia infanzia con il suo Dylan, il bad boy dal cuore d’oro, il sex symbol della generazione degli anni 90. Quanti si saranno ispirati a lui negli anni? non io, ero più un “Brandon” ma proprio per questo ho sempre pensato, in quei momenti in cui fantasticavo di avere quel mitico gruppo di amici di Beverly Hills, che saremmo stati ottimi amici. Ciò che è buffo è che anni e anni dopo lo ritrovi come genitore di quello che dovrebbe essere il sex symbol di questa generazione. Ti accorgi di qualche ruga in più in fronte (suo tratto distintivo sin da giovane), lo vedi più maturo, saggio. Interpreta un padre esemplare, un uomo a cui ispirarsi, l’unico da cui prendere esempio a Riverdale. Capisci che “il bad boy” è cresciuto. E lo sei anche tu.

Fa strano, fa dispiacere, pensare che una persona che indirettamente ti ha accompagnato a distanza per un arco della tua vita, che continuava a farlo seppur in un modo diverso settimana dopo settimana, oggi non ci sia più, così, all’improvviso.

Tutti sorrideremo al pensiero di Dylan McKay, tutti rimpiangeremo il buon Fred Andrews, e nessuno di noi dimenticherà Luke Perry.

Dani


Do nuovamente la parola a Martina, che sono sicuro riuscirà ad esprimere al meglio quello che volevo e vorrei ancora dire.

L’infanzia di milioni di amanti delle serie tv è stata travolta dal carisma di Dylan McKay, personaggio della storica Beverly Hills 90210. Conquistando i cuori degli spettatori, lo charme del personaggio di Luke Perry è passato alla storia ed è tuttora un’icona che rimarrà nei cuori di tutto il mondo per molto tempo.

Quando Riverdale ha riportato Luke Perry sul piccolo schermo, nei panni di Fred Andrews, padre di Archie, i fan hanno accolto la notizia con grandissima gioia. Luke è stato un mentore per i giovani attori sul set del teen drama, in particolare per quello che era suo figlio nella serie tv: KJ Apa.

Negli ultimi anni si è dimostrato molto legato ai suoi compagni di set. In particolare quando ha sostenuto la ex collega di Beverly Hills, Shannen Doherty, durante un terribile periodo. Alla donna era stato diagnosticato un tumore al seno, che nel 2017 è riuscita a sconfiggere. L’attrice interpretava l’interesse amoroso di Dylan in 90210, Brenda Walsh. Tra i due colleghi si è instaurata fin da subito una forte amicizia che è rimasta solida nel corso degli anni. Lei stessa è stata vicina alla famiglia di Luke Perry durante questi giorni difficili, mandando sempre messaggi positivi.

Un altro legame stretto nato dal set di Beverly Hills è quello che ha unito Perry a Jason Priestley, Brandon Walsh nella serie. Infatti nel 2011 Luke Perry ha fatto parte del cast del film western Good night for Justice, diretto dallo stesso Priestley. Come riporta E! News, i due hanno amato lavorare nuovamente insieme a distanza di tanti anni. La loro amicizia non si è lasciata scolpire da niente nel corso di quasi trent’anni.

Nonostante l’immenso dolore che la morte di Luke Perry ha causato, porteremo per sempre con noi e con tanta gioia l’indimenticabile attore e i suoi personaggi. Ha lasciato un segno indelebile nell’universo delle serie tv e sarà un punto di riferimento per tutti i giovani attori che vorranno iniziare questo percorso. Proprio come lo è stato per i giovani membri del cast di Riverdale. Noi di DANinSERIES siamo vicini ai cari di Luke Perry e mandiamo loro un grande abbraccio.