Jason Momoa Aquaman

Jason Momoa: perché l’attore di Aquaman protesta nelle Hawaii

L’attore di Aquaman Jason Momoa ha manifestato per la salvaguardia del territorio hawaiano contro la costruzione di un enorme telescopio.

Sono ormai settimane che l’attore di Aquaman, Jason Momoa, è tornato a casa alle Hawaii per le vacanze. Nel periodo trascorso lontano dai set, non si è però limitato a trascorrere del tempo con la famiglia, in totale relax. L’ex Kahl Drogo ha, infatti, dedicato buona parte del suo tempo a scendere in campo a fianco della popolazione per protestare contro la costruzione di un enorme telescopio, coinvolgendo anche i figli. La struttura dovrebbe sorgere sulla montagna più alta dell’isola, il Mauna Kea.

Trattasi in realtà di un vulcano quiescente, che grazie alla sua posizione geografica è considerato il miglior luogo dell’emisfero boreale per l’osservazione delle stelle. In cima è già presente un osservatorio e diversi telescopi, ma sembrano non essere sufficienti. Al momento si progetta infatti la costruzione del TMT, Thirty Meter Telescope. L’attore ha postato proprio su Instagram la foto di una struttura imponente, sottolineando che il nuovo strumento sarebbe stato ben quattro volte più grande e così ancora più deturpante.

Proprio in allegato a quel post, Jason Momoa aveva anche provocatoriamente annunciato che probabilmente le riprese di Aquaman 2 avrebbero dovuto attendere, poiché un progetto più importante aveva bisogno di lui. A manifestare al suo fianco, si è poi presentato anche il collega di Justice League, Ezra Miller.

Jason Momoa Instagram
Jason Momoa Instagram

Nelle ultime settimane, l’attore ha fatto il possibile per attirare l’attenzione su quanto stava accadendo, cercando il contributo di tutti e non solo delle persone locali per impedire la costruzione del TMT e cercare di fare il possibile per salvaguardare una splendida terra. La protesta ha creato anche molta unione, come si può vedere da questo divertente scatto, in cui Jason Momoa finge di venire arrestato:

Nella giornata di ieri, poi, l’attore ha dovuto abbandonare casa per tornare al lavoro, dove a Vancouver lo attendono le riprese della nuova serie TV di Apple TV+, See. Prossimamente, poi, Jason Momoa passerà al set di Aquaman 2.

Potrebbero interessarti anche: