jacob elordi gossip girl chuck bass

Jacob Elordi è un grande fan di Gossip Girl, ma non di Chuck Bass

Jacob Elordi è fan di Gossip Girl, ma non ama particolarmente Chuck Bass. Ecco cosa ha dichiarato l’attore nel corso di un’intervista.

Jacob Elordi è pronto a diventare il nuovo rubacuori d’America.
Dopo il successo di Euphoria e The Kissing Booth, l’attore australiano è entrato di diritto nella rosa dei giovani attori di Hollywood da tenere d’occhio.
Sguardo che buca lo schermo, fisico mozzafiato e, soprattutto, ottime capacità recitative rendono Elordi irresistibile, sia per i fan che per le persone che vogliono lavorare con lui.

Durante un’intervista con Variety’s Power of Young Hollywood, Elordi ha parlato del suo lavoro e della sua adolescenza, lasciandosi andare a dichiarazioni forti contro uno dei personaggi televisivi più amati degli anni 2000.
Interrogato sugli show televisivi che guardava durante gli anni del liceo, l’attore ha risposto di essere stato un grande fan di Gossip Girl, ma di non amare particolarmente il personaggio di Chuck Bass.

Cosa guardavo in tv quando ero al liceo? Ero un grande fan di High School Musical. Mi piaceva anche Gossip Girl. L’ho guardato dall’inizio alla fine. È uno show intenso. Per non parlare della colonna sonora. Non mi piaceva Chuck Bass, però. È un personaggio che non può avere redenzione. Se non ricordo male, nel primo episodio violenta due ragazze, ma nell’ultima stagione, tutti lo amano. Come è possibile? Che tipo di arco narrativo ha avuto?

Pur amando Gossip Girl, Jacob Elordi ha le idee chiarissime su uno dei personaggi più iconici dello show.
Sembra che la critica dell’attore, però, non sia rivolta alla natura “malvagia” del personaggio interpretato da Ed Westwick, ma soprattutto al lavoro fatto dagli autori e al modo in cui i fan hanno recepito il personaggio.
È anche vero che, sia in The Kissing Booth, ma soprattutto in Euphoria, Jacob Elordi interpreta due personaggi che sono moralmente molto discutibili.
Tuttavia, questa è una delle sfide che il ragazzo ama affrontare in quanto attore.

Quando ero più giovane, non mi facevo molte domande sui personaggi che interpretavo. Volevo solo lavorare e fare film. Adesso, anche se il personaggio è moralmente discutibile, l’importante è che sia scritto bene. Diventa interessante interpretarlo. D’altra parte, odierei interpretare qualcuno che è sempre moralmente corretto. Tutti noi facciamo qualcosa di sbagliato nella vita, questo è indiscutibile.

Jacob Elordi ha veramente le idee chiare e non ha assolutamente paura di dire quello che pensa.
Siamo sicuri che questo ragazzo continuerà a stupirci negli anni a venire.
E voi, cosa ne pensate delle sue dichiarazioni? Siete d’accordo con le sue parole su Chuck Bass? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Per rimanere sempre aggiornati sui nostri articoli, continuate a seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Un Seth Cohen con i piedi a Caserta e la testa oltreoceano. Sarcastico, disagiato e socialmente imbarazzante. Credo nei primi amori e ho una relazione immaginaria con Emma Roberts e Holland Roden, a giorni alterni. Nella vita, oltre che a guardare telefilm, studio Giurisprudenza per diventare un regular nella prossima stagione di How To Get Away With Murder.