How to get away with Murder 6×12: La pena di morte di Annalise Keating – Recensione

1Recensione del nuovo episodio di How to get away with Murder 6×12… Il prossimo sarà tra due settimane!

How to get away with murder 6×12 recensione

How to get away with Murder, ormai lo sappiamo, è una serie che riesce a far riflettere su molti temi importanti. In questo preciso istante ad esempio mi sta facendo riflettere sul fatto che nei parcheggi sottostanti il tribunale è veramente successa la qualunque: Annalise e Bonnie sono venute alle mani durante la quarta stagione, poco prima Asher investiva la Sinclair e proprio oggi sulle strisce dei posteggi VIP Nate ha ammesso di avere un accordo con l’FBI per tradire AK ma noi non abbiamo ben capito se è il secondo informant o no. Ecco perché tutti vogliono passare la quarantena in fila davanti al supermercato: per vivere un po’ di adrenalina in un parcheggio.

 

ANNALISE

how to get away with murder 6x12 recensione
How to get away with murder 6×12 recensione

In corsa per coronare il sogno di vincere il titolo di più sfortunata d’America e serena per essersi appena tolta la cavigliera degli arresti domiciliari, Annalise si trova oggi in tribunale affiancata da un’agghindatissima Teagan (della quale amo follemente gli orecchini) a difendersi dalle accuse di omicidio di Asher e della Sinclair per evitare la pena di morte. HTGAWM è ormai famosa per aver messo mano su temi impegnativi uno dopo l’altro senza mai cadere nel banale: è senza dimenticare questa responsabilità che Pete Nowalk ha affidato ad Annalise il compito di parlare della pena di morte e di come negli Stati Uniti la maggior parte dei condannati sia di colore, nonostante la popolazione di colore occupi una fetta piuttosto piccola del totale.

Nel frattempo Teagan è impegnata a combattere un altro tipo di crociata: quella contro il patriarcato e l’ignobile convinzione di Robert di essere rilevante. Ha addirittura preteso di figurare in un episodio della 6B nonostante non ce ne fosse assolutamente bisogno.
Ho sempre sostenuto di voler vedere Teagan e Annalise amiche e nulla di più per non far cadere nel banale e nello stereotipo il loro rapporto ma vedere quanta passione mette Teagan in ciò che fa per AK e sapere quanto è difficile per AK aprirsi con qualcuno come fa con Teagan mi sta facendo vacillare.

 

Indietro