hilary duff revival lizzie mcguire hulu

Hilary Duff chiede di spostare il revival di Lizzie McGuire su Hulu

Continua il dramma legato alla realizzazione del revival di Lizzie McGuire: Hilary Duff chiede a Disney di passare il progetto a Hulu

Dopo l’entusiasmo causato dalla notizia che Disney+ avrebbe incluso un revival di Lizzie McGuire nel suo catalogo, la situazione è velocemente precipitata. Infatti, nonostante le riprese fossero già iniziate, Disney ha deciso di licenziare la creatrice della serie originale, nonché sceneggiatrice del revival Terri Minksy dal progetto. Pare infatti che la Minsky e la stessa Hilary Duff volessero realizzare una serie dai toni più adulti. Al contrario, invece, Disney voleva dare vita a un revival che potesse attirare bambini e famiglie, simile alla serie originale. Come riporta Variety, la casa di produzione inizialmente aveva approvato l’idea di Minksy e dell’attrice, per poi procedere in una direzione differente. Proprio per questo motivo, adesso Hilary Duff richiederebbe il passaggio a Hulu. Ma facciamo un passo indietro.

In merito alla situazione, la Duff è rimasta in silenzio, fino a quando nelle sue storie Instagram ha pubblicato la notizia che Disney+ aveva deciso di fermare la produzione della serie su Tuo, Simon, in quanto i contenuti non erano abbastanza family friendly. Disney ha infatti abbandonato il progetto di Love, Victor, che poi Hulu ha “salvato”. A tal proposito Hilary Duff ha voluto esprimere il suo dissenso, cerchiando le parole “family-friendly” e scrivendo “Mi sembra familiare”, in riferimento al revival di Lizzie McGuire.

Quindi Hilary Duff non si è fermata qui, continuando la sua lotta per salvare il progetto del revival, così come era nato. Infatti sul suo profilo Instagram ha postato una dichiarazione, che chiede a gran voce di spostare il progetto su Lizzie McGuire da Disney+ a Hulu, proprio come Love, Victor.

“Mentirei a tutti se limitassi l’effettivo percorso di una trentenenne a un progetto adatto alle famiglie. Per me è importante che, così come lo era anche la sua esperienza da teenager, i prossimi capitoli della vita di Lizzie siano autentici, e che le persone si possano identificare in lei. Sarebbe un sogno se Disney ci permettesse di spostare il progetto su Lizzie McGuire a Hulu, se loro dovessero poi essere interessati, per riportare in vita questo personaggio così amato”.

Ecco la dichiarazione completa di Hilary Duff in merito al passaggio del revival di Lizzie McGuire su Hulu pubblicata su Instagram:

hilary duff lizzie mcguire revival hulu
La dichiarazione di Hilary Duff

Love, Victor non è l’unico progetto che è passato da Disney+ a Hulu. Infatti, di recente la piattaforma ha lanciato la serie High Fidelity con Zoe Kravitz, che inizialmente doveva debuttare proprio nel catalogo Disney. Ora l’azienda ha un contratto con Comcast per il controllo del servizio. Chissà che la richiesta di Hilary Duff non venga accolta e che il revival di Lizzie McGuire non segua lo stesso destino su Hulu.

Potrebbero interessarti anche: