Grey's Anatomy 15x21 recensione: ogni famiglia è infelice a suo modo

Grey’s Anatomy 15×21: ogni famiglia è infelice a suo modo – Recensione

1In Grey’s Anatomy 15×21 incontriamo le sorelle e la mamma di Amelia, che mettono sotto torchio la dottoressa. La Shepherd costringe Link a fingersi Owen, facendo credere di essere ancora sposata con Hunt

Anche questa settimana siamo tornati con una nuova recensione di Grey’s Anatomy. Dopo gli eventi della scorsa puntata, anche stavolta gli autori ci hanno regalato un episodio degno di nota, che personalmente io ho trovato a dir poco straordinario. Come avrete sicuramente visto, altrimenti non sareste qui, Grey’s Anatomy 15×21 è stato interamente dedicato ad Amelia, e senza dubbio avevamo bisogno di una puntata incentrata solo su di lei. Non ho mai nascosto, infatti, di trovare la Shepherd uno dei migliori personaggi dell’intera serie, e questa settimana siamo entrati più a fondo nella sua vita e soprattutto nel suo turbolento passato. Nel frattempo ci avviciniamo sempre più al Season Finale, e ormai è iniziato il conto alla rovescia per l’ultimo episodio. In attesa di scoprire cosa accadrà, iniziamo a commentare questa meravigliosa puntata, partendo dall’incipit di uno dei più grandi capolavori letterari di sempre, Anna Karenina: ogni famiglia infelice è infelice a suo modo. E mai frase fu più esatta.

Amelia e Link, in Grey’s Anatomy 15×21 si trovano a New York per affrontare una complicata operazione su un paziente. Giunti in ospedale, la Shepherd incontra immediatamente sua sorella Nancy, che scambia Link per Owen, convinta che Amelia sia ancora sposata con Hunt. A quel punto la dottoressa decide di far passare il collega per suo marito, inscenando una perfetta recita. Come in molti sapranno, infatti, la donna da sempre non ha un buon rapporto con le sue sorelle e con sua madre, al punto che queste non si sono neanche presentate nel giorno del suo matrimonio. Nancy, non vedendo Amelia da diverso tempo decide dunque di invitare i due a cena, e nonostante la dottoressa faccia di tutto per rifiutarsi, alla fine cede alle lusinghe della sorella. La cena, però, non va come previsto.

Grey’s Anatomy 15×21: ritorno in famiglia per Amelia

Alla cena, naturalmente, viene invitato anche Link, scambiato per Owen, e così Amelia cerca di preparare il collega, raccontandogli alcuni dettagli del rapporto con Hunt, per far si che nessuno possa capire l’inganno. Giunti a casa di Nancy, la coppia trova una sorpresa ad attenderli: Kathleen, altra sorella di Amelia, con la quale è sempre in contrasto. Da subito le due mettono sotto torchio il finto Owen, che si trova, naturalmente, in difficoltà. In seguito Link, chiacchierando con Kathleen, nota quanto la donna critichi pesantemente Amelia, descrivendola come una persona insicura, non capace di avere una relazione stabile, e soprattutto piena di problemi. A quel punto l’uomo decide di resistere per tutta la serata, per dimostrare alle due Shepherd di sbagliarsi sul conto della loro sorella. Tutto sembrerebbe andare per il verso giusto, quando, però, improvvisamente, alla porta si presenta la madre di Amelia, che svela l’inganno di sua figlia e di Link. E a quel punto la reazione è più o meno questa:

La donna, infatti, in passato ha conosciuto il vero Owen Hunt, e smaschera così Amelia e Link. A quel punto la Shepherd è costretta a dire la verità, ammettendo anche di essersi separata da suo marito. Le sorelle, così, iniziano nuovamente a criticare la vita di Amelia, che cerca allora di rispondere a tono alle accuse. Quando la situazione si scalda, ad intervenire è Link, che elogia la Shepherd con un bellissimo discorso. La serata, però, è ormai rovinata, e così i due decidono di andar via.

Indietro