Grey's Anatomy 15x19: il passato di Jo - Recensione

Grey’s Anatomy 15×19: il passato di Jo – Recensione

1In Grey’s Anatomy 15×19 finalmente viene svelato il passato di Jo, che rischia di avere delle importanti conseguenze per il suo futuro. In ospedale intanto una paziente scuote gli animi dei medici

Un nuovo episodio di Grey’s Anatomy è finalmente arrivato, e questa settimana le cose sono più difficile del previsto. Se avete visto la puntata (presumo di si altrimenti non sareste qui) sarete senza dubbio rimasti sotto choc. Devo dire che stavolta gli autori hanno fatto un ottimo lavoro, e io ormai sono sempre più soddisfatto di questa bellissima stagione. Nel frattempo a breve arriverà il temutissimo Season Finale, che mi auguro sia all’altezza delle alte aspettative. Senza dubbio sarà interessante scoprire cosa accadrà ai nostri medici, e con quale colpo di scena (ammesso ce ne sia uno, ma ci auguriamo di su) gli autori vorranno dirci arrivederci. Ma prima di pensare al momento dei saluti, iniziamo subito ad analizzare Grey’s Anatomy 15×19. Questa settimana siamo incentrati totalmente su Jo, e sul suo passato. E le lacrime erano già garantite dal promo dell’episodio.

Come ricorderemo la scorsa settimana Jo aveva deciso di partire per mettersi alla ricerca della sua madre naturale. A fine episodio, però, la giovane era tornata a casa devastata, facendo intendere come le cose non fossero andate come previsto. In questa nuova puntata, interamente dedicata a lei, facciamo un salto indietro di qualche ora, e scopriamo finalmente come è andato l’incontro con la donna che ha messo al mondo la Wilson, abbandonandola dopo pochi giorni dalla nascita. Siete pronti a scoprire la verità?

E io ve la racconto lo stesso!

Grey’s Anatomy 15×19: Jo incontra la sua madre biologica

Dopo aver fatto un lungo viaggio, finalmente Jo arriva a casa di sua madre biologica. Tuttavia quello che trova non è ciò che si è sempre immaginata. La donna, infatti, ha una bellissima casa, un marito che la ama, un cane, due figli e un ottimo lavoro. Spiazzata dalla situazione, la Wilson rivela subito la sua identità, lasciando sotto choc sua madre. A quel punto quest’ultima invita la dottoressa ad andare via, e le due si danno appuntamento ad una tavola calda poco distante. Quando finalmente si ritrovano faccia a faccia, Jo chiede a sua madre cosa l’abbia spinta ad abbandonarla, facendole vivere una vita fatta di dolore e sofferenza. Quando però la donna le risponde dicendo di aver desiderato per sua figlia una vita migliore, la Wilson fa un lungo sfogo, raccontando tutto ciò che ha vissuto, lasciando senza parole la mamma.

Alla fine del suo racconto, Jo pretende di avere spiegazioni, e così la donna inizia il suo sconvolgente racconto. La madre biologica della Wilson ammette infatti di aver sofferto a lungo anche lei. Ai tempi dell’università, infatti, conobbe quello che poi sarebbe stato il padre di Jo, che tormentava la ragazza affinché lei si decidesse ad uscire con lei. Dopo numerosi tentativi, l’uomo ebbe successo. Tuttavia durante l’appuntamento la donna venne stuprata, rimanendo così incinta. Da quel momento le cose iniziarono a precipitare. Nessuno seppe mai della gravidanza, e neanche gli stessi genitori vennero a conoscenza dell’accaduto. La cosa ebbe effetti devastanti sulla donna, al punto da aver bisogno di una lunga terapia.

Ma cosa accadde dopo il parto? Scopriamolo insieme.

Indietro