Grey's Anatomy 15x14: il ritorno di Betty - Recensione

Grey’s Anatomy 15×14: il ritorno di Betty – Recensione

1In Grey’s Anatomy 15×14 vediamo il ritorno di Betty dopo la fuga dalla riabilitazione. Meredith supera un nuovo record, mentre in ospedale regna il caos

Dopo una lunga settimana finalmente siamo tornati con un nuovo episodio di Grey’s Anatomy. Dopo le forti emozioni della scorsa puntata, anche stavolta non mancano i colpi di scena, e devo dire che per l’ennesima volta mi ritengo soddisfatto, stranamente. Si, lo ammetto, i primi minuti dell’episodio mi avevano fatto scendere le scatole a terra, ed ero già pronto a fare una recensione piena di insulti agli autori per l’inutilità della puntata. Invece proseguendo, inaspettatamente, Grey’s Anatomy 15×14 si è rivelata essere piena di colpi di scena, e le emozioni non sono mancate. Direi dunque che non possiamo lamentarci, e invece di inveire mi ritrovo a dover analizzare la meravigliosa storyline di Amelia, Owen e Betty.

Ed è proprio da loro che voglio partire, essendo l’episodio stato incentrato in particolar modo sul ritorno della giovane. Come ricorderemo Betty/Britney era scappata dalla riabilitazione, senza lasciare alcuna traccia. Nel frattempo i genitori della ragazza sono riapparsi in città, e dopo aver scoperto la verità sulla loro figlia e su Leo sono intenzionati a riprendersi il bambino. Arreso e sconfitto, Owen, devastato, non può fare altro che accettare la cosa, e così si prepara a dire addio al piccolo. Nel frattempo, però, in ospedale regna il caos.

Grey’s Anatomy 15×14: Betty, in overdose, rischia la vita

Quella che sembrava essere una normalissima giornata al Grey Sloan Memorial, si trasforma in un incubo. Per via di una pessima droga, tutti i tossicodipendenti della zona iniziano a sentirsi male, e molti di essi vanno in overdose. Tra loro c’è anche Betty, che dopo aver avvertito un malore, raggiunto il pronto soccorso col suo ragazzo. Ad un tratto, però, la ragazza inizia ad accusare ulteriori malori, finendo così in overdose. Alla vista di Betty, Owen, impotente, cerca in ogni modo di mantenere la calma, ed è così che chiama Amelia, che raggiunge l’ospedale con i genitori della giovane.

Mentre Teddy si occupa di Betty, anche il fidanzato della ragazza finisce nei guai. A cercare di salvarlo è Link. Tuttavia il giovane muore durante l’intervento, poco dopo aver confessato di amare perdutamente Betty. Amelia, Owen e i genitori di Britney, intanto attendono l’esito dell’operazione, visibilmente provati da tutta la situazione. Per fortuna le cose per Betty si risolvono al meglio, e la ragazza risulta fuori pericolo. Tuttavia, però, adesso si dovrà solo sperare che dopo la morte del suo fidanzato, e dopo aver toccato veramente il fondo, la ragazza decisa realmente di uscire dal tunnel della droga, e di riprendere in mano la sua vita.

Inutile dire che amo alla follia la storyline di Amelia, Owen e anche di Betty, che ormai stiamo imparando a voler bene, nonostante stia facendo ancora un sacco di ca…volate. Mi auguro soprattutto che stavolta la giovane la smetta seriamente con le droghe e che decida di rimettersi in sesto. Spero anche che Leo e Betty possano anche continuare a far parte della vita di Amelia e Owen, perché dal loro arrivo la coppia è cresciuta e maturata veramente molto, e io amo alla follia questa loro evoluzione. E poi ormai lo sapete, la Shepherd ormai per me è il personaggio migliore in Grey’s Anatomy, e la sua storyline è una delle più belle dell’intera serie. Quindi, per quanto mi riguarda, è tempo anche di dare una gioia a sta poveraccia, che non ne può più di patire le pene dell’inferno. Cari autori…

Scopriamo intanto cosa succede a MeredithMaiUnaGioia.

Indietro