Grey’s Anatomy 14×18: un successo per Meredith – Recensione (VIDEO)

1Grey’s Anatomy 14×18: Meredith riesce ad ottenere un successo col suo progetto mentre April fa ammenda con i suoi amici…

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries


GREY’S ANATOMY 14X18 – Voglio cominciare la recensione con una riflessione. Non posso dire che i quaranta minuti di puntata siano stati spiacevoli e che l’affetto da fan non mi induca a guardarli sempre con una certa curiosità. Tuttavia, ora che devo scriverne, mi trovo con davvero pochi elementi tra le mani che siano da considerare “rilevanti” e sui quali si possa discorrere in qualche modo… Vedo affievolirsi sempre di più la potenza narrativa dello show e temo che sia un danno irreversibile.

Prendiamo, per esempio, Owen. Dopo soli pochi giorni dalla sua grande confessione d’amore a Teddy, ha già deciso di gettare la spugna. Le sue compagne sembrano così sempre più intercambiabili, per non parlare dell’assurdità del fatto che Amelia abbia chiamato Teddy per perorare la causa dell’ex-marito. Francamente Hunt in punizione contro il muro ci dovrebbe stare davvero:

grey's anatomy 14x18
Grey’s Anatomy 14×18 recensione

Ho trovato le scene con Arizona davvero divertenti (almeno fino alla falsa diagnosi di cancro, che giustamente ha smosso gli animi di tutti). È stata una parentesi interessante, ma appunto solo una parentesi, iniziata e finita con tanta velocità e irruenza. Sono stata contenta di vedere un po’ di più in scena la Robbins, troppo spesso spinta in un angolo. Il fatto che a fine stagione la vedremo salutarci è, a mio avviso, solo un motivo in più per darle più spazio e una conclusione meritevole.

Idem dicasi per April. Questo è stato l’episodio della sua redenzione: ha chiesto scusa a tutti, persino al barista sotto casa, per i suoi scoppi di follia. La perdita della fede l’aveva fatta sbarellare e per quanto possa sembrare coerente con la sua storia, a mio avviso non ha avuto molto senso. La Kepner ha perso il controllo, si è dimenticata praticamente di sua figlia (cosa che, visti i trascorsi, mi sembra un’enorme forzatura) e poi tutto è passato con una folata di vento. Cosa ci è rimasto di questa esperienza? Giusto il confronto con Tom degli scorsi episodi che, per me, è stato molto emozionante.

Anche qui, come per la Robbins, io vorrei un’uscita di scena degna della Kepner. Ma non so se la otterrò. Potremmo riassumere l’esperienza di April come segue:

grey's anatomy 14x18
Grey’s Anatomy 14×18 meme

Passiamo ora a Maggie e Jackson…

Indietro
Mangiatrice compulsiva di cioccolato e gelato, rientra nella categoria dei telefili emotivi, sommersi costantemente da fazzoletti. Amante della scrittura e della lettura, è dedita all'antica e misteriosa arte del "farsi lunghissimi film mentali".