Disney Channel ha chiuso perché non è più tra i canali sky Disney+

Disney Channel ha chiuso: perché non è più disponibile su Sky

Il pacchetto Sky non include più i canali Disney, vale a dire Disney Channel e Disney Junior, con i rispettivi +1. Scopriamo insieme perché Disney Channel ha chiuso.

Disney Channel ha chiuso: Sky non ha più in lista il canale

Per gli assidui spettatori del canale, la notizia non risulterà affatto nuova, ma Disney Channel ha chiuso dopo oltre vent’anni. Il canale dedicato ai più piccoli, che ha cresciuto generazioni di bambini e pre-adolescenti, non è più disponibile nel pacchetto Sky e lo stesso vale per il più giovane Disney Junior. Durante gli ultimi giorni di attività, i canali hanno riportato l’annuncio, per avvisare per tempo il proprio pubblico. L’ultimo giorno effettivo di trasmissione è stato il 30 aprile. Il 1 maggio Disney Channel ha ufficialmente chiuso e con lui Junior. Sparendo da Sky, non troveremo più i canali nemmeno su NOWTV.

Tuttavia, i titoli del palinsesto Disney non si sono volatilizzati nel nulla, hanno semplicemente cambiato casa.

Perché il canale ha chiuso: subentra lo streaming

Come sicuramente avrete sentito, il 24 marzo 2020 è arrivato anche in Italia il nuovo servizio streaming di Disney, Disney+. La piattaforma offre un catalogo molto ampio che, oltre ai lungometraggi animati e live action, comprende anche gran parte dei titoli che hanno fatto la storia di Disney Channel, sia film per la televisione che indimenticabili serie TV. Lo stesso vale poi per contenuti più recenti. L’arrivo del servizio nel nostro Paese in concomitanza con la scadenza dei diritti in mano a Sky ha determinato l’attuale situazione, per cui Disney Channel e Disney Junior non fanno più parte dei canali della piattaforma satellitare. Le rispettive line up sono approdate su Disney+.

Anche se Disney Channel ha chiuso, la possibilità di continuare a vedere gli amati programmi è comunque garantita. È necessario però attivare una sottoscrizione alla piattaforma. Disney+ mette a disposizione due tipi di abbonamenti: uno mensile, da 6,99€, e uno annuale, da 69,99€, con la possibilità di testare il servizio gratuitamente per 7 giorni. Qui di seguito vi lasciamo alcuni link utili relativi proprio a Disney+ che vi aiuteranno a capirne il funzionamento e grazie ai quali scoprirete i contenuti effettivamente disponibili:

Ad affiancare il servizio streaming, restano comunque Rai Gulp e Rai Yoyo, canali in chiaro su cui sarà ancora possibile guardare i contenuti Disney.