chris evans risponde ritorno captain america

Chris Evans risponde ai rumor sul ritorno come Captain America

Chris Evans ha risposto alle voci sul suo presunto ritorno nei panni di Captain America, ma è rimasto sul vago: ecco cosa ha detto

Come vi abbiamo già raccontato, Deadline ha riportato in esclusiva la notizia del ritorno di Chris Evans nell’MCU, come Captain America. Nelle ore successive a questo rumor, che sembra essere vicino alla conferma, i molti fan della Marvel hanno sfogato la loro gioia sui social, raggiungendo anche Chris Evans, che ha risposto alle voci sul suo presunto ritorno come Steve Rogers.

L’attore infatti, da grande utilizzatore di social, ha scritto una frase molto vaga su Twitter, senza fare riferimento alla questione. Va da sé, supporre che comunque le sue parole fossero dirette proprio alla questione, visto il largo discutere che se ne sta facendo sui social. Chris Evans ha scritto su Twitter: “Per me è una novità”. Questa frase, se effettivamente fa riferimento alla questione, vuole lasciare intendere che sia la prima volta che Chris Evans sente parlare del suo ritorno nel MCU. L’attore vorrebbe quindi far capire ai fan che non ha mai firmato alcun contratto. Quindi non sarebbe in trattative con i Marvel Studios al momento.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries

Questa risposta alle voci che girano sul web, potrebbe tuttavia essere frutto di un contratto di non divulgazione, firmato preventivamente da Chris Evans. Negli scorsi mesi una simile situazione si è presentata per Tatiana Maslany con She Hulk, e per Mads Mikkelsen quando ha sostituito Johnny Depp in Animali Fantastici. Entrambi gli attori avevano negato il loro coinvolgimento con i rispettivi progetti, dopo la fuga di notizie. Avevano infatti affermato di non essere mai stati contattati dai Marvel Studios e da Warner Bros. Quando poi la news è stata confermata dalle rispettive case di produzioni, si è scoperta la menzogna dei due attori. Chiaramente nelle fasi preliminari di un progetto, chi ne fa parte è costretto a firmare i non disclosure agreement, ovvero contratti che vietano di parlare delle realtà alle quali si sta lavorando.

Chiaramente non sappiamo se Chris Evans stia rispettando un tipo di contratto come quello citato, o se effettivamente non abbia mai incontrato i Marvel Studios per il ritorno di Captain America. Solo prossimamente potremo avere conferma di quanto vociferato o ricevere la batosta nello scoprire che si trattava di rumor infondati.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries