chris evans scudo bambino

Chris Evans regala lo scudo di Captain America a un bambino

Chris Evans ha deciso di regalare lo scudo di Captain America a un bambino, per ringraziarlo del suo gesto eroico. Ecco cosa è successo

Chris Evans ha reso felice un bambino regalandogli il celebre scudo di Captain America. Un altro dolcissimo gesto che non solo ci fa amare questo attore ancora di più, ma ci conferma ancora una volta quanto sia davvero un supereroe anche nella vita reale.

Non ci servono altre prove che ci dimostrino che Chris Evans è una persona meravigliosa e tanto amata nel mondo. Il nostro Capitano degli Avenger è sempre stato attivo nella beneficenza, ha lottato per i diritti civili della comunità LGBTQ e soprattutto mostra continuamente la sua generosità dando supporto a coloro che ne hanno bisogno, anche facendo sorridere i suoi più piccoli fan.

Dopo averci sorpreso con il lancio del suo sito web politico, Chris Evans ha deciso di regalare il suo scudo ufficiale a un bambino, che sicuramente non si sarebbe mai aspettato di poter ricevere una cosa così preziosa. Un regalo che ricorderà sempre con tanta gioia anche quando sarà cresciuto. Ma perché l’attore ha voluto regalare il famoso oggetto di Captain America? Evans ha ringraziato pubblicamente il piccolo per il coraggio mostrato nel salvare la sua sorellina dall’attacco di un cane. Per questo motivo ha promesso al bambino di regalargli lo scudo tramite un dolcissimo video messaggio.

Il messaggio di Chris Evans al bambino

View this post on Instagram

There are no words. We are so, so thankful.

A post shared by Nikki Walker (@nicolenoelwalker) on

Il video su Instagram ci mostra Chris Evans, mentre racconta di aver letto la storia del bambino, che si chiama Bridger, e il suo eroico gesto, e ha dichiarato che intende assolutamente regalargli lo scudo di Captain America.

Questo è un messaggio per Bridger. Ciao, Bridger, sono Captain America. Come stai, piccolo? Ho letto la tua storia e ho visto cosa hai fatto. So che lo avrai sentito da tanti in questi giorni, ma lasciami essere il prossimo a dirti che sei davvero un eroe. Sei così coraggioso e altruista. Tua sorella è fortunata ad averti come fratello maggiore. E i tuoi genitori saranno fieri di te. Ho intenzione di inviarti l’autentico scudo di Captain America, perché amico, te lo meriti.

Dopo aver stupito il bambino con la promessa dello scudo, Chris Evans ha continuato il suo messaggio, dichiarando anche:

Continua a essere come sei. Abbiamo bisogno di persone come te. Tieni duro, so che il recupero può essere difficile, ma da quello che ho visto, non penso che qualcosa possa rallentarti. Ciao, amico.

Il messaggio di Mark Ruffalo e di altri attori

chris evans mark ruffalo
Mark Ruffalo e Chris Evans

Oltre al bellissimo messaggio e la promessa dello scudo di Chris Evans, anche altri attori famosi, come per esempio Mark Ruffalo, il nostro Hulk degli Avenger, hanno voluto ringraziare e mostrare il loro sostegno al bambino.

La zia del piccolo, inizialmente, aveva pubblicato un post su Instagram per raccontare la storia e aveva chiesto ad alcuni interpreti della Marvel, che sono considerati realmente dei supereroi dal bambino, di spendere qualche parola per lui, in modo da renderlo felice, in questo momento di recupero. Bridger ha salvato la sorellina mettendosi in mezzo tra lei e il cane. Dopo essere stato morso più volte sul volto ha cercato di mettere in salvo la sorella. Successivamente ha anche detto: “Se deve morire qualcuno, preferisco essere io!”. Adesso il bambino è a casa, ma la sua storia ha commosso il mondo e molti artisti hanno voluto esprimere il loro pensiero. Uno dei primi attori a rilasciare dichiarazioni insieme a Chris Evans è stato proprio Mark Ruffalo, che ha scritto:

Caro Bridger, ho appena letto la tua storia e ci tenevo a contattarti. Le persone che mettono la vita degli altri prima della propria sono le più eroiche e premurose che conosca. Ammiro e rispetto il tuo coraggio. Il vero coraggio non significa dominare le persone, lottare contro gli altri e andare in giro sentendosi tosti. Il vero coraggio sta nel fare la cosa giusta pur sapendo che potresti ferirti nel farla. Sei molto più uomo tu di tanti che ho visto e conosciuto. Con grande ammirazione, Mark Ruffalo. (Bruce Banner/Hulk/Professore)

Dopo Mark Ruffalo e Chris Evans, anche altre star hanno dato il loro sostegno al bambino come Ocatvia Spencer, che ha scritto che pur non essendo un membro degli Avenger, ci teneva a congratularsi con lui. Ma anche Vanessa Morgan di Riverdale, che gli ha augurato una buona guarigione, e uno dei protagonisti di Jersey Shore, Michael Sorrentino.

Per rimanere aggiornati sulle ultime news ricordate di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Appassionata da sempre di cinema e serie televisive. Ha studiato lingue e traduzione anche per comunicare un giorno con Dylan O'Brien e Tom Holland. Fan di Teen Wolf e Lost a livelli inimmaginabili, aspetta ancora di ricevere un premio per la conoscenza di tutte le battute a memoria.