chris evans spider-man mcu

Chris Evans ammette che avrebbe voluto essere Spider-Man

Chris Evans ammette che il suo supereroe preferito è Spider-Man e che gli sarebbe piaciuto interpretarlo. Ecco perché non lo ha fatto

L’attore Chris Evans sorprende tutti con una confessione inaspettata, dicendo che avrebbe voluto essere Spider-Man alla rivista Style. In realtà però non si è mai proposto per questo ruolo. Come sappiamo, è noto per aver vestito i panni di Torcia Umana nei Fantastici 4 e quelli di Capitan America nei film del Marvel Cinematic Universe, come Avengers Endgame. Mentre la parte dell’Uomo Ragno nel corso degli anni è andata a Tobey Maguire, Andrew Garfield e Tom Holland – ed è proprio quest’ultimo a tornare con un terzo film sul supereroe.

Ecco quali sono state le parole di Chris Evans sul fatto di voler vestire i panni di Spider-Man:

Adoro Captain America, ma Spider-Man era l’eroe della mia infanzia. Mi sarebbe piaciuto fare scene in cui penzolo dagli edifici, cercando di rimbalzare da un palazzo all’altro.

Nonostante questa passione per il supereroe, Chris Evans non ha mai fatto alcun provino per interpretare Spider-Man e il motivo dipende da un suo piccolo problema personale:

Non avrei sopportato di indossare la maschera di Spider-Man. Sono molto claustrofobico, dubito che sarei mai riuscito a vestire quel tipo di tuta completa con la maschera, per diverse ore al giorno sul set. Preferisco di gran lunga il mio costume di Captain America, che penso sia comunque più figo!

Anche se ora ammette di aver gradito indossare il costume di Capitan America, l’attore in realtà inizialmente aveva dei dubbi sulla possibilità di accettare o meno questo ruolo. Dunque, se nel caso di Spider-Man il problema di Chris Evans era il vestito, per Steve Rogers c’è dell’altro dietro.

Perché stava per rinunciare a Capitan America

Non molto tempo fa l’attore aveva rivelato che stava per rifiutare di interpretare Steve Rogers. Infatti non era sicuro di essere pronto per un ruolo così importante, che gli avrebbe regalato tanta visibilità. Inoltre non voleva sottoporsi alla prova video necessaria per ottenere la parte. Lo aveva raccontato al The Hollywood Reporter.

Se nel caso di Spider-Man aveva proprio lasciato perdere, in questo caso Chris Evans ha avuto qualcuno che lo ha sostenuto, aiutandolo a prendere la decisione migliore. A convincerlo era stato il suo collega Robert Downey Jr., che interpretava Iron Man, ma pure sua madre lo aveva fatto ragionare al riguardo. Inoltre la Marvel non sembrava minimamente intenzionata a rinunciare a lui, arrivando a sceglierlo anche senza il provino in video.

Tutto è bene quel che finisce bene. Chris Evans, pur non interpretando il supereroe della sua infanzia Spider-Man, è riuscito comunque a farsi notare nei panni di un altro personaggio amatissimo della Marvel.

Per rimanere aggiornati su tutte le news, ricordatevi di seguirci anche su Instagram cliccando QUI.

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link