Women of the Movement serie TV trama, cast, uscita e streaming

Women of the Movement serie TV: trama, cast, uscita e streaming

Women of the Movement è una nuova serie TV prossimamente in onda su ABC: ecco tutto ciò che c’è da sapere riguardo questo nuovo progetto che vede Will Smith nel team produttivo.

Di cosa parla la serie TV Women of the Movement? Trama e anticipazioni

Ad agosto 2020 ABC ha confermato la produzione di una miniserie incentrata sulla figura di Mamie Till Mobley, insegnante ed attivista nera. Il progetto, che si ispira al libro di Devery S. Anderson Emmett Till: The Murder That Shocked the World and Propelled the Civil Rights Movement, è nelle sapienti mani di Marissa Jo Cerar (The Handmaid’s Tale, The Fosters) Jay-Z, Will Smith e Aaron Kaplan.

Questa miniserie getterà luce sull’ostinata ricerca di giustizia da parte della madre di Emmett, Mamie Till Mobley. La loro storia implica un dolore e una brutalità inconcepibili, ma anche il durevole amore di una madre e di suo figlio, galvanizzando un movimento che ha tracciato il sentiero per l’odierna lotta per la giustizia razziale. Siamo onorati di poter portare la loro storia su ABC.

Così ha dichiarato Karey Burke, presidente di ABC Entertainment. Il titolo nasce come uno show antologico, con il focus sempre sulla lotta per i diritti civili. La trama della prima stagione della serie TV Women of the Movement segue, come detto, Mamie Till-Mobley, che ha dedicato la propria vita a cercare giustizia per il figlio Emmett Till. In seguito al brutale omicidio, la madre, non disposta a far scomparire l’assassinio del figlio dai titoli dei giornali, ha scelto di condividere il proprio dolore, finendo per innescare il movimento per i diritti civili che conosciamo oggi.

Women of the Movement quando esce: data di uscita della serie TV

Al momento è ancora prematuro parlare di quando esce la miniserie. Quello che sappiamo con certezza è che la data di uscita di Women of the Movement cadrà nel corso del 2021. Vi aggiorneremo non appena sapremo esattamente quando ABC deciderà di fissare il debutto.

Cast, attori e personaggi

Nel cast della serie TV Women of the Movement troviamo Adrienne Warren nel ruolo della protagonista Mamie Till-Mobley. Per interpretare il figlio Emmett Till, invece, è stato scelto Cedric Joe. Al loro fianco, troviamo poi i seguenti attori con i rispettivi personaggi:

  • Tonya Pinkins è Alma, la nonna di Emmett Till;
  • Glynn Turman è Mose Wright, il prozio di Emmett Till, pastore e padre di famiglia, la cui testimonianza nel processo per l’omicidio di Emmett è ricordata come uno dei momenti più coraggiosi del movimento per i diritti civili;
  • Ray Fisher è Gene Mobley, terzo marito di Mamie Till-Mobley e l’amore della sua vita;
  • Chris Coy è Carolyn Bryant;
  • Julia McDermott è Roy Bryant, il marito di Carolyn;
  • Carter Jenkins è J. W. Milam, il fratellastro di Roy.

Questi ultimi tre costituiscono il trio al centro dell’omicidio di Emmett. La miniserie è una produzione Kapital Entertainment, con Marissa Jo Cerar, Jay-Z, Jay Brown, Tyran “Ty Ty” Smith, Will Smith, James Lassiter, Aaron Kaplan, Dana Honor, Michael Lohmann, Gina Prince-Bythewood, Rosanna Grace, Alex Foster, John Powers Middleton e David Clark come produttori esecutivi.

Women of the Movement streaming ed episodi

ABC ha ordinato un totale di 6 episodi, trattandosi di una miniserie, ciascuno presumibilmente della durata di circa 45 minuti. Prossimamente, conosceremo anche i titoli. Passando, invece, allo streaming della serie TV Women of the Movement, le piattaforme più quotate per la visione online sono SkyGo e Sky On Demand per gli abbonati a Sky e NOWTV per tutti gli altri, questo perché ipotizziamo sarà un canale di Fox Italia ad acquisire i diritti di trasmissione. Per ora, comunque, non c’è nulla di certo.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries