lucifer 6 tom ellis contratto

Lucifer è di nuovo a rischio a causa del contratto di Tom Ellis?

A rischio la sesta stagione di Lucifer, per via di alcuni vincoli contrattuali dell’attore protagonista Tom Ellis: ecco cosa succede

Nonostante negli ultimi mesi si sia più volte parlato dell’ormai certa 6 stagione di Lucifer, pare che la produzione stia facendo un passo indietro. Come riporta TVLine ci sarebbero dei problemi legati a una disputa contrattuale di Tom Ellis, volto principale della serie salvata da Netflix.

Sono diverse le fonti che hanno sostenuto in esclusiva che sono in atto diverse negoziazioni tra Tom Ellis e la Warner Bros. La potenziale 6 stagione di Lucifer è quindi in stallo al momento, e pare che l’attore abbia respinto l’ultima offerta degli studios. Si era già parlato di un contratto di Tom Ellis legato alla realizzazione della sesta stagione, ma ora il suo patto potrebbe essere scisso.

Sembra che però il coltello dalla parte del manico sia in mano alla Warner Bros, anche se a detta delle fonti tutti vogliono far felice Tom Ellis. Anche se in questo caso, un insider, avrebbe detto che la sua richiesta ha superato ogni limite. Tuttavia, nessun portavoce di Netflix o di Warner Bros ha rilasciato dichiarazioni in merito. Lo stesso vale per il team legato a Tom Ellis.

La notizia del ritorno di Lucifer con una sesta stagione è stata diffusa a febbraio, quando Netflix ha dichiarato a Warner Bros il suo interesse per questo contenuto. Infatti per il momento si parla di certezze solamente con la quinta, ancora inedita e presunta ultima, stagione della serie drama. Nonostante ormai sembrasse andato in porto il contratto che decretava la produzione della sesta stagione, le richieste di Tom Ellis hanno bloccato il tutto. L’attore comunque ha affermato di voler fortemente far parte della stagione 6 di Lucifer, ma scendendo a patti.

Nel giugno del 2018, a settimane dalla cancellazione del drama, Netflix ha salvato Lucifer. Il colosso dello streaming era arrivato in aiuto al cast dopo che Tom Ellis aveva lanciato la campagna #SaveLucifer. L’attore aveva infatti spiegato che, facendo dei press tour in tutto il mondo, aveva capito quanti fan di diverse nazionalità amassero la serie e quanti si sarebbero arrabbiati per la sua fine precoce.

Per avere altre notizie, ricordatevi di seguirci anche su Instagram cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries